Morte Japonica e varie problematiche

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: Marah-chan, lauretta, fernando89

Rispondi
Avatar utente
Stealth
star3
Messaggi: 172
Iscritto il: 13/05/16, 11:19

Morte Japonica e varie problematiche

Messaggio di Stealth » 03/04/2017, 21:22

Ciao a tutti,
mio acquario 100 lt allestito a luglio 2016 con questi valori acqua più o meno stabili:
Temp 24°
pH 7
ns 471
PO43- 0.05 (ma di solito su 1)
NO2- 0.05
NO3- 2 circa
KH 6
GH 5
MG +10
seguo il sistema PMDD
ho da qualche mese grave problema con alghe filamentose che aumentano sempre anziché diminuire.
illuminazione data da 2 easyled accese 9 ore di cui 5 ore centrali al 100%, il resto 70%
in vasca ci sono 2 ramirezi, 11 cardinali e 6 Otocinclus.
ieri ho inserito anche 5 Caridina Japonica, acclimatazione di 2 ore in vasca separata con aggiunta acqua vasca a piccole dosi, ma questa sera a rientro dal lavoro mi trovo tutte le Caridina morte.
gli altri pesci stanno bene come sempre.
le avevo comperate per tentare di arginare il problema delle filamentose
cosa potrebbe essere successo?
sono molto deluso.... :(

Avatar utente
Nijk
Moderatore Globale
Messaggi: 4753
Iscritto il: 07/02/14, 14:35

Morte Japonica e varie problematiche

Messaggio di Nijk » 03/04/2017, 21:31

L'inserimento in vasca per i nuovi arrivati è sempre alquanto problematico e il rischio c'è sempre, pur attuando tutte le accortezze possibili, come nel tuo caso.
In effetti però è strano tu le abbia perse tutte, parliamo di gamberi anche abbastanza resistenti sotto molti aspetti, figurati che io ne trovo ( vivo ) qualcuno anche nel filtro esterno quella volta ogni tanto che lo pulisco.

Che tu sappia da quanto tempo erano in negozio quei gamberi?

Ps Per le alghe apri in sezione per risolvere, le Japonica in ogni caso non è che facciano più di tanto, nel frattempo come prima soluzione temporaneamente prova a tenere le lampade al 60/70% della potenza e per non più di 7 ore al giorno accesso, il problema potrebbe essere anche semplicemente dovuto al fatto che dai troppa luce, non le conosco le easy LED ma da quanto si dice sembrano abbastanza potenti e tu ne hai due, vedi anche in tecnica cosa sanno dirti :-h
I mandarini sono l'essenza della vita...
cit. Christopher Mccandless

Avatar utente
Stealth
star3
Messaggi: 172
Iscritto il: 13/05/16, 11:19

Morte Japonica e varie problematiche

Messaggio di Stealth » 03/04/2017, 21:38

non saprei proprio da quanto tempo le avessero in negozio.
non posso neppure ritornare perché distante da casa mia.
comunque molto strano perderle tutte cosi :(
apro in altre sezioni per il resto.

Avatar utente
trotasalmonata
Moderatore Globale
Messaggi: 7186
Iscritto il: 09/01/17, 22:24

Morte Japonica e varie problematiche

Messaggio di trotasalmonata » 04/04/2017, 1:35

Tanto per non escludere niente, a ferro come sei messo?
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Avatar utente
Stealth
star3
Messaggi: 172
Iscritto il: 13/05/16, 11:19

Morte Japonica e varie problematiche

Messaggio di Stealth » 04/04/2017, 10:02

non ne metto da + di 1 mese e quando l'ho messo sono arrivato appena all'arrossamento.
magari ancora alto e per quello ho alghe?
non ho il test del ferro che comunque ho sentito che non e' preciso e non rileva tutto
ora che ci penso, anche alcune lumachine ogni tanto le trovo morte sul fondo, ma ce ne sono talmente tante...

Avatar utente
trotasalmonata
Moderatore Globale
Messaggi: 7186
Iscritto il: 09/01/17, 22:24

Morte Japonica e varie problematiche

Messaggio di trotasalmonata » 04/04/2017, 13:08

Se uso il ferro s5 non dovresti essere in overdose.

Ho notato adesso. Hai il KH maggiore del GH. Potresti avere sodio in vasca che in realta non dovrebbe uccidere le japonica. Ma se lo sbalzo di salinita è grande magari si.
Comunque meglio capire il perché di quella durezze. Con che acqua hai riempito? Valori della tua acqua di rete? Ie trovi in rete...
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Avatar utente
Stealth
star3
Messaggi: 172
Iscritto il: 13/05/16, 11:19

Morte Japonica e varie problematiche

Messaggio di Stealth » 04/04/2017, 13:15

valori da tabella analisi acquedotto:
Conducibilità µS/cm 83
pH 7,1
Durezza °f (°d) 3,3
Residuo fisso a 180°C mg/L 62
Bicarbonato mg/L 30,9
Cloruro mg/L 0,7
Fluoruro mg/L < 0,10
Nitrato mg/L 1,7
Nitrito mg/L < 0,05
Solfato mg/L 13,4
Ammonio mg/L < 0,05
Calcio mg/L 9,2
Magnesio mg/L 2,5
Potassio mg/L 1,0
Sodio mg/L 2,6
Arsenico µg/L 0,6
Manganese µg/L 0,6
Cloro residuo mg/L < 0,010

non male ;)
uso solo ques'acqua

Avatar utente
trotasalmonata
Moderatore Globale
Messaggi: 7186
Iscritto il: 09/01/17, 22:24

Morte Japonica e varie problematiche

Messaggio di trotasalmonata » 04/04/2017, 13:27

Ma ti esce acqua distillata dal rubinetto? Intendevo i valori con l'impianto RO spento!!! ;) :))

Non sono capace di calcolare le durezze dai dati. Tu sei capace? Di solito a questo punto interviene un mod...
Comunque a occhio non mi spiego i valori della vasca. Tu hai qualche idea? Mi posti una foto?
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Avatar utente
Nijk
Moderatore Globale
Messaggi: 4753
Iscritto il: 07/02/14, 14:35

Morte Japonica e varie problematiche

Messaggio di Nijk » 04/04/2017, 16:02

trotasalmonata ha scritto:
04/04/2017, 13:27
Non sono capace di calcolare le durezze dai dati
Dai gradi francesi ( f°) è possibile ricavare la durezza totale ( GH ) dividendo il valore espresso in f° per 1,78.
In questo caso con 3,3 f° abbiamo una durezza totale ( dGH ) pari a 1,85.
La conversione serve più che altro per avere un'idea di massima della durezza dell'acqua, e in questo caso effettivamente abbiamo un'acqua estremamente tenera, ma anche la conducibilità come hai notato è davvero molto bassa, direi che nella maggior parte dei casi in genere si ha il problema contrario.

Stealth visto che i dati riportati ad inizio topic non sono in linea con i riferimenti dell'acqua di rubinetto mi dici come hai riempito l'acquario e se hai aggiunto qualcosa per far aumentare le durezze?
I mandarini sono l'essenza della vita...
cit. Christopher Mccandless

Avatar utente
trotasalmonata
Moderatore Globale
Messaggi: 7186
Iscritto il: 09/01/17, 22:24

Morte Japonica e varie problematiche

Messaggio di trotasalmonata » 04/04/2017, 16:40

Mi sono espresso male. So come si fa, ma non ricordo i numeri. Quindi in pratica non so farlo. Prima o poi li imparerò. L'acqua di quell'acquario è interessante... ho detto anch'io che meglio capire da dove arrivano le durezze.
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti