Identificazione avannotto

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: Jovy1985, fernando89, Marah-chan

Rispondi
Avatar utente
Letizia
star3
Messaggi: 583
Iscritto il: 06/11/16, 2:37
Profilo Completo

Identificazione avannotto

  • Cita

Messaggio di Letizia » 16/07/2017, 12:01

Sì, l'impressione che ho sempre avuto è che la spina dorsale fosse unica e che da essa si dipartissero i raggi delle due pinne, proprio come se la coda fosse doppia, ma unita in alto. Può aiutare nell'identificazione della selezione (sono troppo curiosa :D)?

Allora è deciso. Appena si può spostare senza fargli patire troppo il viaggio te lo porto ;).
Dovremo poi pensare a come acclimatarlo perché per il momento sta crescendo in una vasca con durezze davvero basse, che però preferirei non variare troppo visto che erano già a posto per i pesci che vorrei inserire lì dentro.
"Se vuoi fare un passo avanti, devi perdere l'equilibrio per un attimo" - Massimo Gramellini

Avatar utente
lauretta
star3
Messaggi: 1049
Iscritto il: 10/04/17, 13:44
Profilo Completo

Identificazione avannotto

  • Cita

Messaggio di lauretta » 16/07/2017, 12:19

Letizia ha scritto: Sì, l'impressione che ho sempre avuto è che la spina dorsale fosse unica e che da essa si dipartissero i raggi delle due pinne, proprio come se la coda fosse doppia, ma unita in alto. Può aiutare nell'identificazione della selezione (sono troppo curiosa :D)?
Eh purtroppo no, che io sappia non ci sono razze di selezione che abbiano le code unite :-??
È così anche la mia, ma ho sempre pensato che fosse perché è figlia di una omeomorfa e un eteromorfo (almeno credo... )
Che buffo, la mia e il tuo pesciotto finora hanno avuto la stessa storia: un uovo attaccato ad una pianta inserita in una vaschetta, nato lì senza che nessuno lo sapesse. E hanno pure entrambi la coda unita!! :))
Magari è un incrocio anche lui! ...O lei? Lo sapremo tra qualche mese ;)

Allora è deciso. Appena si può spostare senza fargli patire troppo il viaggio te lo porto ;).
:-bd :x :x

Dovremo poi pensare a come acclimatarlo perché per il momento sta crescendo in una vasca con durezze davvero basse, che però preferirei non variare troppo visto che erano già a posto per i pesci che vorrei inserire lì dentro.
Anche questo è esattamente quello che è successo con la mia pesciolina :)
L'adattamento ai nuovi valori comunque non aveva dato problemi, un paio di giorni in vaschetta di quarantena alzando pian piano le durezze. Secondo me non se n'era neanche accorta :))
i pignoli salveranno il mondo!! ... in ritardo ... :-!!!

Avatar utente
trotasalmonata
star3
Messaggi: 3913
Iscritto il: 09/01/17, 22:24
Profilo Completo

Identificazione avannotto

  • Cita

Messaggio di trotasalmonata » 17/07/2017, 13:18

Porcavacca se è cresciuto in fretta!!! Mi sembrava solo ieri che tiravamo ad indovinare su che pesce fosse!!! E presto abbandonerà il nido...
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Avatar utente
Giueli
Moderatore Globale
Messaggi: 2467
Iscritto il: 21/01/17, 22:27
Profilo Completo

Identificazione avannotto

  • Cita

Messaggio di Giueli » 17/07/2017, 13:36

lauretta ha scritto: Eh purtroppo no, che io sappia non ci sono razze di selezione che abbiano le code unite
Io una la conosco(tosankin)ma vista l'estrema rarità del pesce escludo possa trattarsi di lui(sarebbe come vincere al Superenalotto :D ).
Comunque è bellissimo e la velocità di accrescimento è impressionante :ymapplause:
Il Dao di cui si può parlare non è l'eterno Dao...
Daodejing.

Avatar utente
Letizia
star3
Messaggi: 583
Iscritto il: 06/11/16, 2:37
Profilo Completo

Identificazione avannotto

  • Cita

Messaggio di Letizia » 17/07/2017, 14:57

trotasalmonata ha scritto:
17/07/2017, 13:18
Porcavacca se è cresciuto in fretta!!! Mi sembrava solo ieri che tiravamo ad indovinare su che pesce fosse!!! E presto abbandonerà il nido...
Verissimo! Sta diventando proprio un bel pesciotto! :x
Giueli ha scritto:
17/07/2017, 13:36
Io una la conosco(tosankin)ma vista l'estrema rarità del pesce escludo possa trattarsi di lui(sarebbe come vincere al Superenalotto ).
Hai ragione! L'avevo trovata anche io come selezione, ma, a parte il fatto che, coda doppia unita in alto a parte, non gli assomiglia per nulla (e come dici tu è talmente raro che sarebbe come vincere al superenalotto), mi pare di aver letto che la forma del corpo del tosakin rende impossibile la fecondazione delle uova durante l'accoppiamento e che pertanto vengono riprodotti solo in vitro.
E' però molto probabile che quella selezione sia stata ottenuta selezionando un particolare gene comunque presente nel patrimonio genetico dei carassi e che questo gene (magari recessivo) ogni tanto salti fuori "a caso" (qualche foto con lo stesso tipo di coda sul web si trova, quindi non credo sia poi così raro come carattere :) ).
L'unica cosa importante è che a Lauretta piaccia così com'è, visto che si è offerta di adottarlo. :)
Per quanto mi riguarda, lo trovo proprio carino e aggraziato e sto incrociando le dita perché resti di quel colore (anche se non ho ancora capito come definirlo :)) ), che trovo molto particolare.
"Se vuoi fare un passo avanti, devi perdere l'equilibrio per un attimo" - Massimo Gramellini

Avatar utente
lauretta
star3
Messaggi: 1049
Iscritto il: 10/04/17, 13:44
Profilo Completo

Identificazione avannotto

  • Cita

Messaggio di lauretta » 17/07/2017, 16:10

Letizia ha scritto: L'unica cosa importante è che a Lauretta piaccia così com'è, visto che si è offerta di adottarlo. :)
Letizia l'avrei preso anche se fosse stato uno sgorbietto! :x
Figurati che la mia oranda ha un musetto così buffo e stortignaccolo che l'ho chiamata Munch perché mi ricordava l'Urlo! =))
Eppure l'ho scelta tra tanti perché mi metteva allegria!! :D

Per quanto mi riguarda, lo trovo proprio carino e aggraziato e sto incrociando le dita perché resti di quel colore (anche se non ho ancora capito come definirlo :)) ), che trovo molto particolare.
Hai ragione, è veramente bello e particolare, ma non so se il colore si manterrà :-??
La mia piccola ha preso il colore definitivo verso i tre mesi. E mi pare che possano cambiare il colore fino ai tre anni... ma non ne sono sicurissima :-?
i pignoli salveranno il mondo!! ... in ritardo ... :-!!!

Avatar utente
Letizia
star3
Messaggi: 583
Iscritto il: 06/11/16, 2:37
Profilo Completo

Identificazione avannotto

  • Cita

Messaggio di Letizia » 11/08/2017, 11:54

Faccio un veloce aggiornamento (principalmente fotografico) perché penso che a coloro che mi hanno seguita possa far piacere vedere i "risultati" ottenuti soprattutto grazie al loro aiuto.
Il "piccoletto" (ormai non più così piccolo) ha ormai poco più di due mesi e si attesta intorno ai 4-5 cm di lunghezza; continua a ingrassare, sebbene io stia cercando di essere parca con il cibo (do 2 pastiglie di cibo per pesci vegetariani alle lumache 3-4 volte alla settimana - ma lui, oltre a sbonconcellare quelle nei pochi attimi prima che si ricoprano di gasteropodi, si nutre delle varie piante presenti in vasca e penso anche di uova e piccole lumachine :- ).
In questi giorni ha iniziato a colorarsi e, partendo dal dorso, sta pian piano prendendo una bella tinta nera (anche se nelle mie pessime foto non rende minimamente ~x( ).
markaf_Carassio_1.jpg
markaf_Carassio_2.jpg
markaf_Carassio_3.jpg
markaf_Carassio_4.jpg
Tuttavia per il momento è decisamente ancora un GOLDfish a tutti gli effetti :D .
markaf_Carassio_5.jpg
markaf_Carassio_6.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
"Se vuoi fare un passo avanti, devi perdere l'equilibrio per un attimo" - Massimo Gramellini

Avatar utente
trotasalmonata
star3
Messaggi: 3913
Iscritto il: 09/01/17, 22:24
Profilo Completo

Identificazione avannotto

  • Cita

Messaggio di trotasalmonata » 11/08/2017, 12:16

Bellissimo. Ma che varietà è?
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Avatar utente
Letizia
star3
Messaggi: 583
Iscritto il: 06/11/16, 2:37
Profilo Completo

Identificazione avannotto

  • Cita

Messaggio di Letizia » 11/08/2017, 13:07

Probabilmente un "mischiotto", ma questo lo rende unico ;).
In ogni caso aspetto gli esperti per vedere se ricorda qualche varietà in particolare, ma, se diventa tutto nero, credo ci possa essere un "black moor" tra i suoi antenati.
"Se vuoi fare un passo avanti, devi perdere l'equilibrio per un attimo" - Massimo Gramellini

Avatar utente
fernando89
Moderatore Globale
Messaggi: 13307
Iscritto il: 27/11/15, 14:57
Profilo Completo

Identificazione avannotto

  • Cita

Messaggio di fernando89 » 11/08/2017, 15:53

Letizia ha scritto: In ogni caso aspetto gli esperti per vedere se ricorda qualche varietà in particolare
forse ti conviene un topic nella sezione dei rossi per avere questa info ;)

comunque bellissimo
Amo è la parola più pericolosa per il pesce e per l'uomo

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 4 ospiti