Crossocheilus siamensis con coda sfrangiata e dorso macchiat

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: fernando89, lauretta, Marah-chan

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3869
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Crossocheilus siamensis con coda sfrangiata e dorso macchiat

Messaggio di Specy » 09/02/2016, 18:24

Uno dei miei Crossocheilus siamensis della mia vasca malawi, da circa 10 giorni, si presenta con la pinna caudale sfrangiata e delle macchie biancastre sul dorso e sulla testa. Quelle macchie non sembrano di consistenza cotonose, piuttosto sembrerebbero escoriazioni oppure erosioni delle scaglie.
Coppia Crossocheilus siamensis.jpg
Crossocheilus s macchia bianca.jpg
Crossocheilus s macchia bianca d t.jpg
Crossocheilus s coda sfrangiata.jpg
L'altro non presenta nessuno di questi sintomi, è solo un po' apatico e meno giocherellone visto che il suo compagno se ne sta per i fatti suoi, per cui rimane per molto tempo adagiato su un sasso piatto, per poi ogni tanto gironzolare per la vasca.
Gli altri ospiti godono di ottima salute ( faccio gli scongiuri ;) ).

Aggiungo per avere ulteriori dati, che prima di notare quella coda sfrangiata ( non saprei se già era cosi ma non mi sembra) lo stesso pesciotto, circa un mese prima di notare quei sintomi, nuotava a testa in su :-?.

Qualcuno di voi puoi dirmi di cosa è affetto?
Non mi sembra che sia stato aggredito dagli altri pesci, non ho mai visto liti fra di loro.

Abbiate pazienza per la qualità delle foto, ma sono un pessimo fotografo esembra che i miei pesciotti odiano mettersi in posa =))
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
fernando89
Moderatore Globale
Messaggi: 18604
Iscritto il: 27/11/15, 14:57

Re: Crossocheilus siamensis con coda sfrangiata e dorso macc

Messaggio di fernando89 » 09/02/2016, 18:44

secondo me bisogna fare una terapia mirata con betadine..tu ne hai a casa?

nel frattempo aspettiamo anche Jovy, magari conosce metodi migliori ;)
Amo è la parola più pericolosa per il pesce e per l'uomo

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3869
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: Crossocheilus siamensis con coda sfrangiata e dorso macc

Messaggio di Specy » 09/02/2016, 18:52

fernando89 ha scritto:secondo me bisogna fare una terapia mirata con betadine..tu ne hai a casa
Lo chiedi a me? =)) =)) =))

A parte gli scherzi Fernando, ma la betadine come va utilizzata? Facendo delle spugnature su quelle macchie? :ymblushing: scusami questa faccina e la domanda, ma suppongo che è questo che intendi ma non sono molto sicuro :-
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
fernando89
Moderatore Globale
Messaggi: 18604
Iscritto il: 27/11/15, 14:57

Re: Crossocheilus siamensis con coda sfrangiata e dorso macc

Messaggio di fernando89 » 09/02/2016, 18:57

Specy ha scritto:
fernando89 ha scritto:secondo me bisogna fare una terapia mirata con betadine..tu ne hai a casa
Lo chiedi a me? =)) =)) =))

A parte gli scherzi Fernando, ma la betadine come va utilizzata? Facendo delle spugnature su quelle macchie? :ymblushing: scusami questa faccina e la domanda, ma suppongo che è questo che intendi ma non sono molto sicuro :-
aspettiamo Jovy e vediamo che dice...

cmq il betadine è un comune disinfettante...potresti averlo anche in casa per questo chiedevo

per l utilizzo te lo dico dopo che Jovy conferma la cura o me la nega =))
Amo è la parola più pericolosa per il pesce e per l'uomo

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3869
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: Crossocheilus siamensis con coda sfrangiata e dorso macc

Messaggio di Specy » 09/02/2016, 19:09

fernando89 ha scritto:cmq il betadine è un comune disinfettante...potresti averlo anche in casa per questo chiedevo
Si lo so Fernando.

Ok aspettiamo Jovy e il suo parere :-bd .
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16726
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Crossocheilus siamensis con coda sfrangiata e dorso macc

Messaggio di Jovy1985 » 09/02/2016, 20:01

Il tuo pesce Specy secondo me, probabilmente, ha una bella corrosione batterica dovuta a Flavobacterium columnare ;) Adesso Fernando ti spiegherà la procedura per la cura...intanto devi isolare l animale in vaschetta a parte
Questi utenti hanno ringraziato Jovy1985 per il messaggio:
Specy (10/02/2016, 0:27)
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
fernando89
Moderatore Globale
Messaggi: 18604
Iscritto il: 27/11/15, 14:57

Re: Crossocheilus siamensis con coda sfrangiata e dorso macc

Messaggio di fernando89 » 09/02/2016, 20:15

ok Jovy ha confermato la cura da fare :-bd

isola il pesce in una vaschetta di quarantena di almeno 10-15lt
la procedura di uso del betadine è questa:
-prendi una vaschetta piccola, per riempirla usa l acqua della quarantena. Mettici poca acqua, il pesce dovrà restarci non più di 10 minuti...quindi bastano giusto un paio di litri. Non ti serve nemmeno il riscaldatore.
-Prendi il pesce delicatamente in mano e portalo fuori dall'acqua.
- Asciuga la zona "bianca" e la coda con un panno carta.
- Prendi un cottonfioc, lo bagni nel betadine.
- Applica il betadine sulla zona e lascia agire una decina di secondi(non farglielo finire negli occhi o nelle branchie!) -Rimettilo nella vaschetta, e attendi 10 minuti.
- Dopodiché rimettilo in quarantena.
Questi utenti hanno ringraziato fernando89 per il messaggio:
Specy (10/02/2016, 0:27)
Amo è la parola più pericolosa per il pesce e per l'uomo

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3869
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: Crossocheilus siamensis con coda sfrangiata e dorso macc

Messaggio di Specy » 10/02/2016, 0:27

Intanto grazie a voi due :ymapplause:

Allora vi elenco i dubbi che ho per praticare questa cura :

- una vaschetta da 15l per la quarantena ce l'ho, ma deve avere il filtro? Purtroppo ne sono sprovvisto, andrebbe bene se cambiassi l'acqua in toto ogni 24h?;
- dal primo dubbio si deduce che non ho idea della durata della quarantena; non mi dite 40gg :D ;
- nella vaschetta da quarantena, serve il termoriscaldatore?
- l'applicazione di betadine va effettuata una volta al dì? E pwr quanti giorni? Oppure una sola volta?
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16726
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Crossocheilus siamensis con coda sfrangiata e dorso macc

Messaggio di Jovy1985 » 10/02/2016, 0:49

Non ti serve il filtro....ogni 24 ore fai un cambio del 10-15%. Metti delle potature a galleggiare...chessò....Limnophila...qualche pianta rapida.
La quarantena dura quanto dice il pesce :) se azzecchiamo la cura e tu fai la medicazione a regola d arte....tra 5 giorni al massimo torna nell acquario.
Ti serve un riscaldatore....compralo dai cinesi a 4 soldi.
Il betadine va applicato una sola volta,per il momento...
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3869
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: Crossocheilus siamensis con coda sfrangiata e dorso macc

Messaggio di Specy » 10/02/2016, 1:07

Jovy1985 ha scritto:Il tuo pesce Specy secondo me, probabilmente, ha una bella corrosione batterica dovuta a Flavobacterium columnare
Secondo te questa batteriosi come la ha potuto beccare? Cambio d'acqua troppo veloce oppure con differenza di temperatura elevata ma non credo ? Oppure è stato contaminato da un nuovo inquilino? Ma i nuovi inquilini non mostrano problemi :-?by

Scusami ci siamo Accavvallati

P. S. :
Jovy1985 ha scritto:a quarantena dura quanto dice il pesce se azzecchiamo la cura e tu fai la medicazione a regola d arte....tra 5 giorni al massimo torna nell acquario.
Se non riesco a farla a regola d'arte mi posso andare a nascondere x_x
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], BollaPaciuli e 8 ospiti