Allevare Artemia salina

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: Marah-chan, lauretta, fernando89

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Allevare Artemia salina

Messaggio di FedericoF » 07/01/2017, 21:22

Ciao, allora io avevo un allevamento di artemie in giardino in una samla da 60 litri.

Le nutrivo saltuariamente con lievito madre "fresco" scaduto. Ne buttavo proprio una puntina.

La temperatura era estiva, di notte però si scendeva un po'. L'ho coperto con un cartone perché prendeva troppo sole. Le artemie si nutrivano di alghe e altre robe, quindi il lievito l'ho dovuto dare solo all'inizio.

Han continuato a riprodursi fino a metà ottobre, quando le temperature erano attorno i 7 gradi. Dopodiché han smesso o comunque non si riproducevano abbastanza da poterle usare come cibo vivo come facevo.
D'estate erano molto più prolifiche. Sotto una certa temperatura hanno iniziato a fare le uova e non i naupli già formati.
Se tieni la bottiglia in casa basta e avanza, se la usi per i naupli non è necessario nutrirle, in quanto per 2 o 3 giorni sopravvivono benissimo.
Se invece vuoi allevarle come cibo vivo ti consiglio di avviare una piccola coltura in una samla da almeno 20 litri, i litri servono a te per non inquinare l'acqua, e alle artemie per proliferare di più.
Metti una luce o qualcosa, una CFL da 18 w sarebbe l'ideale in quanto si devono formare le alghe.
Io ho usato sale grosso da cucina, in concentrazione di 33 g/l.
I rabbocchi li facevo con rubinetto, acqua di acquario o quel che avevo sotto mano. Ogni tanto anche distillata.
Quando la concentrazione di sale è attorno a quel valore le uova schiudono, invece il range di sopravvivenza è molto più ampio, sia come temperatura che come valori.
Son sensibili agli inquinanti, quindi se sbagli col lievito collassa la coltura. Meglio tenere la luce con un fotoperiodo alto in modo che si formi un po' di alghe unicellulari in giro.

Da piccoli i naupli si nutrono di particelle in sospensione, che son abbondanti in acqua ferma illuminata. Soprattutto se è lì da un po'. Forse è anche meglio usare l'acqua dell'acquario se ne hai modo. Ho notato che la mia coltura funzionava meglio dalla 2da settimana in poi. Prima mi era collassata per un po' di motivi:
  • la prima volta troppo lievito
  • poi troppa luce, il sole portava l'acqua a quasi 40 gradi
  • poi di nuovo troppo lievito.
Ho capito alla fine che bastava evitare di dar lievito così spesso. ;)
Se le tieni a 20 gradi (temp media in casa) ci mettono semplicemente di più a schiudere ma dovrebbero schiudere.

Un altro consiglio, se usi le bottiglie allora metti un aeratore. Basta che prendi il tubo e lo metti nella bottiglia, senza porosa.
Se avvii più bottiglie parallele, puoi collegare l'aeratore a un tubicino con attaccati dei raccordi da microirrigazione e "sdoppiarlo" o triplicarlo in base alle bottiglie che hai, metti dei rubinetti da microirrigazione in ognuno di essi perché dovrai regolare le pressioni, altrimenti l'aria esce solo da quello più corto. è più semplice se li tagli tutti uguali. ;)

Spero di esserti stato utile.
Questi utenti hanno ringraziato FedericoF per il messaggio:
Giordano16491 (07/01/2017, 21:41)
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Rilla1972
star3
Messaggi: 929
Iscritto il: 19/02/16, 0:19

Re: Allevare Artemia salina

Messaggio di Rilla1972 » 07/01/2017, 21:36

Utilissimo. Il problema che ho riscontrato io non è sulla schiusa dei Naupli che ho ottenuto tranquillamente con una temperatura di 20 gradi che è quella media in casa in questo periodo ma il loro sviluppo allo stato adulto. Non dico che sia impossibile ma ho potuto constatare che ad una temperatura di 27 gradi circa avviene senza alcun tipo di problema, rispettando tutte le altre cose che hai scritto e che condivido.
X un allevamento intensivo infatti aspetterò il cambio di stagione, all'aperto e senza riscaldatore
:-bd :-bd :-bd

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Allevare Artemia salina

Messaggio di FedericoF » 07/01/2017, 21:50

Rilla1972 ha scritto:Utilissimo. Il problema che ho riscontrato io non è sulla schiusa dei Naupli che ho ottenuto tranquillamente con una temperatura di 20 gradi che è quella media in casa in questo periodo ma il loro sviluppo allo stato adulto. Non dico che sia impossibile ma ho potuto constatare che ad una temperatura di 27 gradi circa avviene senza alcun tipo di problema, rispettando tutte le altre cose che hai scritto e che condivido.
X un allevamento intensivo infatti aspetterò il cambio di stagione, all'aperto e senza riscaldatore
:-bd :-bd :-bd
Anche in casa senza riscaldatore secondo me.
Anche perché una volta che hai una vasca avviata con un po' di alghe le artemie non han problemi. Consiglio un fotoperiodo di almeno 10 ore ;)
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Rilla1972
star3
Messaggi: 929
Iscritto il: 19/02/16, 0:19

Re: Allevare Artemia salina

Messaggio di Rilla1972 » 07/01/2017, 21:56

Provato.........lo sbalzo termico tra notte e giorno è troppo elevato, si parla di anche 7 gradi di differenza. Poi cmq se oltre agli acquari mi metto dentro casa un allevamento di artemie è la volta buona che la mia signora mi manda............ b-( b-(

Avatar utente
Giordano16491
star3
Messaggi: 2804
Iscritto il: 02/11/15, 19:22

Re: Allevare Artemia salina

Messaggio di Giordano16491 » 08/01/2017, 11:15

Rilla1972 ha scritto:Poi cmq se oltre agli acquari mi metto dentro casa un allevamento di artemie è la volta buona che la mia signora mi manda............ b-( b-(
Io mi sa che lo infilo dentro il mobiletto dell'acquario mi sa :))

Avatar utente
Giordano16491
star3
Messaggi: 2804
Iscritto il: 02/11/15, 19:22

Re: Allevare Artemia salina

Messaggio di Giordano16491 » 08/01/2017, 19:24

Ecco qua la "vasca" presa all'ikea con tanto di luce a LED :D
Solo che le uova non si sono ancora schiuse. Sono da ieri in una bottiglia da 1/2l con 15g di sale normale fine vicino al caminetto, quindi l'acqua è bella calda.
Le ho da qualche anno... possibile siano da buttare?? :-?

Ps Ot quasi quasi ci metto un allevamento di caridina in una vasca così bella! :ymdevil:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Rilla1972
star3
Messaggi: 929
Iscritto il: 19/02/16, 0:19

Re: Allevare Artemia salina

Messaggio di Rilla1972 » 08/01/2017, 19:36

Direi un ottima soluzione. Le mie già dopo 24 ore avevano iniziato a schiudersi diciamo a circa 18/22 gradi. Non so quanto si conservino le uova.......se non ne vedi entro 48 ore forse c'è qualcosa che non va. Per il resto mi sembra che hai fatto tutto come si deve :-bd :-bd

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Allevare Artemia salina

Messaggio di FedericoF » 08/01/2017, 19:47

Giordano16491 ha scritto:Ecco qua la "vasca" presa all'ikea con tanto di luce a LED :D
Solo che le uova non si sono ancora schiuse. Sono da ieri in una bottiglia da 1/2l con 15g di sale normale fine vicino al caminetto, quindi l'acqua è bella calda.
Le ho da qualche anno... possibile siano da buttare?? :-?

Ps Ot quasi quasi ci metto un allevamento di caridina in una vasca così bella! :ymdevil:
Io avevo urgenza di comprarle e le ho prese in un negozio che mi ha detto con tanta sincerità che erano lì da due anni.
Imho si schiudono, anche se la percentuale sarà inferiore.
A 25 gradi si schiudono prima ;)
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Giordano16491
star3
Messaggi: 2804
Iscritto il: 02/11/15, 19:22

Re: Allevare Artemia salina

Messaggio di Giordano16491 » 08/01/2017, 20:28

FedericoF ha scritto:
Giordano16491 ha scritto:Ecco qua la "vasca" presa all'ikea con tanto di luce a LED :D
Solo che le uova non si sono ancora schiuse. Sono da ieri in una bottiglia da 1/2l con 15g di sale normale fine vicino al caminetto, quindi l'acqua è bella calda.
Le ho da qualche anno... possibile siano da buttare?? :-?

Ps Ot quasi quasi ci metto un allevamento di caridina in una vasca così bella! :ymdevil:
Io avevo urgenza di comprarle e le ho prese in un negozio che mi ha detto con tanta sincerità che erano lì da due anni.
Imho si schiudono, anche se la percentuale sarà inferiore.
A 25 gradi si schiudono prima ;)
Le mie avranno 4 anni... :-
Ieri ero stato in negozio e il negoziante non le aveva. Dove potrei prenderle?

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Allevare Artemia salina

Messaggio di FedericoF » 08/01/2017, 20:31

Giordano16491 ha scritto:Le mie avranno 4 anni...
Ieri ero stato in negozio e il negoziante non le aveva. Dove potrei prenderle?
In un altro negozio.. Oppure vedi online ma imho ti costa più la spedizione che le uova
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti