Resistenza vetro acquario

Alimentazione, malattie, organismi spontanei

Moderatori: Marah-chan, lauretta, fernando89

Rispondi
Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1534
Iscritto il: 02/12/13, 15:53

Resistenza vetro acquario

Messaggio di Stifen » 16/05/2014, 11:00

Solitamente gli acquari non si dovrebbero prendere a testate, ma ogni tanto capita che mia figlia di due anni gliene tiri qualcuna per spaventare i pesci, per fortuna non forte e non con oggetti appuntiti (solo la testa...).

La mia preoccupazione è che il vetro si possa rompere con conseguente passeggiata al pronto soccorso per i punti... il vetro è 4 mm, vasca Ferplast Capri 60.

Qualcuno sa dirmi se il vetro per acquari si rompe "facilmente" o indicarmi la flessione sopportata e chili di pressione prima che possa rompersi. Mica posso metterla in castigo tutte le sere X(
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Avatar utente
shiningdemix
Ex-moderatore
Messaggi: 1386
Iscritto il: 20/10/13, 8:17

Re: Resistenza vetro acquario

Messaggio di shiningdemix » 16/05/2014, 13:32

beh di certo si potrebbe rompere non è sicuro prenderlo a botte devi calcolare che è sempre un oggetto in pressione, magari ora non accade nulla ma un pesce muovendosi vicino al fondo con un guizzo potrebbe far fare una microscheggia invisibile con il ghiaino e tua figlia prendendolo a testate...crack.... E poi di certo non fa bene neanche a tua figlia di 2 anni dare testate in giro che sia un acquario o quant'altro è molto pericoloso anche se date piano potrebbero generarsi microlesioni che non fanno niente sia chiaro, ma potrebbero portare a delle complicanze in età avanzata o facendo tutti gli scongiuri se dovesse accadergli un incidente.
Baby, don't hurt me, don't hurt me no more Non esiste alcun essere umano che non commetta errori, esistono però molti esseri umani che non li riconoscono

Avatar utente
Saxmax
Amministratore
Messaggi: 6890
Iscritto il: 06/10/13, 16:39

Re: Resistenza vetro acquario

Messaggio di Saxmax » 16/05/2014, 13:52

Visto che è un acquario piccolo, io lo sposterei più in alto. Sempre che proprio non si riesca a far capire alla bimba che è una cosa che non si deve fare. Io opterei per la seconda, ma.. Di sicuro le testate su un acquario con un vetro da 4 mm no!


Sono in giro, per cui.. Moderatevi! :D
"Con le palanche son buoni tutti.." Motto di famiglia

Per alcune persone nemmeno mi siedo sulla riva del fiume.
Probabilmente passerà il loro cadavere mentre sono a farmi una birra.

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10235
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Resistenza vetro acquario

Messaggio di lucazio00 » 17/05/2014, 8:48

Per quanto tua figlia sia piccola, il tuo acquario non è di certo un bunker. =))

Fa' in modo che non accada più perché si tratta di rischi non indifferenti, in quanto l'osso del cranio è tutt'altro che morbido.

Mi riferisco comunque anche ad acquari con vetro spesso da 1cm in su.

Inoltre ci sono sempre le strisce di silicone che sono sempre delle parti sensibili.
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1534
Iscritto il: 02/12/13, 15:53

Re: Resistenza vetro acquario

Messaggio di Stifen » 17/05/2014, 18:22

Sarà un caso, ma ieri ho messo in vasca 5 nuvola bianca che girano su e giù per la vasca senza fermarsi mai un momento e non la tocca più... speriamo che duri!!!
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti