Problemi respirazione intera popolazione

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: lauretta, Marah-chan, fernando89

Avatar utente
Joo
star3
Messaggi: 4249
Iscritto il: 07/02/16, 20:21

Problemi respirazione intera popolazione

Messaggio di Joo » 28/12/2017, 17:14

malt126 ha scritto: Respira sempre velocemente e si è sbiancato molto soprattutto sul dorso, ha anche una macchia rossa sotto il ventre ma non so se dipende dal fatto che mi pare non riesca molto a nuotare ma si muove radente al fondo...
Ciao Malt,
Anche se è un pesce da fondo sono segnali di peggioramento, comunque per loro è abbastanza tipico star fermi, soprattutto dopo aver lottato per non essere catturati..... si riposano.
Nella vaschetta dovresti assicurare la stessa temperatura della vasca ed ossigenare l'acqua con aeratore.

Il respiro accelerato e le macchie rosse fanno pensare ad idropsia, curabile con antibiotici a base di Ambramicina disciolta nell'acqua.
Si deve essere in due per scoprire la verità: uno che la esprima e un altro che la comprenda.
(Gibran)

Avatar utente
malt126
star3
Messaggi: 639
Iscritto il: 11/06/17, 14:31

Problemi respirazione intera popolazione

Messaggio di malt126 » 28/12/2017, 17:34

Giovanni61 ha scritto:
malt126 ha scritto: Respira sempre velocemente e si è sbiancato molto soprattutto sul dorso, ha anche una macchia rossa sotto il ventre ma non so se dipende dal fatto che mi pare non riesca molto a nuotare ma si muove radente al fondo...
Ciao Malt,
Anche se è un pesce da fondo sono segnali di peggioramento, comunque per loro è abbastanza tipico star fermi, soprattutto dopo aver lottato per non essere catturati..... si riposano.
Nella vaschetta dovresti assicurare la stessa temperatura della vasca ed ossigenare l'acqua con aeratore.
Il respiro accelerato e le macchie rosse fanno pensare ad idropsia, curabile con antibiotici a base di Ambramicina disciolta nell'acqua.
Ciao Giovanni :)
Attualmente si trova in una nursery galleggiante immersa nella vasca principale. Il pesciolino mangia...posso provare a dargli cibo medicato, può rimanere nella nursery?il minocin va bene?

Posted with AF APP

Avatar utente
Joo
star3
Messaggi: 4249
Iscritto il: 07/02/16, 20:21

Problemi respirazione intera popolazione

Messaggio di Joo » 28/12/2017, 18:05

malt126 ha scritto: Attualmente si trova in una nursery galleggiante immersa nella vasca principale
A bagnomaria va benissimo e può rimanere lì per tutta la durata della cura, però dovresti ossigenare l'acqua costantemente, e ovviamente dovresti fare in modo di non contaminare l'acqua della vasca con quella della nursery.
malt126 ha scritto: Il pesciolino mangia...posso provare a dargli cibo medicato
La procedura sarebbe quella di sciogliere il farmaco (prima in un bicchiere) nella proporzione di 250 mg ogni 20 litri d'acqua, aggiornando la stessa dose giornalmente, preceduta da un cambio d'acqua del 10%, il farmaco viene assunto direttamente dall'acqua.

Se in superficie dovessero formarsi delle concentrazioni e grumi di farmaco, bisogna toglierle con il retino..... l'acqua diventerà un po' torbida.
malt126 ha scritto: posso provare a dargli cibo medicato,
prima di somministrare il farmaco per bocca, vediamo prima come reagisce....... credo che caricarlo troppo non faccia bene.
Questi utenti hanno ringraziato Joo per il messaggio:
malt126 (28/12/2017, 20:46)
Si deve essere in due per scoprire la verità: uno che la esprima e un altro che la comprenda.
(Gibran)

Avatar utente
malt126
star3
Messaggi: 639
Iscritto il: 11/06/17, 14:31

Problemi respirazione intera popolazione

Messaggio di malt126 » 28/12/2017, 20:46

Giovanni61 ha scritto:
malt126 ha scritto: Attualmente si trova in una nursery galleggiante immersa nella vasca principale
A bagnomaria va benissimo e può rimanere lì per tutta la durata della cura, però dovresti ossigenare l'acqua costantemente, e ovviamente dovresti fare in modo di non contaminare l'acqua della vasca con quella della nursery.
malt126 ha scritto: Il pesciolino mangia...posso provare a dargli cibo medicato
La procedura sarebbe quella di sciogliere il farmaco (prima in un bicchiere) nella proporzione di 250 mg ogni 20 litri d'acqua, aggiornando la stessa dose giornalmente, preceduta da un cambio d'acqua del 10%, il farmaco viene assunto direttamente dall'acqua.

Se in superficie dovessero formarsi delle concentrazioni e grumi di farmaco, bisogna toglierle con il retino..... l'acqua diventerà un po' torbida.
malt126 ha scritto: posso provare a dargli cibo medicato,
prima di somministrare il farmaco per bocca, vediamo prima come reagisce....... credo che caricarlo troppo non faccia bene.
L'ho messo a bagnomaria in un contenitore immerso nella vasca. Preparo la soluzione con l'antibiotico e vediamo come reagisce. Grazie come sempre :)

Posted with AF APP

Avatar utente
malt126
star3
Messaggi: 639
Iscritto il: 11/06/17, 14:31

Problemi respirazione intera popolazione

Messaggio di malt126 » 29/12/2017, 8:04

Giovanni61 ha scritto:
malt126 ha scritto: Respira sempre velocemente e si è sbiancato molto soprattutto sul dorso, ha anche una macchia rossa sotto il ventre ma non so se dipende dal fatto che mi pare non riesca molto a nuotare ma si muove radente al fondo...
Il respiro accelerato e le macchie rosse fanno pensare ad idropsia, curabile con antibiotici a base di Ambramicina disciolta nell'acqua.
Ho iniziato il trattamento ieri sera...il pesciolino sembra tranquillo.
Nel frattempo mi sto interrogando sulla causa di quella che sembra essere idropisia... i problemi di ossigeno che ho avuto potrebbero avere debilitano il pesce tanto da farlo ammalare o devo ricercare la causa in altro?

Posted with AF APP

Avatar utente
fernando89
Moderatore Globale
Messaggi: 16292
Iscritto il: 27/11/15, 14:57

Problemi respirazione intera popolazione

Messaggio di fernando89 » 29/12/2017, 9:29

malt126 ha scritto:
Giovanni61 ha scritto:
malt126 ha scritto: Respira sempre velocemente e si è sbiancato molto soprattutto sul dorso, ha anche una macchia rossa sotto il ventre ma non so se dipende dal fatto che mi pare non riesca molto a nuotare ma si muove radente al fondo...
Il respiro accelerato e le macchie rosse fanno pensare ad idropsia, curabile con antibiotici a base di Ambramicina disciolta nell'acqua.
Ho iniziato il trattamento ieri sera...il pesciolino sembra tranquillo.
Nel frattempo mi sto interrogando sulla causa di quella che sembra essere idropisia... i problemi di ossigeno che ho avuto potrebbero avere debilitano il pesce tanto da farlo ammalare o devo ricercare la causa in altro?
io non credo sia idropisia, ma secondo me il problema resta batterico, quindi l antibiotico aiuterà il pesce nel combattere l malattia

La causa probabilmente è una qualche forma di stress (anche il tuo problema con l ossigeno) che ha abbassato le difese immunitarie del pesce

Posted with AF APP
Amo è la parola più pericolosa per il pesce e per l'uomo

Avatar utente
malt126
star3
Messaggi: 639
Iscritto il: 11/06/17, 14:31

Problemi respirazione intera popolazione

Messaggio di malt126 » 29/12/2017, 10:34

fernando89 ha scritto:
malt126 ha scritto:
Giovanni61 ha scritto:
Il respiro accelerato e le macchie rosse fanno pensare ad idropsia, curabile con antibiotici a base di Ambramicina disciolta nell'acqua.
Ho iniziato il trattamento ieri sera...il pesciolino sembra tranquillo.
Nel frattempo mi sto interrogando sulla causa di quella che sembra essere idropisia... i problemi di ossigeno che ho avuto potrebbero avere debilitano il pesce tanto da farlo ammalare o devo ricercare la causa in altro?
io non credo sia idropisia, ma secondo me il problema resta batterico, quindi l antibiotico aiuterà il pesce nel combattere l malattia

La causa probabilmente è una qualche forma di stress (anche il tuo problema con l ossigeno) che ha abbassato le difese immunitarie del pesce
Capito...gli altri pesci comunque continuano a respirare normalmente dopo lo sfoltimento delle galleggianti e la maggiore movimentazione della superficie quindi se non altro questa fonte di stress è stata eliminata.
Stamattina il pesciolino pare respirare meno affannosamente e di tanto in tanto grufola, non rimane fermo.

Posted with AF APP

Avatar utente
fernando89
Moderatore Globale
Messaggi: 16292
Iscritto il: 27/11/15, 14:57

Problemi respirazione intera popolazione

Messaggio di fernando89 » 29/12/2017, 11:18

malt126 ha scritto: Capito...gli altri pesci comunque continuano a respirare normalmente dopo lo sfoltimento delle galleggianti e la maggiore movimentazione della superficie quindi se non altro questa fonte di stress è stata eliminata.
Stamattina il pesciolino pare respirare meno affannosamente e di tanto in tanto grufola, non rimane fermo.
hai il Minocin giusto?

Direi di fargli dei bagni come consigliato anche da Giovanni:
Ti servirà un altro recipiente, anche di un paio di litri
Sciogli 50 mg di antibiotico per ogni litro d acqua
Mettici a bagno il pesce per 6h
BAGNO AL BUIO COMPLETO
Se hai un aeratore usalo ( la tetraciclina non "mangia" ossigeno...serve solo per mantenerla meglio in sospensione)
Dopodiché lo rimetti isolato in acqua pulita
Negli ultimi minuti del bagno dai da mangiare
1bagno al giorno per almeno 5gg, aggiornaci di volta in volta

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato fernando89 per il messaggio:
malt126 (30/12/2017, 7:40)
Amo è la parola più pericolosa per il pesce e per l'uomo

Avatar utente
Joo
star3
Messaggi: 4249
Iscritto il: 07/02/16, 20:21

Problemi respirazione intera popolazione

Messaggio di Joo » 29/12/2017, 14:01

malt126 ha scritto: Nel frattempo mi sto interrogando sulla causa di quella che sembra essere idropisia...
Fai benissimo a cercare le cause..... è sempre la cosa migliore da fare.
I sintomi mostrati dal pesce sono analoghi ad altre malattie, anch'esse di origine batterica, quindi è comunque difficile poter fare una diagnosi corretta. In ogni caso è corretto curarle con l'antibiotico.
malt126 ha scritto: i problemi di ossigeno che ho avuto potrebbero avere debilitano il pesce tanto da farlo ammalare o devo ricercare la causa in altro?
Secondo me la carenza di ossigeno è stata la causa scatenante ed i meno colpiti hanno subito reagito bene con le proprie riserve immunitarie, mentre il più danneggiato accusa ancora il malessere.
Come ulteriore causa e/o concausa farei un bel controllo dei valori dell'acqua.
Questi utenti hanno ringraziato Joo per il messaggio:
malt126 (30/12/2017, 7:39)
Si deve essere in due per scoprire la verità: uno che la esprima e un altro che la comprenda.
(Gibran)

Avatar utente
malt126
star3
Messaggi: 639
Iscritto il: 11/06/17, 14:31

Problemi respirazione intera popolazione

Messaggio di malt126 » 30/12/2017, 7:39

fernando89 ha scritto:
malt126 ha scritto: Capito...gli altri pesci comunque continuano a respirare normalmente dopo lo sfoltimento delle galleggianti e la maggiore movimentazione della superficie quindi se non altro questa fonte di stress è stata eliminata.
Stamattina il pesciolino pare respirare meno affannosamente e di tanto in tanto grufola, non rimane fermo.
hai il Minocin giusto?

Direi di fargli dei bagni come consigliato anche da Giovanni:
Ti servirà un altro recipiente, anche di un paio di litri
Sciogli 50 mg di antibiotico per ogni litro d acqua
Mettici a bagno il pesce per 6h
BAGNO AL BUIO COMPLETO
Se hai un aeratore usalo ( la tetraciclina non "mangia" ossigeno...serve solo per mantenerla meglio in sospensione)
Dopodiché lo rimetti isolato in acqua pulita
Negli ultimi minuti del bagno dai da mangiare
1bagno al giorno per almeno 5gg, aggiornaci di volta in volta
Secondo giorno di antibiotico, il pesciolino respira sempre affannosamente ma è molto mobile, ha ripreso a grufolare su e giù per le pareti della vaschetta cosa che non faceva più quando stava in vasca. Vi tengo aggiornati :)
Giovanni61 ha scritto: Secondo me la carenza di ossigeno è stata la causa scatenante ed i meno colpiti hanno subito reagito bene con le proprie riserve immunitarie, mentre il più danneggiato accusa ancora il malessere.
Come ulteriore causa e/o concausa farei un bel controllo dei valori dell'acqua.
Test effettuati:
NO2- 0
NO3- 3,5
Po3 0,5
KH 3,5
GH >4
pH 7
EC 200
T 23,5

Posted with AF APP

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: gattolince e 7 ospiti