ferro nei fiumi sudamericani

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: Marah-chan, lauretta, fernando89

Rispondi
Avatar utente
blucenere
star3
Messaggi: 760
Iscritto il: 16/05/17, 17:17
Contatta:

ferro nei fiumi sudamericani

Messaggio di blucenere » 13/03/2019, 14:16

spero sia la sezione giusta.
Sto cercando in giro, ma non riesco a trovarle, informazioni circa la quantità di ferro disciolto nei fiumi sudamericani, (tipo il rio negro...per non essere troppo generali...anche se ho paura di no aver ristretto l'areale poi così tanto...)
Il punto è:
ho diverse piante veloci sudamericane:
Heteranthera zosterifolia
Hydrocotyle leucocephala
Myriophyllum mattogrossense
che hanno forti richieste di ferro e mi chiedevo a che livelli di ferro (mg/l) normalmente vivono per regolarmi con la fertilizzazione

Esempio: non ti preoccupare di stare intorno al 1mg/l per paura di avvelenare i pesci(H. amandae e A. borellii), in quegli ambienti le concentrazioni di ferro sono 42mg/l (numero a casaccio)
(per favore, non cliccare "grazie" per un complimento :) )

"Give a man a fire and he'll be warm for a day.
Set a man on fire and he'll be warm for the rest of his life."

#teamNoFilter
#teamNoCO2
#teamNoTorba
#teamRinco

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10762
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

ferro nei fiumi sudamericani

Messaggio di lucazio00 » 13/03/2019, 14:40

Rio Guaporè Brasile 20 luglio 1987: 0,21mg/l
Rio Negro Brasile 1° agosto 1990 : <0,24mg/l
Fonte: Piante d'acquario, Christel Kasselmann, Ed. Primaris pagg. 24 e 46, edizione del 1999

Comunque la concentrazione di ferro in natura è alquanto variabile:
https://acquariofilia.org/fertilizzazio ... -acquario/
Questi utenti hanno ringraziato lucazio00 per il messaggio:
blucenere (13/03/2019, 14:40)
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. Ammonio e nitriti assenti!!!
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!

Non infastidite i pesci nell'acquario! Si ammaleranno più difficilmente!

Avatar utente
blucenere
star3
Messaggi: 760
Iscritto il: 16/05/17, 17:17
Contatta:

ferro nei fiumi sudamericani

Messaggio di blucenere » 13/03/2019, 14:41

lucazio00 ha scritto: Rio Guaporè Brasile 20 luglio 1987: 0,21mg/l
Rio Negro Brasile 1° agosto 1990 : <0,24mg/l
Fonte: Piante d'acquario, Christel Kasselmann, Ed. Primaris pagg. 24 e 46, edizione del 1999
mmm ok, quando leggevo in giro "acque ricche di ferro" mi aspettavo di piú
buono a sapersi, grazie :)
(per favore, non cliccare "grazie" per un complimento :) )

"Give a man a fire and he'll be warm for a day.
Set a man on fire and he'll be warm for the rest of his life."

#teamNoFilter
#teamNoCO2
#teamNoTorba
#teamRinco

Avatar utente
Saxmax
Amministratore
Messaggi: 7043
Iscritto il: 06/10/13, 16:39

ferro nei fiumi sudamericani

Messaggio di Saxmax » 13/03/2019, 14:43

Eccolo:
Element-concentration-in-the-particulate-fractions-obtained-dissolved-and-particulate_4199854143888146108.png
Link da dove viene
https://www.researchgate.net/figure/Ele ... _223866643

Posted with AF APP
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Questi utenti hanno ringraziato Saxmax per il messaggio:
blucenere (13/03/2019, 14:44)
"Con le palanche son buoni tutti.." Motto di famiglia

Per alcune persone nemmeno mi siedo sulla riva del fiume.
Probabilmente passerà il loro cadavere mentre sono a farmi una birra.

Avatar utente
blucenere
star3
Messaggi: 760
Iscritto il: 16/05/17, 17:17
Contatta:

ferro nei fiumi sudamericani

Messaggio di blucenere » 13/03/2019, 14:44

lucazio00 ha scritto: Comunque la concentrazione di ferro in natura è alquanto variabile:
https://acquariofilia.org/fertilizzazio ... -acquario/
sì, infatti la domanda nasce proprio dal fatto che ho in vasca
Heteranthera zosterifolia
Myriophyllum mattogrossense
citate dall'articolo....e vogliono piú ferro di un signorotto medievale in procinto di iniziare una guerra...

Aggiunto dopo 8 minuti 6 secondi:
Saxmax ha scritto: Eccolo:
Element-concentration-in-the-particulate-fractions-obtained-dissolved-and-particulate_4199854143888146108.png
Link da dove viene
https://www.researchgate.net/figure/Ele ... _223866643
sai se il wt.% si riferisce al TSSa o al TSSb?
(per favore, non cliccare "grazie" per un complimento :) )

"Give a man a fire and he'll be warm for a day.
Set a man on fire and he'll be warm for the rest of his life."

#teamNoFilter
#teamNoCO2
#teamNoTorba
#teamRinco

Avatar utente
Saxmax
Amministratore
Messaggi: 7043
Iscritto il: 06/10/13, 16:39

ferro nei fiumi sudamericani

Messaggio di Saxmax » 13/03/2019, 15:15

blucenere ha scritto: sai se il wt.% si riferisce al TSSa o al TSSb?
Credo entrambi. Nel senso, a e b sono solo il supporto sul quale hanno fatto depositare i sedimenti. Cambia la quantità di deposito in peso. La percentuale relativa sembrerebbe unica per entrambi. Ma io per lavoro faccio tutt'altro, e la chimica ed io ci odiamo cordialmente l'un l'altro, quindi non ci metterei la mano sul fuoco. Prenderei per buoni i valori che ha postato Lucazio, per quanto vecchiotti, sono sicuramente di più semplice interpretazione e per le nostre necessità fin troppo precisi. :-bd

Posted with AF APP
"Con le palanche son buoni tutti.." Motto di famiglia

Per alcune persone nemmeno mi siedo sulla riva del fiume.
Probabilmente passerà il loro cadavere mentre sono a farmi una birra.

Avatar utente
blucenere
star3
Messaggi: 760
Iscritto il: 16/05/17, 17:17
Contatta:

ferro nei fiumi sudamericani

Messaggio di blucenere » 13/03/2019, 15:22

tmp.png
sunto veloce:
Fe(a) mg/l Fe(b) mg/l
min 0.2 0.1
avg 1.5 1.2
max 3.9 3.6
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
(per favore, non cliccare "grazie" per un complimento :) )

"Give a man a fire and he'll be warm for a day.
Set a man on fire and he'll be warm for the rest of his life."

#teamNoFilter
#teamNoCO2
#teamNoTorba
#teamRinco

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10762
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

ferro nei fiumi sudamericani

Messaggio di lucazio00 » 21/04/2019, 16:46

Fidatevi delle piante!
La carenza di ferro si capisce facilmente dalle foglie giovani sbiadite e con eventuali macchie marroni necrotiche man mano che la situazione si aggrava...le piante rapide lo segnalano in modo rapido e la carenza si aggrava più rapidamente che nelle piante a crescita lenta.
Un valore soglia di ferro di 0,2mg/l è un buon valore, tuttavia sento dire da diversi possessori di acquari (Rox, Cicerchia, Pantera...) che il FeDTPA è bello ostico da assimilare (anche se stabile fino a pH 7,5), quindi 0,2mg di Fe, se chelato con DTPA, può non bastare...in coltivazioni idroponiche ci vogliono ben 2mg/l di ferro chelato con DTPA
Questi utenti hanno ringraziato lucazio00 per il messaggio:
lauretta (23/04/2019, 8:34)
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. Ammonio e nitriti assenti!!!
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!

Non infastidite i pesci nell'acquario! Si ammaleranno più difficilmente!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Marek17 e 5 ospiti