Combattere diatomee

Consigli e rimedi, su questi sgraditi ospiti

Moderatori: kumuvenisikunta, Andcost

Rispondi
Avatar utente
Gre
star3
Messaggi: 15
Iscritto il: 10/11/20, 11:51

Combattere diatomee

Messaggio di Gre » 08/04/2021, 10:55

Buongiorno a tutti,
Vi chiedo gentilmente una mano, ho allestito questo acquario esattamente da un mese e da un paio di settimane ho queste alghe, quasi sicuramente diatomee. Ho anche un altro acquario e ho sempre usato acqua di rubinetto, ho letto che probabilmente le diatomee crescono per eccesso di silicati, ma nell'altro questo non accade.
Chi mi può dare una mano a combatterle??

Posted with AF APP
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
mashiro82
star3
Messaggi: 57
Iscritto il: 26/03/19, 18:50

Combattere diatomee

Messaggio di mashiro82 » 08/04/2021, 11:20

Ciao, durata fotoperiodo?

Posted with AF APP

Avatar utente
Gre
star3
Messaggi: 15
Iscritto il: 10/11/20, 11:51

Combattere diatomee

Messaggio di Gre » 08/04/2021, 11:23

Sono partita da 4 ore, ora sono a 6

Aggiunto dopo 6 minuti 36 secondi:
Questa e la luce

Aggiunto dopo 17 minuti 1 secondo:
@mashiro82 questo potrebbe aiutarmi? O e meglio provare altro?

Posted with AF APP
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Duca77
star3
Messaggi: 971
Iscritto il: 26/07/20, 21:03

Combattere diatomee

Messaggio di Duca77 » 08/04/2021, 12:48

A me ci avevano pensato le lumachine a ripulire tutto.

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato Duca77 per il messaggio:
Gre (08/04/2021, 13:47)

Avatar utente
CartCarter
star3
Messaggi: 1546
Iscritto il: 23/12/19, 0:27

Combattere diatomee

Messaggio di CartCarter » 08/04/2021, 12:59

lumache, Caridina varie...una volta consumati i silicati a disposizione smetteranno di crescere, ti consiglierei però di aggiungere qualche altra pianta...magari rapida (da fondo ma anche galleggianti) e di ripulire smuovendole un po' quelle che già hai in modo che possano crescere e prendere più luce possibile :)

Aggiunto dopo 21 secondi:
Alghe in acquario: rimedi contro le specie più comuni :-
Questi utenti hanno ringraziato CartCarter per il messaggio:
Gre (08/04/2021, 13:47)
è importante ciò che lasci... non la conclusione :ymdevil: :ymdevil:

Avatar utente
mashiro82
star3
Messaggi: 57
Iscritto il: 26/03/19, 18:50

Combattere diatomee

Messaggio di mashiro82 » 08/04/2021, 13:40

Le diatomee si nutrono si di silicati, ma non solo. Diciamo che in questo momento in cui la fauna batterica non ha colonizzato totalmente la vasca e le piante non sono alla loro piena efficienza hanno pochi antagonisti. Nella vasca c'è uno squilibrio, ma è fisiologico dopo un solo mese. Se usi un prodotto per eliminare i silicati le diatomee spariranno,ma cosa prenderà il loro posto? Probabilmente alghe più difficili da debellare . Le diatomee in realtà ti aiutano a raggiungere la stabilità della vasca perché competono con altre alghe più aggressive, in attesa che la vasca e le piante maturino. Questo è il mio parere :) ma posso anche sbagliare. Comunque, Io aumenterei sensibilmente le galleggianti, (puoi provare inserire qualche stelo di ceratofillo per esempio) niente cambi d'acqua (o minimi) e continuerei ad aumentare il fotoperiodo di mezz'ora in mezz'ora. Le galleggianti se non ti piacciono dopo qualche mese potrai progressivamente eliminarle. Per mia esperienza ritengo che le piante per "lavorare bene" abbiano bisogno di un fotoperiodo lungo (almeno 10 ore) . Il wattaggio per le piante che hai è adeguato (immagino tu non abbia CO2). Un'altra cosa importante che viene spesso dimenticata è la temperatura dell'acqua, più è calda e più energia immetti nel sistema. (Io non uso riscaldatori perché ho fauna che vive bene sui 21 gradi di casa).
Vedrai che con pazienza se ne andranno da sole.

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato mashiro82 per il messaggio (totale 2):
Gre (08/04/2021, 13:47) • Gazeroth (08/04/2021, 17:26)

Avatar utente
Gre
star3
Messaggi: 15
Iscritto il: 10/11/20, 11:51

Combattere diatomee

Messaggio di Gre » 08/04/2021, 13:50

@mashiro82 grazie davvero per la spiegazione.
Quindi per ora aggiungo piante e mani in tasca, giusto?
Se devo fare dei rabbocchi o piccoli cambi d'acqua è meglio usare acqua di rete decantata oppure acqua in bottiglia? Le diatomee che riesco a togliere manualmente posso farlo?

Aggiunto dopo 40 secondi:
E mi consiglia di aggiungere qualche caridina e/o lumachina? ( A ma piacciono entrambe)

Posted with AF APP

Avatar utente
mashiro82
star3
Messaggi: 57
Iscritto il: 26/03/19, 18:50

Combattere diatomee

Messaggio di mashiro82 » 08/04/2021, 15:54

Gre ha scritto:
08/04/2021, 13:51
Se devo fare dei rabbocchi
Per rabbocchi acqua distillata o di osmosi, cambi quando dovrai farli va bene acqua di rubinetto decantata. Tutto dipende dai valori di rete che hai e se sono compatibili con la fauna che hai intenzione di inserire. Per le Caridina (se i valori dell'acqua lo permettono) io aspetterei che la vasca sia più stabile , e magari aggiungi del muschio che lo adorano. Io non pulirei nulla, così hai sotto controllo la progressione e la regressione delle diatomee. Qualche lumachina può aiutare ma non aspettarti miracoli. Io farei solo rabbocchi fino a quando le diatomee spariranno.

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato mashiro82 per il messaggio:
Gre (08/04/2021, 16:43)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Zira e 1 ospite