Malattie, come evitarle

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: Marah-chan, lauretta, fernando89

Rispondi
Avatar utente
Vixi88
star3
Messaggi: 1906
Iscritto il: 25/11/16, 12:43

Malattie, come evitarle

Messaggio di Vixi88 » 21/12/2016, 16:40

Ragazzi mi potete dire un elenco di cose da evitare per non causare malattie nell'acquario?

Avatar utente
MatteoR
Ex-moderatore
Messaggi: 2734
Iscritto il: 29/05/16, 10:18
Contatta:

Re: Malattie

Messaggio di MatteoR » 21/12/2016, 17:01

Vixi88 ha scritto:non causare malattie nell'acquario?
Intanto bisogna specificare che malattie.

Possono essere batteriche-micotiche, ovvero causate da batteri o funghi. Alcuni di questi organismi provengono dall'esterno e vivono unicamente sulle vittime, per cui per averle i tuoi pesci devono entrare in contatto con altri infetti o materiali contaminati.

Alcune specie invece vivono abitualmente in acquario, nel fondo o nell'acqua, ed attaccano i pesci quando sono deboli. In linea di massima, quindi, i pesci dovrebbero essere sempre in piena salute per evitare queste ultime malattie. Dette minacce sono detti organismi oppurtinisti di solito.

Altri problemi colpiscono ahimè anche i più forti e robusti.

Ad esempio molti piccoli crostacei, protisti etc arrivano da materiali contaminati o pesci portatori, meno comunemente da animali vettore (animali che contengono il parassita allo stadio intermedio: il ciclo di alcuni organismi prima di arrivare alle vittime finali come i pesci o i mammiferi prevede il passaggio per invertebrati). Lo stesso dicasi per tantissimi vermi parassiti (della pelle, intestinali...).
La vera prevenzione in questo caso riguarda solo la sicurezza dei nuovi materiali inseriti, perchè se il parassita non viene introdotto sia il pesce sano sia esso debilitato, quella patologia non la teme perchè non esiste proprio nel suo ambiente.

Finora si è detto delle malattie causate da altri viventi. Ci sono altri problemi causati da composti chimici per esempio, il nitrito è forse il più noto. I pesci soffrono di asfissia e muoiono oltre una certa concentrazione dello ione.
Questi disturbi si evitano con una gestione rigorosa dell'acqua.
Questi utenti hanno ringraziato MatteoR per il messaggio:
Vixi88 (21/12/2016, 17:11)
“Se gettassi su di un piatto della bilancia tutto ciò che ho imparato a comprendere in quelle ore di meditazione di fronte all'acquario, e sull'altro tutto ciò che ho ricavato dai libri, come rimarrebbe leggero il secondo!”
Konrad Lorenz

Avatar utente
Vixi88
star3
Messaggi: 1906
Iscritto il: 25/11/16, 12:43

Re: Malattie

Messaggio di Vixi88 » 21/12/2016, 17:13

grazie di tutta la spiegazione..cercherò di tenere più pulito possibile tutto.. :-bd :-bd :-bd

Avatar utente
fernando89
Moderatore Globale
Messaggi: 16522
Iscritto il: 27/11/15, 14:57

Re: Malattie

Messaggio di fernando89 » 21/12/2016, 21:05

Vixi88 ha scritto:grazie di tutta la spiegazione..cercherò di tenere più pulito possibile tutto.. :-bd :-bd :-bd
la cosa piú importante secondo me è dare ai pesci un alimentazione piú sana e completa possibile ed evitare sbalzi di temperatura, così avranno un buon sistema immunitario e sapranno difendersi anche da soli :D
Questi utenti hanno ringraziato fernando89 per il messaggio:
Vixi88 (21/12/2016, 23:54)
Amo è la parola più pericolosa per il pesce e per l'uomo

Avatar utente
Vixi88
star3
Messaggi: 1906
Iscritto il: 25/11/16, 12:43

Re: Malattie

Messaggio di Vixi88 » 21/12/2016, 23:55

ora faccio un paio di giorni di cibo bagnato di olio di arachidi(tenuto in frigo con l'aglio) poi 1 giorno di dieta e poi 3 piselli :)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti