patina bianca su pinna caudale betta

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: Jovy1985, fernando89, Marah-chan

Rispondi
Avatar utente
Elisabeth
star3
Messaggi: 1727
Iscritto il: 16/07/17, 8:46
Profilo Completo
Contatta:

patina bianca su pinna caudale betta

  • Cita

Messaggio di Elisabeth » 12/10/2017, 11:50

Ciao....La betta femmina presa domenica, dopo soli pochi giorni presenta già dei problemi :-!!!
► Mostra testo
Ha una leggera patina bianca che ieri era sulla punta della coda e oggi è arrivata all'attaccatura della coda (appena posso metto foto)....
Probabilmente è stato il cambio di ambiente, stress e magari valori differenti...
In casa ho il Faunamor che sarebbe specifico per ichthyophthirius ma nelle indicazioni dice anche che va bene per infezioni batteriche...
I principio attivo è :
Acriflavina cloridrato, violetto di genziana, verde malachite e blu di metilene...
Dite che va bene? O gli faccio dei bagni di sale? La pesciotta è normale e mangia...Ho una vaschetta da 5 litri dove poterla curare....Come mi muovo? Con che acqua riempio? Andrebbe bene 2 litri di rubinetto e 3 di demineralizzata o devo prima testare l'acqua dell'acquario o devo usare proprio questa?
Grazie....
Gli uomini discutono, la natura agisce.
(Voltaire)

Avatar utente
Giueli
Moderatore Globale
Messaggi: 2429
Iscritto il: 21/01/17, 22:27
Profilo Completo

patina bianca su pinna caudale betta

  • Cita

Messaggio di Giueli » 12/10/2017, 12:26

Foto.... :- :- :-
Il Dao di cui si può parlare non è l'eterno Dao...
Daodejing.

Avatar utente
Elisabeth
star3
Messaggi: 1727
Iscritto il: 16/07/17, 8:46
Profilo Completo
Contatta:

patina bianca su pinna caudale betta

  • Cita

Messaggio di Elisabeth » 12/10/2017, 12:53

Giueli ha scritto: Foto.... :- :- :-
:-!!! uffa :D
Purtroppo dalla foto non si vede molto la patina bianca ma fidati che c'è ;)
Però come si potrà notare, ha la pinna caudale un po' sfrangiata....Che faccio? Io ora l'ho separata in una vaschetta da 5 litri con acqua dell'acquario....
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Gli uomini discutono, la natura agisce.
(Voltaire)

Avatar utente
Elisabeth
star3
Messaggi: 1727
Iscritto il: 16/07/17, 8:46
Profilo Completo
Contatta:

patina bianca su pinna caudale betta

  • Cita

Messaggio di Elisabeth » 12/10/2017, 14:09

Non volendo usare medicinali, ho inserito nella vaschetta 20g di sale non iodato per litro....L'ho inserito dopo il sale in modo da farlo sciogliere lentamente e far abituare la pesciolina all'acqua salmastra...Adesso è li dentro da circa 40 minuti ed è tranquilla...Il sale non si è sciolto ancora del tutto....Quanto tempo la tengo li dentro? E per poi rimetterla in acquario, devo farla riabituare gradualmente all'acqua dolce o posso metterla direttamente?
Il trattamento per quanti giorni sarebbe il caso di ripeterlo o va bene una tantum?
Gli uomini discutono, la natura agisce.
(Voltaire)

Avatar utente
lauretta
star3
Messaggi: 1049
Iscritto il: 10/04/17, 13:44
Profilo Completo

patina bianca su pinna caudale betta

  • Cita

Messaggio di lauretta » 12/10/2017, 14:54

Ciao Elisabeth!!
Il sale andrebbe prima sciolto in un bicchiere e poi versato nella vaschetta...
Una concentrazione così alta di sale va usata per bagni brevi, e sarebbe meglio poi far riabituare gradualmente (ma non in ore!) il pesce all'acqua dolce.
Non sono molto esperta sui bagni di sale, ma ti lascio il link dell'articolo Bagni di Sale per i pesci d'acquario per un approfondimento ;)


Posted with AF APP
i pignoli salveranno il mondo!! ... in ritardo ... :-!!!

Avatar utente
Elisabeth
star3
Messaggi: 1727
Iscritto il: 16/07/17, 8:46
Profilo Completo
Contatta:

patina bianca su pinna caudale betta

  • Cita

Messaggio di Elisabeth » 12/10/2017, 15:33

@lauretta : ciao e grazie ;)
Leggevo nell'articolo che per il betta si può utilizzare dai 10 ai 15g/litro di sale per 30/45 minuti...Io ne ho usati un po' meno di 20g e in più non si è sciolto completamente....
Io ho preferito non diluire il sale anticipatamente , per far in modo che il pesce si abituasse gradualmente alla salinità...ed è anche per questo che l'ho tenuta in questa soluzione per più tempo dei 30 minuti ma non più di 45 ....
Comunque è stata molto tranquilla tutto il tempo e dopo avergli fatto due cambi, l'ho rimessa in vasca...A guardarla adesso, a parte la pinna che ovviamente non è ricresciuta, mi sembra quasi di non vedere più la patina bianca....
Ora in acquario mi sembra normale come comportamento....Speriamo in bene :ympray:
Una cosa non mi sembra di aver letto nell'articolo e cioè se il trattamento va ripetuto :-??
Gli uomini discutono, la natura agisce.
(Voltaire)

Avatar utente
fernando89
Moderatore Globale
Messaggi: 13292
Iscritto il: 27/11/15, 14:57
Profilo Completo

patina bianca su pinna caudale betta

  • Cita

Messaggio di fernando89 » 12/10/2017, 15:34

Il sale è troppo anche per un betta s il bagno dura più di 30-45min

La patina è tipo muffa?secondo me potrebbe essere saprolegnosi visto che ha le pinne molto rovinate


PS i pesci nuovi vanno sempre quarantenati


Posted with AF APP
Amo è la parola più pericolosa per il pesce e per l'uomo

Avatar utente
Elisabeth
star3
Messaggi: 1727
Iscritto il: 16/07/17, 8:46
Profilo Completo
Contatta:

patina bianca su pinna caudale betta

  • Cita

Messaggio di Elisabeth » 12/10/2017, 17:46

fernando89 ha scritto: Il sale è troppo anche per un betta s il bagno dura più di 30-45min

La patina è tipo muffa?secondo me potrebbe essere saprolegnosi visto che ha le pinne molto rovinate


PS i pesci nuovi vanno sempre quarantenati


Posted with AF APP
Nell'articolo c'è scritto 10/15 g litro per 30/45 minuti....Io ne ho messi circa 20g ma nella realtà il sale non era sciolto completamente e facendo due conti e avendone messi circa 58g su circa 4,5l dovrei aver messo circa 13g sale/litro (in matematica sono una frana :)) ) ...e il tutto per 45minuti massimo....
Il pesce l'ho preso da un allevatore e nato da lui a luglio e quando l'ho portato a casa era o sembrava perfetto....
Comunque, dopo il bagno di sale la patina bianca è quasi scomparsa....quindi probabilmente era più una batteriosi che una micosi....Ovviamente alla pinna ci vorrà del tempo per guarire e rigenerarsi...Ieri ho anche aggiunto tre foglie di catappa in acquario....
Ma devo ripeterlo il trattamento? E se si, per quanti giorni?
Gli uomini discutono, la natura agisce.
(Voltaire)

Avatar utente
lauretta
star3
Messaggi: 1049
Iscritto il: 10/04/17, 13:44
Profilo Completo

patina bianca su pinna caudale betta

  • Cita

Messaggio di lauretta » 12/10/2017, 17:53

Elisabeth ha scritto: Io ho preferito non diluire il sale anticipatamente , per far in modo che il pesce si abituasse gradualmente alla salinità
Io di solito faccio così:
- isolo il pesce in un contenitore con acqua dolce dell'acquario
- verso in una ciotolina la quantità di sale che mi serve diluire per il bagno
- prendo un po' d'acqua del contenitore con un bicchiere, ci verso circa un cucchiaio del sale della ciotolina e giro finchè non si scioglie del tutto, poi verso l'acqua salata del bicchiere nel contenitore
- ripeto il punto precedente fino a che non ho terminato il sale, ci metto circa 15-20 minuti. In questo tempo la salinità aumenta gradualmente e posso controllare come risponde il pesce al sale. In questo modo, se inizia a dare segnali di malessere, mi fermo prima del dovuto, ed eventualmente se serve aggiungo acqua dolce presa dall'acquario per abbassare un po' la salinità.
- aspetto il tempo che deve durare il bagno e poi, sempre con il bicchiere, tolgo l'acqua salata e ne verso di dolce, in modo da abbassare gradualmente la salinità. Anche in questo caso ci metto circa 15-20 minuti.
- quando la salinità è abbastanza bassa, sposto il pesce in una vaschetta di quarantena con acqua dolce dell'acquario.

Quando sottoponi un pesce ad un bagno di sale, sarebbe meglio non rimetterlo subito in acquario ma tenerlo in quarantena perchè non puoi sapere subito se il bagno avrà risolto completamente o ne serviranno altri.
i pignoli salveranno il mondo!! ... in ritardo ... :-!!!

Avatar utente
Elisabeth
star3
Messaggi: 1727
Iscritto il: 16/07/17, 8:46
Profilo Completo
Contatta:

patina bianca su pinna caudale betta

  • Cita

Messaggio di Elisabeth » 12/10/2017, 18:13

@lauretta : grazie dei consigli ;)
Comunque, almeno questo pesce, ha tollerato benissimo il trattamento....Purtroppo non sono ancora attrezzata per poterli tenere separati e nel caso dovessi ripetere il procedimento, non mi è complicato ripescarla....Il fatto è anche che non voglio tenerla troppo tempo separata dal suo ambiente in cui si è già fatta il suo territorio e rischiare di inserirla in acquario dopo giorni con le altre che magari le fanno la festa....
La patina bianca comunque è quasi scomparsa del tutto....
Però ancora nessuno mi dice se il trattamento va ripetuto oppure no :-?? ...In internet ho letto che va fatto una volta al giorno per 5 giorni....
Gli uomini discutono, la natura agisce.
(Voltaire)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti