BBA FILAMENTOSE CIANOBATTERI DIATOMEE

Consigli e rimedi, su questi sgraditi ospiti

Moderatori: kumuvenisikunta, Andcost

Avatar utente
Andcost
Moderatore
Messaggi: 3831
Iscritto il: 27/09/19, 10:35

BBA FILAMENTOSE CIANOBATTERI DIATOMEE

Messaggio di Andcost » 13/06/2021, 10:57

Per me hai la mano pesante con i fertilizzanti. Comunque, @Marta puoi gentilmente darci una mano?

Posted with AF APP
Ubi maior minor cessat
Salvate il cuculo 🙏🍀😊

Avatar utente
Marta
Moderatore
Messaggi: 12490
Iscritto il: 05/02/18, 10:55

BBA FILAMENTOSE CIANOBATTERI DIATOMEE

Messaggio di Marta » 13/06/2021, 11:42

Buongiorno ragazzi :)
Diamo un'occhiata alla fertilzzazione.

Allora, Pitusso molto probabilmente tu hai un problema di eccessi, non di carenze.
Le piante si bloccano anche per quelli, sai?

Partiamo dai valori (a canto ci metto il mio pensiero):
pH: 6,8 appena ok, immagino tu usi CO2
KH 4 e GH 8 durezze medie. Occhio a non eccedere col magnesio.
PO43- 2 alti ma ancora ok. Ogni quanto somministri il cifo fosforo.
NO3- un po' alti.
CO2 40 non è vero.. sei a 22 mg/l che non è nemmeno tanta. A 40 saresti in eccesso.
Fe 25 e qui non capisco... Manca uno zero virgola, spero..
EC 492 decisamente alta per le durezze che hai. Ma nulla di estremo.
PITUSSO ha scritto:
09/06/2021, 10:15
settimanalmente mediamente aggiungo 20 ml di potassio 10 ml di magnesio 15 ml di rinverdente 10 di ferro Chelato e 1 di cifo fosforo
ok.. è troppa roba. In base a che decidi di dare il nitrato di potassio, per dire?
Ma anche il magnesio.. il GH è il doppio del KH, mi sembra strano che cali di settimana in settimana.
Inoltre ferro e Rinverdente insieme io ti sconsiglio di darli. Crei un picco di ferro inutile..
Anche il cifo fosforo.. hai già i PO43- a 2 e con 1 ml di cifo ne aggiungi 2,3 mg/l.

I test vanno fatti una volta a settimana perché così vedi le vere variazioni. Non li farei più spesso.
PITUSSO ha scritto:
09/06/2021, 10:15
inserendo potassio le piante assorbono azoto ammoniacale
in che senso? Non introduci certo ammonio, con il potassio..
E l'azoto ammoniacale piante e alghe lo assorbono a prescindere.
PITUSSO ha scritto:
12/06/2021, 10:11
Cambi d'acqua del 30% quando la conducibilità sale sopra i 500
ok.. questo ti aiuta con gli eccessi, ma va contro la filosofia PMDD. E tutti sti cambi, con le alghe, non favoriscono l'accumulo di allelopatici utili a contrastare le infestanti.
PITUSSO ha scritto:
12/06/2021, 10:11
Tra 1 e 2 ml di cifo fosforo il lunedì in modo da riportare i fosfati a 1. Solo il ferro non ha uno schema definito in genere doso 15 di rinverdente e 10 di ferro ma con cadenze diverse a volte una settimana a volte 10 gg a volte 5 gg. Seguo il test della sera quando sono a 0.1 mg/l e mi riporto a 0.5 mg/l.
ok.. il principio non è sbagliato, ma secondo me hai una mano troppo pesante.
Soprattutto col potassio.

Potresti mettere altre foto? Almeno una anche da sopra, per vedere bene le cime. Perciò non da troppo lontano..

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato Marta per il messaggio:
Andcost (15/06/2021, 9:57)

Avatar utente
PITUSSO
star3
Messaggi: 11
Iscritto il: 07/03/21, 18:57

BBA FILAMENTOSE CIANOBATTERI DIATOMEE

Messaggio di PITUSSO » 14/06/2021, 15:51

Ciao Marta, grazie intanto per la tua valutazione, oggi a distanza di una settimana ho rifatto i test principali e la situazione è la seguente:
pH 6.5/6.6
KH 4
GH tra 7 e 8
C02 40
Ferro 0 (nel vecchio post intendevo 0.25)
PO43- tra 0.25 e 0.5
NO3- sempre 40
K tra 25 e 30
Conducibilità 430 µS/cm
Non ho più fertilizzanto dall'ultima analisi ne col potassio ne col magnesio ne col cifo fosforo l'unica cosa che ho inserito tra la prima e questa analisi tre giorni fa sono 15 ml di rinverdente e 10 di ferro. Ma adesso è di nuovo a 0. In compenso la situazione sembra peggiorata a parte l'unica pianta che cresce a dismisura ovvero la limnophila sessiliflora. Ormai sta coprendo tutto il pelo d'acqua. Di solito quando è così la poto. Cosa faccio?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Marta
Moderatore
Messaggi: 12490
Iscritto il: 05/02/18, 10:55

BBA FILAMENTOSE CIANOBATTERI DIATOMEE

Messaggio di Marta » 15/06/2021, 7:55

Buongiorno @PITUSSO
Stai dando troppo Rinverdente ma proprio troppo.
Sia come quantità che come frequenza. Se lo associ al ferro peggio ancora (anche se di S5 ne hai messo una bazzecola).

Mi ricordi che Rinverdente hai esattamente?

La tua vasca quanti litri netti è? E per netti si intende quanti litri ti sono entrati effettivamente. Perché fondo, arredi, piante filtro ecc.. portano via spazio.
PITUSSO ha scritto:
14/06/2021, 15:51
Di solito quando è così la poto. Cosa faccio?
o lasci che si sviluppi ancora e la poti inseguito. Oppure la poti ma ripianta le cime belle. Devi infoltire non diminuire il bosco di sessili.
Combatterà le alghe.

Posted with AF APP

Avatar utente
PITUSSO
star3
Messaggi: 11
Iscritto il: 07/03/21, 18:57

BBA FILAMENTOSE CIANOBATTERI DIATOMEE

Messaggio di PITUSSO » 15/06/2021, 9:43

Sono 150 litri netti. Il rinverdente si chiama fiorand (organica srl - orvital spa). Ho paura che avendo tutta la superficie ricoperta dalla sessiliflora non arrivi luce al di sotto. Non devo preoccuparmi se il ferro è a 0? Dalla settimana scorsa non ho più fertilizzanto a parte il ferro. Come procedo?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Andcost
Moderatore
Messaggi: 3831
Iscritto il: 27/09/19, 10:35

BBA FILAMENTOSE CIANOBATTERI DIATOMEE

Messaggio di Andcost » 15/06/2021, 10:02

Inizia a rimuoverle manualmente, un po' al giorno. Le arrotoli con un bastoncino o forchetta e le tiri via. Poi con Marta sistema la fertilizzazione. Io sinceramente farei un cambio per abbassare i valori e ripartire col piede giusto con la fertilizzazione. @Marta sei concorde?

Posted with AF APP
Ubi maior minor cessat
Salvate il cuculo 🙏🍀😊

Avatar utente
Marta
Moderatore
Messaggi: 12490
Iscritto il: 05/02/18, 10:55

BBA FILAMENTOSE CIANOBATTERI DIATOMEE

Messaggio di Marta » 15/06/2021, 15:19

PITUSSO ha scritto:
15/06/2021, 9:43
Sono 150 litri netti
appunto.. troppo rinverdente. Calcola che nel rinverdente ci sono i microelementi (detti anche oligoelementi)..il che vuol dire che le piante ne hanno bisogno a piccole dosi.
PITUSSO ha scritto:
15/06/2021, 9:43
Non devo preoccuparmi se il ferro è a 0?
ma no.. il ferro è uno degli elementi che piante immagazzinano meglio. Inoltre, precipita molto facilmente e il test potrebbe non rilevarlo affatto. Soprattutto quello del rinverdente.
Io ti consiglio di sospendere subito il rinverdente. Forse farei pure un cambio o due.. ma sentiamo anche Andcost.
Per il ferro valuterei, di settimana in settimana se darne o no. Non solo col test, ma pure con le piante. Ma questo è un argomento da trattare in Fertilizzazione.
Questi utenti hanno ringraziato Marta per il messaggio:
Andcost (16/06/2021, 13:21)

Avatar utente
PITUSSO
star3
Messaggi: 11
Iscritto il: 07/03/21, 18:57

BBA FILAMENTOSE CIANOBATTERI DIATOMEE

Messaggio di PITUSSO » 15/06/2021, 22:38

Grazie Marta, non sapevo che il ferro precipitasse e non fosse più rilevabile dal test sicuramente ce ne è troppo appena scendeva lo reiserivo alzando sempre più le dosi fino a che sono arrivato ai famosi 15 ml di rivederdente e i 10 di ferro. Probabilmente è diventato una miniera di ferro non un acquario. Come suggerito da andcost ho rimosso tutte le filamentose. Ho utilizzato un piccolo filtro esterno pieno di spugne e ributtato l'acqua in acquario. A questo punto procederei con un primo cambio del 20% e poi a distanza di due giorni un secondo cambio del 20% oppure mi consigliate un cambio drastico con percentuali più elevate? Poi resto fermo con la fertilizzazione visto che di potassio di ferro e di oligoelementi ce ne sono in eccesso. Ditemi se sbaglio. Vi ringrazio intanto per i preziosi consigli.

Avatar utente
Marta
Moderatore
Messaggi: 12490
Iscritto il: 05/02/18, 10:55

BBA FILAMENTOSE CIANOBATTERI DIATOMEE

Messaggio di Marta » 16/06/2021, 7:21

PITUSSO ha scritto:
15/06/2021, 22:38
procederei con un primo cambio del 20% e poi a distanza di due giorni un secondo cambio del 20% oppure mi consigliate un cambio drastico con percentuali più elevate?
se non hai fauna io opterei per un cambio più cospicuo.
Secondo me con piccoli cambi non s'affitta mai...
I valori in vasca (le durezze, per meglio dire) credo siano ok, quindi andranno fatti uno o più cambi con un'acqua simile.

La tua acqua di rete com'è?
Potresti mettere qui le analisi che trovi sul sito del gestore?

Posted with AF APP

Avatar utente
PITUSSO
star3
Messaggi: 11
Iscritto il: 07/03/21, 18:57

BBA FILAMENTOSE CIANOBATTERI DIATOMEE

Messaggio di PITUSSO » 16/06/2021, 9:39

Di solito faccio 20/30% di acqua del rubinetto e 70/80% di acqua osmotica. Si non ho fauna al momento ho preferito non inserire nulla fino a quando non si stabilizzava l'acquario. Quindi consiglieresti un 50% di cambio?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti