crispata, alga bruna, ciano..? che ho??

Consigli e rimedi, su questi sgraditi ospiti

Moderatori: kumuvenisikunta, Andcost

Avatar utente
bitless
star3
Messaggi: 2952
Iscritto il: 12/07/20, 17:17

crispata, alga bruna, ciano..? che ho??

Messaggio di bitless » 25/04/2021, 23:45

sofidecca ha scritto:
25/04/2021, 20:24
mettere prodotti antialghe.. servono a qualcosa?
a poco, secondo me
sofidecca ha scritto:
25/04/2021, 21:47
i silicati hanno qualche legame con la crispata
non che io sappia
sofidecca ha scritto:
25/04/2021, 20:24
è possibile tenerla a bada o inevitabilmente mi invaderà la vasca e dovro rifare tutto da capo?
io ne sono venuto a capo un po' con rimozione manuale (bastoncino di legno)
un po' facendo crescere grosse quantità di Ceratophyllum (ma tanto!)

non è scomparsa del tutto, ma va molto bene, e quando la vedo la estirpo :-bd
mm

Avatar utente
Andcost
Moderatore
Messaggi: 3655
Iscritto il: 27/09/19, 10:35

crispata, alga bruna, ciano..? che ho??

Messaggio di Andcost » 26/04/2021, 9:26

C'è sempre la soluzione con acido salicilico come ultima spiaggia ma prima prova a eliminarla tutta a mano e costantemente. Lavoro palloso ma spesso utile

Posted with AF APP
Ubi maior minor cessat
Salvate il cuculo 🙏🍀😊

Avatar utente
sofidecca
star3
Messaggi: 423
Iscritto il: 09/07/20, 16:12

crispata, alga bruna, ciano..? che ho??

Messaggio di sofidecca » 26/04/2021, 18:58

ok grazie mielle.
magari è rilevante il fatto che ho le piante tutte un po' bloccate perchè non fertilizzo e il mio bettino sporca molto poco. ho aggiunto pezzetti di stick sotto rotala e hygrophila sperando che il nutrimento così vada a loro e non alle alghe.. :ympray:

Avatar utente
Andcost
Moderatore
Messaggi: 3655
Iscritto il: 27/09/19, 10:35

crispata, alga bruna, ciano..? che ho??

Messaggio di Andcost » 27/04/2021, 8:40

sofidecca ha scritto:
26/04/2021, 18:58
ho aggiunto pezzetti di stick sotto rotala e hygrophila sperando che il nutrimento così vada a loro e non alle alghe
Se il fondo non scambia con la colonna sei al sicuro :)

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato Andcost per il messaggio:
sofidecca (27/04/2021, 19:40)
Ubi maior minor cessat
Salvate il cuculo 🙏🍀😊

Avatar utente
sofidecca
star3
Messaggi: 423
Iscritto il: 09/07/20, 16:12

crispata, alga bruna, ciano..? che ho??

Messaggio di sofidecca » 09/05/2021, 19:26

aggiornando. alla fine credp proprio che sia crispata.. si era creato un bel groviglio in mezzo alla rotala e sul 'prato' di cladophora.. purtoppo per un paio di settimane non ho fatto manutenzione perché ero distratta dallo studio. ieri ho fatto un cambio e ne ho tolta manualmente il più possibile ma ovviamente ne rimangono tracce ovunque e quindi rischio sempre che invada la vasca da un momento all'altro.

tra l'altro ho comprato tutti gli ingredienti per fertilizzare con pmdd perché ho le piante sofferenti e bloccate cosa che sicuramente aggrava il problema alghe.. ma se fertilizzo adesso rischio un invasione di crispata?
intanto ho ridotto di un ora il fotoperiodo...


esiste qualche trattamento che si può fare sulle piante? tipo un bagno osmotico o bagno di qualcosa (le piante posso toglierle facilmente dalla vasca visto che di base sono tutte o fissate a legni o inserite in cannollicchi)

Aggiunto dopo 45 secondi:
nessuna lumaca o animale la mangia vero? le ho anche nel caridinaio ma loro pare che non la toccano :(

Avatar utente
bitless
star3
Messaggi: 2952
Iscritto il: 12/07/20, 17:17

crispata, alga bruna, ciano..? che ho??

Messaggio di bitless » 09/05/2021, 19:50

sofidecca ha scritto:
09/05/2021, 19:26
nessuna lumaca o animale la mangia vero? le ho anche nel caridinaio ma loro pare che non la toccano
purtroppo no... nessuno se la mangia! X(
mm

Avatar utente
Andcost
Moderatore
Messaggi: 3655
Iscritto il: 27/09/19, 10:35

crispata, alga bruna, ciano..? che ho??

Messaggio di Andcost » 10/05/2021, 9:20

Trattamento con acido salicilico. Se ti interessa mi serve del tempo per ricordare le dosi

Posted with AF APP
Ubi maior minor cessat
Salvate il cuculo 🙏🍀😊

Avatar utente
sofidecca
star3
Messaggi: 423
Iscritto il: 09/07/20, 16:12

crispata, alga bruna, ciano..? che ho??

Messaggio di sofidecca » 10/05/2021, 14:56

beh qulcosa dovrò provare.. dubbito che si risolverà da solo ip problema.. togliere manualmente tutte le tracce è impossibile.. intanto la cladophora la dovrei eliminare?

grazie mille di tutto l'aiuto :x

Avatar utente
Pinny
Moderatore Globale
Messaggi: 2525
Iscritto il: 09/07/19, 20:30

crispata, alga bruna, ciano..? che ho??

Messaggio di Pinny » 10/05/2021, 16:23

Intervengo io, se non disturbo. Ci sono passata, e ho salvato i vari trattamenti, poi deciderai tu quale provare. Ricordati che quello con l'acido muriatico, non lo puoi fare in presenza di pesci, dovrai toglierli dalla vasca, prima di agire!

TRATTAMENTO ANTI ALGA CRISPATA (secondo l'esperienza di cicerchia)
Aspirina 60 – 70 mg ogni 100 litri di acqua acquario + 15 ml di Magnesio.
Polverizzare 500 mg di aspirina, preferire quella rapida, in 1 litro d’acqua, e conservarla in frigo.
Usare 140 ml, e aggiungere solo il primo giorno 15 ml di Magnesio, ogni 100 litri di acqua, diluito secondo il protocollo PMDD.
Aggiungere 140 ml di aspirina, con un intervallo di 1 giorno, per 2 volte. Il settimo giorno cambio acqua.

Per esempio:

Lunedi : 70 mg di aspirina + 15ml di magnesio (1)

Martedi: nulla

Mercoledi: 70 mg di aspirina (2)

Giovedi: nulla

Venerdi: 70 mg di aspirina (3)

Sabato: nulla

Domenica: cambio

TRATTAMENTO CON ACIDO MURIATICO (secondo l'esperienza di cqrflf)
Procedura
Materiale:
• Acido Muriatico
• Bicarbonato di Sodio (quello del supermercato va bene) o Bicarbonato di potassio
• Piaccametro ben tarato
• Pompa di movimento
• Sveglia (meglio non scordarsi dello scadere dei tempi!)
Il trattamento dura 7+24 ore con vari step, è bene organizzarsi.
Dopo aver riparato i pesci in una vaschetta di quarantena si parte somministrando acido a piccole dosi, dopo averlo diluito in acqua, fino a raggiungere il valore di pH 3
Si mantiene stabile a questo valore per 7 ore.
Questo è il tempo minimo utile per uccidere la Cladophora, senza uccidere la stragrande maggioranza delle piante, ovviamente il tutto va pianificato.
Lumache, insetti, vermi, planarie, cirripedi e ogni altra sorta di invertebrati non muoiono nemmeno in tempi più lunghi. Se in questo periodo il pH tende a salire per effetto di arredi calcarei è necessario somministrare piccolissime dosi di acido per mantenerlo a 3.
Dopo le 7 ore di solito il pH sale da solo verso il valore pH 4, ma se ciò non dovesse succedere, si somministra la soluzione con Bicarbonato fino a farlo salire a pH 4 da mantenere per 24 ore. Se l’acqua del rubinetto ha una buona durezza carbonatica potrebbe essere sufficiente come antidoto.
Durante le 24 ore se il pH sale spontaneamente non importa.
Al termine delle 24 ore si procede con un cambio del 50% dell’acqua eliminando in questo modo il sodio e gli allelopatici rilasciati dalla Cladophora.
Nei giorni successivi si mantiene un pH intorno a 6, molte foglie vecchie delle piante e le alghe stesse rilasceranno fluidi, quindi è bene fare un cambio totale dopo 2-3 giorni e tutto riparte alla grande senza Cladophora Crispata!
Il phametro ad andare così basso potrebbe stararsi?
No, se si usa per pochi minuti e poi si risciacqua con acqua del rubinetto.
Se dopo il primo ciclo, la Cladophora non desiste, se ne può fare un secondo, a distanza di una/due settimane.

TRATTAMENTO CON ALGEXIT
Secondo l'esperienza di alcuni, è sparita dopo un mese seguendo delle indicazioni trovate su RAP. Ovvero terapia nelle dosi consigliate +20% e inoculi ogni 5gg invece che ogni settimana. Il tutto senza mai fare cambi d'acqua. Alla fine (dopo 4 inoculi) un cambio del 30%.
Questi utenti hanno ringraziato Pinny per il messaggio:
Andcost (11/05/2021, 10:17)
Pinella

Abitua il tuo intelletto al dubbio e il tuo cuore alla tolleranza.

Avatar utente
Andcost
Moderatore
Messaggi: 3655
Iscritto il: 27/09/19, 10:35

crispata, alga bruna, ciano..? che ho??

Messaggio di Andcost » 11/05/2021, 10:16

sofidecca ha scritto:
10/05/2021, 14:56
intanto la cladophora la dovrei
Il Marimo? No

Aggiunto dopo 2 minuti 8 secondi:
Grazie Pinny, si cercavo le dosi. Inoltre sto sperimentando proprio l'acido salicilico. Il problema è che non mi ricordo le dosi b-(

Posted with AF APP
Ubi maior minor cessat
Salvate il cuculo 🙏🍀😊

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 10 ospiti