Betta malato - idropisia

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: Marah-chan, lauretta, fernando89

Bloccato
Avatar utente
Rob75
Ex-moderatore
Messaggi: 3207
Iscritto il: 22/10/13, 22:35

Betta malato - idropisia

Messaggio di Rob75 » 11/10/2015, 17:27

Ciao a tutti :-h
Da un po di giorni il mio Betta CT sembrava un po spento, ma non gli ho dato un gran peso perché non è mai stato iperattivo e soprattutto mangiava.
Oggi dopo la potatura l'ho visto poggiato sul fondo in maniera strana e osservandolo ho notato il ventre più gonfio del solito e soprattutto le squame alzate :-o
bettamalato.jpg
Purtroppo non sono riuscito a fare uno scatto migliore, troppe particelle in sospensione dovute alla potatura.
Ricordo di aver letto qualcosa in proposito, ma non ricordo più dove ~x( ho visto anche tra gli articoli ma... niente :-s
Potreste aiutarmi? ! Non vorrei perderlo...intanto stasera tutti a digiuno.
Grazie a tutti ;)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
- Mi dica, lei sente delle voci?
- Dì di no!
- No dottore.

Tutti dicono che sono una persona orribile! ma non è vero, io ho il cuore di un ragazzino...in un vaso, sulla scrivania!!

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: Betta malato

Messaggio di raffaella150 » 11/10/2015, 17:30

Squame alzate? Oddio che sia idropisia? Se jovy conferma è salvabile ma separalo subito dagli altri pesci, prima che li contagi
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
Rob75
Ex-moderatore
Messaggi: 3207
Iscritto il: 22/10/13, 22:35

Re: Betta malato

Messaggio di Rob75 » 11/10/2015, 18:30

Brava Raffa! per la fretta quando l'ho riletto non mi sono accorto che era l'articolo che cercavo :-bd
Allora, il Betta nuota male e per poter respirare resta sempre appoggiato su un legno. Isolarlo nel modo tradizionale la vedo dura :-!!! se Jovy me lo passa metterei un contenitore basso a bagnomaria in vasca.
Poi vorrei sapere se devo metterci l'acqua della vasca, perchè quella del rubinetto sarebbe completamente inadatta e fornirebbe solo ulteriore stress...a proposito di stress:
dopo aver letto l'articolo, ho osservato attentamente il pesce e mi era sembrato che i sintomi fossero molto meno evidenti. Poi ho cercato di tenerlo sul palmo delal mano a pelo dell'acqua per osservarlo meglio! Il pesce si è agitato molto e una volta rimesso in acqua giurerei che era molto più gonfio di prima. Poi si è poggiato sul fondo e sono riuscito a fare questa foto
bettamalato2.jpg
Potrebbe essere stato lo stress della potatura a rendere visibili i sintomi :-?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
- Mi dica, lei sente delle voci?
- Dì di no!
- No dottore.

Tutti dicono che sono una persona orribile! ma non è vero, io ho il cuore di un ragazzino...in un vaso, sulla scrivania!!

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17463
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Betta malato

Messaggio di cuttlebone » 11/10/2015, 18:36

Speriamo si tratti di banale costipazione...
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
pantera
star3
Messaggi: 1966
Iscritto il: 03/01/14, 16:22

Re: Betta malato

Messaggio di pantera » 11/10/2015, 18:59

Potrebbe essere costipazione col digiuno dovrebbe rientrare

Avatar utente
Eagle
Ex-moderatore
Messaggi: 2530
Iscritto il: 03/02/15, 21:24

Re: Betta malato

Messaggio di Eagle » 11/10/2015, 19:09

Potrebbe essere costipazione ma quelle scaglie non mi piacciono per nulla...
Se gettassi su di un piatto della bilancia tutto ciò che ho imparato a comprendere in quelle ore di meditazione di fronte all’acquario, e sull’altro tutto ciò che ho ricavato dai libri, come rimarrebbe leggero il secondo! (Konrad Lorenz)

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17463
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Betta malato

Messaggio di cuttlebone » 11/10/2015, 19:33

Non potrebbero essersi sollevate semplicemente a causa del gonfiore addominale?
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: Betta malato

Messaggio di raffaella150 » 11/10/2015, 19:40

Qualunque cosa sia, forse è meglio isolarlo, se è davvero idropisia potrebbe mettere a repentaglio gli altri pesci......se è costipazione , speriamo sia una cosa risolvibile....
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
Eagle
Ex-moderatore
Messaggi: 2530
Iscritto il: 03/02/15, 21:24

Re: Betta malato

Messaggio di Eagle » 11/10/2015, 21:33

Ho appena perso Betto per costipazione (physa mannaggia) e non aveva le scaglie sollevate.
Potrebbe anche ma potrebbe essere idro. Nel caso meglio agire immediatamente perché se si prende in tempo c'è qualche speranza, se si aspetta è condannato.
Se gettassi su di un piatto della bilancia tutto ciò che ho imparato a comprendere in quelle ore di meditazione di fronte all’acquario, e sull’altro tutto ciò che ho ricavato dai libri, come rimarrebbe leggero il secondo! (Konrad Lorenz)

Avatar utente
Rob75
Ex-moderatore
Messaggi: 3207
Iscritto il: 22/10/13, 22:35

Re: Betta malato

Messaggio di Rob75 » 11/10/2015, 21:48

Intanto l'ho isolato in un contenitore basso, a bagnomaria nella vasca stessa e sembra gradire :-bd
Nuotare gli provoca evidentemente fastidio e lui vuole stare vicino alla superfice per "respirare".
Il problema è che in un quantitativo di acqua così esiguo non so quanto sale mettere :-?
Per quanto riguarda l'antibiotico, ormai se ne parla domani sera e comunque dopo aver sentito Giovanni per le dosi... un oranda e un betta non sono proprio la stessa cosa :-!!!
- Mi dica, lei sente delle voci?
- Dì di no!
- No dottore.

Tutti dicono che sono una persona orribile! ma non è vero, io ho il cuore di un ragazzino...in un vaso, sulla scrivania!!

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti