primo acquario salato

Gestione, coralli e pesci

Moderatori: Bradcar, AndreAgo

Avatar utente
Lorenzo955
star3
Messaggi: 214
Iscritto il: 14/10/19, 13:02

primo acquario salato

Messaggio di Lorenzo955 » 16/01/2022, 15:57

Buonasera a tutti, vorrei provare ad allestire un acquario salato.
Vengo dal lato dolce della acquariologia ed ora vorrei provare anche quello salato,impossibile non cedere a quei colori.
Sto leggendo un po di articoli e discussioni presenti sul forum e sto cercando di capire cosa voglio realizzare,cosi da aiutare chi vorra aiutarmi :ympray: :ympray:
Fra berlinese o DSB non ho ben capito le diffirenze,o meglio,ho capito la differenza che in uno si affida il lavoraccio alle rocce e nel altro alla sabbia,ma poi la differenza pratica non l ho capita(sto continuando a leggere) se qualcuno ha voglia di spiegarmela gliene sarei grato.
Leggendo mi sembra di aver capito che i coralli molli siano i piu semplici da gestire ed in caso qualche LPS,eviterei SPS sia per difficolta e sia perche mi piacciano piu "svolazzanti".

Vi dico cosa pensavo:

Rimanere sui 60 litri circa
Molli/LPS
Mi piacciono molto lumache, crostacei, conchiglie, ricci. ovviamente da valutare eventuali compatibilità.
Esempio Lysmata Amboinensis e simili mi piacciono molto.
Per quanto riguarda i pesci non ho grandi idee,non sono molto informato sulle specie, convivenze e valori.

Per quanto riguarda la tecnica ho letto mille pareri e modi diversi, personalmente mi piace una gestione molto naturale e semplice..per capirci ho tutti acquari senza filtro e pieni di piante,faccio i test il minimo possibile.
Vorrei partire da una situazione "base" che mi permetta di capire e poi eventualmente scegliere il tipo di gestione che trovo piu corretto.

Domanda fatta e rifatta...quanto costa gestire un acquario di questo genere al di la della spesa iniziale?
Io nel dolce uso PMDD,acqua distillata e santa croce..se spendo 5 euro al mese è tanto :-bd :-bd
Sono consapevole che il marino costi di piu ma non avendolo mai avuto non riesco a far eun calcolo realisto delle spese di acqua,sali,prodotti(mi sembra di aver capito che se ne usano parecchi),se qualcuno puo delucidarmi ne sarei grato.
grazie a tutti per l aiuto

Aggiunto dopo 7 minuti 40 secondi:
ah dimenticavo,che lampada consigliate di acquistare?

Avatar utente
EnricoGaritta
Moderatore
Messaggi: 8671
Iscritto il: 12/02/20, 12:23

primo acquario salato

Messaggio di EnricoGaritta » 17/01/2022, 9:16

Ciao @Lorenzo955 :-h
Anche io come te qualche mese fa non ho più resistito alla scimmia x_x :(|)
Lorenzo955 ha scritto:
16/01/2022, 16:05
Domanda fatta e rifatta...quanto costa gestire un acquario di questo genere al di la della spesa iniziale?
Per quanto riguarda questa domanda se ti fa in questo Post ho fatto una piccola disamina :)
Lorenzo955 ha scritto:
16/01/2022, 16:05
Fra berlinese o DSB non ho ben capito le diffirenze
https://acquariofilia.org/allestimento-acquario-marino/acquario-marino-allestimento/


https://acquariofilia.org/allestimento-acquario-marino/maturazione-acquario-marino-tropicale/


Se non lo hai fatto intanto ti consiglio la lettura di questi :)
Ad ogni modo la differenza principale è data da chi all'interno della vasca farà il grosso del lavoro di denitrificazione: la sabbia o le rocce!
Nel dsb ci vuole un grosso strato di sabbia, un inoculo di fauna bentonica e tanta pazienza dal momento che possono volerci più mesi prima che inizi a lavorare. Questo metodo però piu si avvicina ai "senza filtro" del dolce, dal momento che ti consente di avere un po' meno tecnica.

Il berlinese invece è piu rapido :) specie se usi rocce vive o comunque inserisci almeno una roccia viva come inoculo. Niente sabbia in questo acquario ed è necessario uno skimmer (anche a zainetto).
Lorenzo955 ha scritto:
16/01/2022, 16:05
Leggendo mi sembra di aver capito che i coralli molli siano i piu semplici
Senza dubbio :-bd se leggi la discussione nel post che ti ho indicato prima capirai che la scelta dei coralli in realtà è condizionata soprattutto dalla quantità/qualità di illuminazione.
Lorenzo955 ha scritto:
16/01/2022, 16:05
crostacei, conchiglie, ricci. ovviamente da valutare eventuali compatibilità.
Esempio Lysmata Amboinensis
Per questi è consigliabile un berlinese :) nel dsb starebbero sempre li a scavare mentre a noi serve che rimanga compatto e senza movimenti.
Lorenzo955 ha scritto:
16/01/2022, 16:05
Per quanto riguarda la tecnica ho letto mille pareri e modi diversi, personalmente mi piace una gestione molto naturale e semplice..per capirci ho tutti acquari senza filtro e pieni di piante,faccio i test il minimo possibile.
Vorrei partire da una situazione "base" che mi permetta di capire e poi eventualmente scegliere il tipo di gestione che trovo piu corretto.
Se mi hai letto in giro sai che la penso allo stesso modo :D
Tuttavia sul marino ci sono un paio di punti fermi che non si possono transigere.
Alcuni test vanno fatti, magari non ogni settimana ma comunque prima o poi vanno fatti, per capire come gira la vasca e soprattutto all'inizio per capire se hai le giuste condizioni :)
Poi utilizzando il giusto livello di tecnica la vasca gira da sola :)
Lorenzo955 ha scritto:
16/01/2022, 16:05
lampada
Una di qualità, per spendere poco consiglio di guardare qualcosa di seconda mano :)

Posted with AF APP
Ammollare il cibo in acqua prima di somministrarlo ai pesci ti evita molti problemi ;)
"I Dicrossus trombano al bisogno, l'unico impiccio sono i valori" Cicerchia80 Dixit

#TeamNoFilter
#TeamPochiCambi
#TeamScimmiaPermanente :(|)
:D

Avatar utente
Lorenzo955
star3
Messaggi: 214
Iscritto il: 14/10/19, 13:02

primo acquario salato

Messaggio di Lorenzo955 » 18/01/2022, 22:08

@EnricoGaritta scusami ma sto lavorando con una bestia e la sera crollo 😬
Ti ringrazio,ora leggo o rileggo gli articoli e cerco di schiarirmi le idee.

Non voglio fare passi troppi grandi,ma la domanda sorge spontanea.
Non potrei ad esempio utilizzare sabbia e anche le rocce(qualcuna viva) così da rendere più veloce la maturazione,non avere skimmer(come dsb) e sfruttare le rocce vive per i vari batteri piuttosto che inoculare?

Come litraggio va bene per quelle che sono le mie idee riguardo la popolazione?
Ed eventualmente ci sono pesci che possono convivere e vivere in quel litraggio?

Lèggendo qua e là ho visto che ci sono punti fermi che dire…li rispetteremo,contro voglia ma li rispetteremo 🤣🤣
Se non ha un costo esorbitante la prenderei nuova,ho visto che c’è ne sono vari tipi in base alle gradazioni di colore.
C’è qualche modello consigliato?

Avatar utente
EnricoGaritta
Moderatore
Messaggi: 8671
Iscritto il: 12/02/20, 12:23

primo acquario salato

Messaggio di EnricoGaritta » 19/01/2022, 1:14

Lorenzo955 ha scritto:
18/01/2022, 22:08
Non potrei ad esempio utilizzare sabbia e anche le rocce(qualcuna viva) così da rendere più veloce la maturazione,non avere skimmer(come dsb) e sfruttare le rocce vive per i vari batteri piuttosto che inoculare?
Non ho ben capito :-?
Intendi un dsb con rocce vive?
Io ho fatto cosi (raccogliendo pure sabbia sott'acqua :- e mantenuta in acqua di mare) con le rocce vive comprate da una persona che dismetteva.
Non ho mai visto né nitrati né nitriti ma non te lo darei per regola.
Come litraggio va bene :) piu grande lo puoi fare meglio è per la gestione della salinità ma comunque 60 litri è fattibile.
Come pesci ancora non conosco caratteristiche e personalità ma penso che qualcosa si possa fare :-?
Lorenzo955 ha scritto:
18/01/2022, 22:08
qualche modello consigliato?
Intendi plafo?
Tutte le ai prime, ecotech, cetus sono ottime alternative

Posted with AF APP
Ammollare il cibo in acqua prima di somministrarlo ai pesci ti evita molti problemi ;)
"I Dicrossus trombano al bisogno, l'unico impiccio sono i valori" Cicerchia80 Dixit

#TeamNoFilter
#TeamPochiCambi
#TeamScimmiaPermanente :(|)
:D

Avatar utente
Lorenzo955
star3
Messaggi: 214
Iscritto il: 14/10/19, 13:02

primo acquario salato

Messaggio di Lorenzo955 » 19/01/2022, 22:23

EnricoGaritta ha scritto:
19/01/2022, 1:14
Non ho ben capito
Intendi un dsb con rocce vive?
piu o meno si,mi spiegavi che nel dsb non serve lo skimmer ma i tempi sono piu lunghi,mi chiedevo se posso fare un dsb con rocce vive in modo da accellerare i tempi e non usare uno skimmer.
Si intendevo le plafo,ore me le guardo

Aggiunto dopo 1 minuto 36 secondi:
Quanti watt deve avere per molli e LPS?
quanti watt in caso di SPS?

Avatar utente
EnricoGaritta
Moderatore
Messaggi: 8671
Iscritto il: 12/02/20, 12:23

primo acquario salato

Messaggio di EnricoGaritta » 20/01/2022, 9:36

Lorenzo955 ha scritto:
19/01/2022, 22:24
Quanti watt deve avere per molli e LPS?
quanti watt in caso di SPS?
Nel marino è più complicato, piu che i watt si gusrdano i PAR però queste sono cose troppo tecniche per me ahahah
Ti chiamo @Bradcar e @AndreAgo

Posted with AF APP
Ammollare il cibo in acqua prima di somministrarlo ai pesci ti evita molti problemi ;)
"I Dicrossus trombano al bisogno, l'unico impiccio sono i valori" Cicerchia80 Dixit

#TeamNoFilter
#TeamPochiCambi
#TeamScimmiaPermanente :(|)
:D

Avatar utente
AndreAgo
Moderatore
Messaggi: 1423
Iscritto il: 27/11/19, 18:01

primo acquario salato

Messaggio di AndreAgo » 20/01/2022, 10:24

Ciao in una buona lampada non si guarda tanto i watt che consuma ma come diceva @EnricoGaritta i par emessi e lo spettro utile ai coralli

Avatar utente
Lorenzo955
star3
Messaggi: 214
Iscritto il: 14/10/19, 13:02

primo acquario salato

Messaggio di Lorenzo955 » 20/01/2022, 22:15

@AndreAgo @EnricoGaritta capisco
potreste nominarmi o linkarmi qualche modello in particolare?
Vorrei farmi un idea di che cosa comprare

Aggiunto dopo 2 minuti 11 secondi:

ad esempio questa è una merda o va bene? dovrei comprare la 50w o 100w?

Avatar utente
AndreAgo
Moderatore
Messaggi: 1423
Iscritto il: 27/11/19, 18:01

primo acquario salato

Messaggio di AndreAgo » 21/01/2022, 6:48

Per coralli non troppo esigenti può andare, in base alla copertura che devi avere in vasca scegli la 50, la 100 o la 150watt

Avatar utente
EnricoGaritta
Moderatore
Messaggi: 8671
Iscritto il: 12/02/20, 12:23

primo acquario salato

Messaggio di EnricoGaritta » 21/01/2022, 8:47

@Lorenzo955 dovresti sostituire il link con uno screen del prodotto :) cosi chi in futuro leggera questa conversazione non si perderà pezzi :D (spesso i link scadono e non si capisce piu a cosa portassero)

Aggiunto dopo 4 minuti 52 secondi:
Lorenzo955 ha scritto:
20/01/2022, 22:17
qualche modello in particolare?
Considera che io ho preso una ai prime hd di seconda mano, per un acquario 70x30x45h come il mio fa il suo dovere e mi consente qualche sfizio in più sui coralli un po' piu esigenti.
Anche la cetus2, ecotech marine radion, zetlight ufo e le jabao sono ottime plafo

Posted with AF APP
Ammollare il cibo in acqua prima di somministrarlo ai pesci ti evita molti problemi ;)
"I Dicrossus trombano al bisogno, l'unico impiccio sono i valori" Cicerchia80 Dixit

#TeamNoFilter
#TeamPochiCambi
#TeamScimmiaPermanente :(|)
:D

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite