Denitratore BOYU MOD XQ 500

Gestione, coralli e pesci

Moderatori: Bradcar, AndreAgo

Avatar utente
Monarch
star3
Messaggi: 497
Iscritto il: 06/05/18, 14:43

Denitratore BOYU MOD XQ 500

Messaggio di Monarch » 23/04/2020, 9:51

I nitrati arrivano dai normali processi biochimici non ho cambiato l acqua per 2 mesi e mezzo. Il problema è che voglio evitare cambi il più possibile e trovare qualcosa che scomponga i nitrati.

Aggiunto dopo 58 secondi:
Test uso sera
"Nascondi ciò che sono e aiutami a trovare la maschera più adatta alle mie intenzioni"
Viola Dodicesima Notte Atto I, Scena II William Shakespeare

Avatar utente
AndreAgo
Moderatore
Messaggi: 804
Iscritto il: 27/11/19, 18:01

Denitratore BOYU MOD XQ 500

Messaggio di AndreAgo » 23/04/2020, 11:56

La butto li, ma un reattore ad alghe?
Molto più semplice

Avatar utente
Monarch
star3
Messaggi: 497
Iscritto il: 06/05/18, 14:43

Denitratore BOYU MOD XQ 500

Messaggio di Monarch » 23/04/2020, 12:28

AndreAgo ha scritto:
23/04/2020, 11:56
La butto li, ma un reattore ad alghe?
Molto più semplice
Ho ordinato anche quello sta arrivando già con chetomorpha dentro ahhahah. Lo installerò in linea con il filtro esterno sperando che il flusso d'acqua non sia troppo forte. Intanto ti informo che il denitratore è arrivato e ieri sera l ho montato. Ha le bioball dentro e l ho regolato con un flusso lentissimo goccia a goccia. Tra un paio di mesi (tempo che gli do per maturare) misurero' la differenza tra i nitrati in uscita dal denitratore (che se funziona bene devono essere 0) e quelli in vasca. Per montare un controller redox (aggeggio fighissimo che ho già avuto ma ho venduto) è complicato purtroppo il denitratore non è predisposto. dovrei effettuare una modifica applicando un foro nel cilindro e del silicone per bloccare la sonda. Ma credo che misurare i nitrati in uscita sia più semplice. Se il nitrato è presente sto avendo un metabolismo batterico aerobico e devo ridurre il flusso d'acqua o addirittura per aumentare l'anossia attaccando il denitratore ad un timer per farlo funzionare ad intervalli. Se esce nitrato 0 sono apposto sta lavorando bene. Il timer con i suoi intervalli andrebbe a sostituire il funzionamento del redox, ma non è semplice calcolare gli intervalli per far funzionere il denitratore h24 in fase anossica al di sotto di 0 millivolt ci devo ragionare bene. Cosa ne pensi? Ah e grazie dell'aiuto. :x

Aggiunto dopo 21 minuti 37 secondi:
più tosto mi chiedevo se strozzando la mandata (NON l'aspirazione altrimenti sovraccarico la pompa) del filtro diminuisce il flusso d'acqua in arrivo al reattore ad alghe così che possa depurare meglio. Ma se non sbaglio qualche legge di idraulica a scuola mi ricordo che diceva che diminuendo la sezione aumento solo la velocità ma l'acqua che passa è la stessa :-\
"Nascondi ciò che sono e aiutami a trovare la maschera più adatta alle mie intenzioni"
Viola Dodicesima Notte Atto I, Scena II William Shakespeare

Avatar utente
AndreAgo
Moderatore
Messaggi: 804
Iscritto il: 27/11/19, 18:01

Denitratore BOYU MOD XQ 500

Messaggio di AndreAgo » 23/04/2020, 13:17

Monarch ha scritto:
23/04/2020, 12:49
AndreAgo ha scritto:
23/04/2020, 11:56
La butto li, ma un reattore ad alghe?
Molto più semplice
Ho ordinato anche quello sta arrivando già con chetomorpha dentro ahhahah. Lo installerò in linea con il filtro esterno sperando che il flusso d'acqua non sia troppo forte. Intanto ti informo che il denitratore è arrivato e ieri sera l ho montato. Ha le bioball dentro e l ho regolato con un flusso lentissimo goccia a goccia. Tra un paio di mesi (tempo che gli do per maturare) misurero' la differenza tra i nitrati in uscita dal denitratore (che se funziona bene devono essere 0) e quelli in vasca. Per montare un controller redox (aggeggio fighissimo che ho già avuto ma ho venduto) è complicato purtroppo il denitratore non è predisposto. dovrei effettuare una modifica applicando un foro nel cilindro e del silicone per bloccare la sonda. Ma credo che misurare i nitrati in uscita sia più semplice. Se il nitrato è presente sto avendo un metabolismo batterico aerobico e devo ridurre il flusso d'acqua o addirittura per aumentare l'anossia attaccando il denitratore ad un timer per farlo funzionare ad intervalli. Se esce nitrato 0 sono apposto sta lavorando bene. Il timer con i suoi intervalli andrebbe a sostituire il funzionamento del redox, ma non è semplice calcolare gli intervalli per far funzionere il denitratore h24 in fase anossica al di sotto di 0 millivolt ci devo ragionare bene. Cosa ne pensi? Ah e grazie dell'aiuto. :x

Aggiunto dopo 21 minuti 37 secondi:
più tosto mi chiedevo se strozzando la mandata (NON l'aspirazione altrimenti sovraccarico la pompa) del filtro diminuisce il flusso d'acqua in arrivo al reattore ad alghe così che possa depurare meglio. Ma se non sbaglio qualche legge di idraulica a scuola mi ricordo che diceva che diminuendo la sezione aumento solo la velocità ma l'acqua che passa è la stessa :-\
Ottimo ragionamento, ma avrei provato per ora solo il filtro ad alghe. Fammi sapere come va :-bd
Per la strozzatura in teoria diminuisce la portata ma aumenta la pressione credo..

Avatar utente
Monarch
star3
Messaggi: 497
Iscritto il: 06/05/18, 14:43

Denitratore BOYU MOD XQ 500

Messaggio di Monarch » 23/04/2020, 16:00

AndreAgo ha scritto:
23/04/2020, 13:17
Ottimo ragionamento, ma avrei provato per ora solo il filtro ad alghe. Fammi sapere come va
Per la strozzatura in teoria diminuisce la portata ma aumenta la pressione credo..
Le chaetomorpha non sono sicuro che cresca alla mia salinità 1012 15%o per questo nel frattempo mi sono munito di un denitratore intanto matura e poi vediamo se cresce le chaetomorpha. Male che va quando mi rompo gli zibidei di questo Salmastro allestisco un marino e riutilizzo la tecnica :ymparty:
"Nascondi ciò che sono e aiutami a trovare la maschera più adatta alle mie intenzioni"
Viola Dodicesima Notte Atto I, Scena II William Shakespeare

Avatar utente
AndreAgo
Moderatore
Messaggi: 804
Iscritto il: 27/11/19, 18:01

Denitratore BOYU MOD XQ 500

Messaggio di AndreAgo » 23/04/2020, 17:40

Monarch ha scritto:
23/04/2020, 16:00
AndreAgo ha scritto:
23/04/2020, 13:17
Ottimo ragionamento, ma avrei provato per ora solo il filtro ad alghe. Fammi sapere come va
Per la strozzatura in teoria diminuisce la portata ma aumenta la pressione credo..
Le chaetomorpha non sono sicuro che cresca alla mia salinità 1012 15%o per questo nel frattempo mi sono munito di un denitratore intanto matura e poi vediamo se cresce le chaetomorpha. Male che va quando mi rompo gli zibidei di questo Salmastro allestisco un marino e riutilizzo la tecnica :ymparty:
Dai che mettiamo su una cosa carina :-bd

Avatar utente
Monarch
star3
Messaggi: 497
Iscritto il: 06/05/18, 14:43

Denitratore BOYU MOD XQ 500

Messaggio di Monarch » 05/05/2020, 9:17

AndreAgo ha scritto:
23/04/2020, 17:40
Dai che mettiamo su una cosa carina
André scusa se riprendo questo thred ma ho una domanda da fare. Se volessi installarci un controller redox per farlo lavorare bene... Devo forare il coperchio e misurare il valore di redox DENTRO il denitratore, oppure dove esce l acqua nel tubicino del goccia a goccia per capisci metto un tubo più grande strozzo con una valvola così si accumula l acqua e piazzo la sonda nel tubo quindi dell acqua in uscita.

Aggiunto dopo 38 secondi:
Forse devo spiegare più facile. Il valore di redox mi interessa quello dentro il denitratore o quello dell acqua in uscita?
"Nascondi ciò che sono e aiutami a trovare la maschera più adatta alle mie intenzioni"
Viola Dodicesima Notte Atto I, Scena II William Shakespeare

Avatar utente
AndreAgo
Moderatore
Messaggi: 804
Iscritto il: 27/11/19, 18:01

Denitratore BOYU MOD XQ 500

Messaggio di AndreAgo » 05/05/2020, 13:11

Monarch ha scritto:
05/05/2020, 9:17
AndreAgo ha scritto:
23/04/2020, 17:40
Dai che mettiamo su una cosa carina
André scusa se riprendo questo thred ma ho una domanda da fare. Se volessi installarci un controller redox per farlo lavorare bene... Devo forare il coperchio e misurare il valore di redox DENTRO il denitratore, oppure dove esce l acqua nel tubicino del goccia a goccia per capisci metto un tubo più grande strozzo con una valvola così si accumula l acqua e piazzo la sonda nel tubo quindi dell acqua in uscita.

Aggiunto dopo 38 secondi:
Forse devo spiegare più facile. Il valore di redox mi interessa quello dentro il denitratore o quello dell acqua in uscita?
La sonda è dentro il denitratore quindi misura quella dentro
Questi utenti hanno ringraziato AndreAgo per il messaggio:
Monarch (05/05/2020, 14:50)

Avatar utente
Monarch
star3
Messaggi: 497
Iscritto il: 06/05/18, 14:43

Denitratore BOYU MOD XQ 500

Messaggio di Monarch » 05/05/2020, 14:53

Mi tocca farci un foro. Un altra cosa. Noto che dal tubicino di gocciolamento dell acqua escono insieme all acqua bollicine d aria da dentro il denitratore. Da dove arrivano? È possibile una cosa del genere? Il denitratore è stagno non perde acqua non presenta rotture e non può imbarcare aria perché è sommerso per più di metà in vasca.
"Nascondi ciò che sono e aiutami a trovare la maschera più adatta alle mie intenzioni"
Viola Dodicesima Notte Atto I, Scena II William Shakespeare

Avatar utente
Monarch
star3
Messaggi: 497
Iscritto il: 06/05/18, 14:43

Denitratore BOYU MOD XQ 500

Messaggio di Monarch » 31/05/2020, 11:51

@cqrflf come tutte le cose le rogne si vedono a distanza di tempo... Il Denitratore dentro si è riempito di sporcizia la tipica fanghiglia che si deposita sui cannolicchi il che da una parte è un bene in quanto favorisce il processo denitrificante, d'altro canto anche svitando al massimo il tappino sopra che aumenta il flusso della acqua in uscita non riesco più a farlo andare veloce come mi servirebbe per farci passare tutta l acqua entro una settimana di tempo. Non posso smontare la pompa sotto e farci passare un flusso d acqua che lo lavi o estrarre le bioball e lavare cilindro e bioball altrimenti dovrei rifarlo maturare da 0 in quanto perderei tutta la carica batterica insidiatosi. Vi passo questa info barra rogna qualora volesse fare un articolo sul Denitratore o aveste una soluzione per me saluti.
"Nascondi ciò che sono e aiutami a trovare la maschera più adatta alle mie intenzioni"
Viola Dodicesima Notte Atto I, Scena II William Shakespeare

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti