Gestione cambi d'acqua

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: Marah-chan, lauretta, fernando89

Rispondi
Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10739
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

Re: Gestione cambi d'acqua

Messaggio di Luca.s » 26/03/2016, 0:23

@Kurt1897 ha scritto:Seguite un altro tipo di acquariofilia
C'è chi chiede lumi per coltivare le alghe, fa te!! :)) :))
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16682
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Gestione cambi d'acqua

Messaggio di Jovy1985 » 26/03/2016, 0:29

@Kurt1897 ha scritto:Credo sia anche questo il segreto de successo di questo forum!!! :-?

Il fatto di non essere schematici e standard rispetto a tutti... Seguite un altro tipo di acquariofilia che a me personalmente ora guardando le due facce mi sembra più ovvia e giusta. :ymapplause:
Il fatto che ti si dica che giorno x devi cambiare y acqua...senza dirti il perche....è semplicemente assurdo :D

Se ho un malawi...e non voglio far accumulare troppi NO3-..ha senso un cambio...

Se ho troppi tannini....se la mia acqua di rete con cui ho riempito la vasca ha troppo sodio...questi sono casi,esempi pratici in cui ha senso cambiare.


Non capisco chi cambia l acqua ogni 7 giorni... con i nitrati a 10...per poi scoprire che ha le piante ferme :-?

Non credo questo forum proponga nulla di nuovo...proponiamo solo di usare la testa =)) cercando di capire i perché....o almeno qualcuno..
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
Daniela
Ex-moderatore
Messaggi: 4894
Iscritto il: 11/09/15, 22:39

Re: Gestione cambi d'acqua

Messaggio di Daniela » 26/03/2016, 1:03

Ciao Kurt !
Io in 7 mesi, nel 60 lt netti, ho cambiato solo tre volte circa 20 lt per 3 motivi:
1) mezzo barattolo di cibo rovesciato per sbaglio
2) per Ictio e pH alto
3) per inizio PMDD
Da Dicembre non cambio acqua, solo rabbocchi con demineralizzata o minerale, da 2 mesi ho conducibilità stabile sui 600 nonostante la fertilizzazione :-
Mai avuto problemi di alghe, le piante stanno in pearling perenne :D e i pesci belli e felici.
Detto questo, chi me lo fa fare di cambiare l'acqua ;) !
Vuoi mettere ?
Piante in salute, Meno sbatti, stress per noi e i nostri beniamini, meno consumo della preziosissima H2O, risparmio economico...
Insomma finché posso io non la cambio \:D/
Ora che l'ho detto me la sono tirata ...domani mi esplode l'acquario di sicuro :) !!!
Comunque il merito è tutto di AF, cui non smetterò mai di ringraziare, fatto da persone curiose, intelligenti, intrepide, anticonformiste e coraggiose ;) :-h
L’uomo è la specie più folle: venera un invisibile Dio e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
Hubert Reeves

Avatar utente
@Kurt1897
star3
Messaggi: 978
Iscritto il: 08/02/16, 17:54

Re: Gestione cambi d'acqua

Messaggio di @Kurt1897 » 26/03/2016, 1:49

Bene bene , seguirò allora i vostri consigli .... La mia infatti era una domanda perché volevo capire un po come vi comportavate...

Cambi d acqua ogni 3 mesi circa salvo problemi particolari di errori o test .
Quindi vado di rabbocchi con osmosi per il momento dato che i valori per ora sono a posto.

Grazie ragazzi . :-bd

Matteorall
Top User
Messaggi: 1474
Iscritto il: 22/01/15, 20:32
Contatta:

Re: Gestione cambi d'acqua

Messaggio di Matteorall » 26/03/2016, 7:46

Penso che molto tempo fa, prima dei filtri e delle piante, si cercasse di standardizzare le pulizie in modo che, bene o male, gli inquinanti fossero sempre sotto la soglia mortale. Credo che, se la vasca è abbastanza capiente, un canonico 30% a settimana POTREBBE essere sufficiente per far sopravvivere i pesci diversi mesi. Poi il cambio settimanale è diventato tradizione, nell'epoca delle vasche fluo si è ancora più radicata. Ora i tradizionali mal vedono il diverso, ma, in realtà, non hanno manco memoria sui motivi per cui nel 1920 si faceva così.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: malt126 e 6 ospiti