3 pesci morti dopo 2 mesi, il mio primo acquario marino

Gestione, coralli e pesci

Moderatori: Bradcar, AndreAgo

Rispondi
Avatar utente
Rug19
star3
Messaggi: 4
Iscritto il: 26/03/21, 11:49

3 pesci morti dopo 2 mesi, il mio primo acquario marino

Messaggio di Rug19 » 26/03/2021, 13:33

Buongiorno a tutti,
dopo diversi anni con un acquario dolce ho deciso di lanciarmi sul marino.
2 mesi fa ho acquistato un Askoll Pure Marine XL da 120 l netti a cui ho aggiunto uno schiumatoio interno Skimz SH1 e una pompa di movimento Skimz SuperSilent SS6.0. Ho allestito la vasca con un sottile fondo di aragonite e 18 kg di rocce vive che ho utilizzato per far maturare l'acquario il primo mese (4,5,6,7 ed infine 8 ore di luce al giorno aumentando di un'ora a settimana).
Dopo il mese di maturazione ho inserito: Sarcophyton, Clavularia, Spirografo, una coppia di piccoli pagliaccio (Amphiprion ocellaris) e un chirurgo (Paracanthurus hepatus). Nei primi 3 giorni l'hepatus ha sviluppato alcuni puntini bianchi che poi sono scomparsi, per poi ritornare in grande quantità a distanza di una settimana. Come da indicazioni del negoziante, ho fatto fare all'hepatus un bagno in acqua dolce da 5 min e poi un trattamento dell'intero acquario con Faunamor (35 gocce/giorno per 3 giorni, anziché 24 gocce come da bugiardino). Nonostante tutto, purtroppo l'hepatus è morto e a distanza di 4 giorni anche i due pagliaccio hanno fatto la stessa sfortunata fine (presentavano gli occhi leggermente velati di bianco negli ultimi 2 giorni). I 3 pesci hanno sempre mangiato correttamente sia granuli che artemia decongelata. Tutti gli invertebrati non hanno mai fatto neanche una piega.
Parametri acqua: densità 1024 mg/l, temperatura 25°C, KH 8, pH 8.1, nitriti assenti, nitrati e fosfati praticamente assenti.
Ora il negoziante mi ha consigliato di far passare un mese senza pesci, e solo dopo il prossimo cambio parziale dell'acqua riprovare a inserire con calma un pesce alla volta.
Concordate con questa dritta? Avete altri consigli da darmi? Secondo voi la moria è stata causata da un parassita o altro?
Grazie!

Avatar utente
AndreAgo
Moderatore
Messaggi: 812
Iscritto il: 27/11/19, 18:01

3 pesci morti dopo 2 mesi, il mio primo acquario marino

Messaggio di AndreAgo » 26/03/2021, 14:19

Ciao secondo me probabilmente le morti sono date da un parassita. L'hepatus è delicato nell'ambientamento in più hai dato altro stress nel trattamento. Anche io ho un hepatus che ha avuto all'inizio puntini bianchi ma mangiava sempre. Non ho fatto nessun trattamento e ora sta benissimo. Visti i valori e l'assenza di pesci non farei nessun cambio per ora


Cosa molto importante l'hepatus in 120 litri proprio no.
Per stare decentemente avrebbe bisogno di almeno 300 litri e spazio per nuotare

Avatar utente
Rug19
star3
Messaggi: 4
Iscritto il: 26/03/21, 11:49

3 pesci morti dopo 2 mesi, il mio primo acquario marino

Messaggio di Rug19 » 26/03/2021, 16:34

Ti ringrazio per la risposta. Che primi pesci facili e robusti mi consiglieresti per 120 litri? Secondo te quanto tempo dovrei aspettare?
Grazie ancora!

Avatar utente
AndreAgo
Moderatore
Messaggi: 812
Iscritto il: 27/11/19, 18:01

3 pesci morti dopo 2 mesi, il mio primo acquario marino

Messaggio di AndreAgo » 26/03/2021, 16:55

Rug19 ha scritto:
26/03/2021, 16:34
Ti ringrazio per la risposta. Che primi pesci facili e robusti mi consiglieresti per 120 litri? Secondo te quanto tempo dovrei aspettare?
Grazie ancora!
Posta una foto della vasca per vedere meglio la situazione. Con 18 chili di roccia sei un po al limite ma se gestiti bene con poco carico organico grossi problemi non dovresti averli. La sabbia quanta? Spessore? Granolumetria?
La maturazione non dura per tutti un mese, in genere per fare i primi inserimenti si aspetta la fine del ciclo algale in quanto la vasca diventa più stabile, che illuminazione hai?
Un saluto

Avatar utente
Rug19
star3
Messaggi: 4
Iscritto il: 26/03/21, 11:49

3 pesci morti dopo 2 mesi, il mio primo acquario marino

Messaggio di Rug19 » 27/03/2021, 21:33

Allego foto, grazie
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
AndreAgo
Moderatore
Messaggi: 812
Iscritto il: 27/11/19, 18:01

3 pesci morti dopo 2 mesi, il mio primo acquario marino

Messaggio di AndreAgo » 28/03/2021, 6:30

Le alghe se ne stanno andando o stanno arrivando? Quella sabbia la toglierei.... Con i pesci ti si accumuleranno parecchie schifezza che porteranno su NO3- e PO43-. Potresti sifonarla ad ogni cambio ma non è detto che risolva, altrimenti non ti resta che aspirarla via sempre poco alla volta con i cambi.
L'illuminazione non mi sembra molto performante...
Che test usi? Dovresti aver misurato anche KH, Ca e Mg prima di inserire i coralli.
Ma la vasca è aperta o chiusa? La pompa di movimento è regolabile? Scusa le mille domande ma sto cercando di capire meglio la situazione ;)

Avatar utente
Rug19
star3
Messaggi: 4
Iscritto il: 26/03/21, 11:49

3 pesci morti dopo 2 mesi, il mio primo acquario marino

Messaggio di Rug19 » 29/03/2021, 13:37

Le alghe sono stabili, o perlomeno non aumentano. La sabbia è aragonite che sifono ad ogni cambio, per ora nitriti nulli e nitrati praticamente assenti. L'acquario è chiuso e l'illuminazione è quella standard del coperchio Askoll (25 W, 2400 lumen, LED 60 bianchi - 8 rossi - 20 blu attinici, lunghezza d'onda LED attinici 450 nm). KH 8 stabile. Con durezza carbonatica a posto è necessario misurare anche Ca e Mg? I coralli sono tutti molli comunque.
La pompa di movimento (6 W - 6000 l/h) è regolabile con 9 velocità e vari profili di onda (impulsi corti - lunghi, mareggiata, corrente oceanica, costante).
Grazie.

Avatar utente
AndreAgo
Moderatore
Messaggi: 812
Iscritto il: 27/11/19, 18:01

3 pesci morti dopo 2 mesi, il mio primo acquario marino

Messaggio di AndreAgo » 29/03/2021, 21:38

Se hai solo molli l'integrazione che fai con i cambi va bene. Nitrati e fosfati non li rilevi con i test perché se ne nutrono le alghe e finché hai alghe hai anche inquinanti. Fai girare la vasca senza nessun pesce per ora. Potresti introdurre qualche lumaca come le turbo o un riccio che se ne nutre

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite