Moria pesci

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: EnricoGaritta, Matty03, fernando89

Rispondi
Avatar utente
VivianaCasadio
star3
Messaggi: 3
Iscritto il: 10/05/21, 15:02

Moria pesci

Messaggio di VivianaCasadio » 10/05/2021, 15:26

Buonasera a tutti. Sono nuova del forum, mi chiamo Viviana. Vi ho sempre letto senza mai scrivere e ho trovato sempre aiuto fra gli argomenti del forum, per la gestione del mio acquario.
Inizio da capo con la mia storia: ad aprile dell'anno scorso decidiamo di acquistare il nostro primo acquario, era un 40 litri. Il negoziante fu disonesto (noi eravamo completamente digiuni di informazioni) e non solo ci diede pesci incompatibili tra loro, ma ce li fece inserire dopo una sola settimana dall'allestimento. Abbiamo avuto problemi con il picco di nitriti, ne siamo usciti con tanta pazienza senza danni ai nostri pesciolini, poi abbiamo chiuso con quel negoziante e poiché, fra i vari pesci, il disonesto ci aveva venduto due P. scalare, abbiamo preso un acquario molto più grande, per farli stare bene: un rio juwel da180 litri; lo abbiamo piantumato con piante vere (purtroppo non ne conosco i nomi!) ed i miei pescetti parevano scoppiare di salute. Fino a una decina di giorni fa, quando inaspettatamente, una mattina, abbiamo trovato morto uno degli P. scalare, senza alcun segno sul corpo. Due giorni dopo, uno dei due pesci zebrati si è ammalato credo, di idropisia: era diventato gonfio, con scaglie alzate, non mangiava. Nessuno ha saputo aiutarmi ma ho trovato informazioni qui sul forum, cosicché abbiamo isolato il pesciolino e abbiamo provato a trattarlo col sale, ma la malattia è stata fulminante (da quando ci siamo accorti che era gonfio sono trascorse una decina di ore ed è morto). Infine, venerdì scorso abbiamo trovato morto il nostro Platy. I valori della vasca sembrano a posto (fino ad ora abbiamo usato gli stick reagenti) e nessuno sa spiegarci come agire. Abbiamo la temperatura a 26 gradi, NO2- e NO3- assenti, pH 6.8 (a volte, nelle varie misurazioni, scende leggermente fino a 6.4). Alimentiamo i nostri pesciolini una volta al giorno (a giorni alterni i pesci da fondo), con un giorno di digiuno. Ultimamente, in alternanza al mangime in fiocchi, avevo dato piselli sbollentati. I pesciolini attualmente rimasti sono due hasemania, uno scalare, uno zebrato, un ancistrus, due Corydoras e due ghirinocheilus aimonieri. Qualcuno sa spiegarmi cosa può essere accaduto, e come intervenire per non fare morire i pesciolini rimasti? Grazie infinite a chi potrà aiutarci a capire...

Avatar utente
VivianaCasadio
star3
Messaggi: 3
Iscritto il: 10/05/21, 15:02

Moria pesci

Messaggio di VivianaCasadio » 10/05/2021, 17:02

16206588663827882045504630850813.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Matty03
Moderatore
Messaggi: 10199
Iscritto il: 03/01/19, 0:50

Moria pesci

Messaggio di Matty03 » 10/05/2021, 22:01

@Duca77 cosa ne pensi?

Posted with AF APP
Prevenire é meglio che curare ;)

#teamPochiCambi

Avatar utente
Duca77
star3
Messaggi: 923
Iscritto il: 26/07/20, 21:03

Moria pesci

Messaggio di Duca77 » 10/05/2021, 23:02

Matty03 ha scritto:
10/05/2021, 22:01
@Duca77 cosa ne pensi?
Mi spiace ma non saprei, però proverei a misurare gli NO2- con reagenti, non con le striscette, non vorrei che sbagliassero

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato Duca77 per il messaggio:
VivianaCasadio (11/05/2021, 6:40)

Avatar utente
VivianaCasadio
star3
Messaggi: 3
Iscritto il: 10/05/21, 15:02

Moria pesci

Messaggio di VivianaCasadio » 11/05/2021, 6:39

Grazie mille del suggerimento. Proverò!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: sofidecca e 5 ospiti