Identificazione Alghe

Consigli e rimedi, su questi sgraditi ospiti

Moderatori: Andcost, kumuvenisikunta

Avatar utente
Andcost
Moderatore
Messaggi: 3596
Iscritto il: 27/09/19, 10:35

Identificazione Alghe

Messaggio di Andcost » 09/04/2021, 21:16

mmarco ha scritto:
09/04/2021, 14:27
Per me diatomee e alghette verdi innocenti.
Cedo parola.
Ciao
Le alghe verdi sulle anubias sono puntiformi.
Sulla roccia sono indeciso, passaci un dito e senti se puzza di muffa o erba appena tagliata

Posted with AF APP
Ubi maior minor cessat
Save the oyster 🙏🍀😊

Ridi
star3
Messaggi: 12
Iscritto il: 08/03/21, 16:16

Identificazione Alghe

Messaggio di Ridi » 10/04/2021, 18:06

Si ti confermo che puzzano di muffa o di erba tagliata ma non hanno un odore molto intenso è molto "delicato", ho notato che quelle verdi hanno una peluria e anche una foglia della echinodorus sui bordi ha della peluria, in ogni caso come posso eliminare queste alghe verdi?

Avatar utente
Andcost
Moderatore
Messaggi: 3596
Iscritto il: 27/09/19, 10:35

Identificazione Alghe

Messaggio di Andcost » 11/04/2021, 15:44

Ridi ha scritto:
10/04/2021, 18:06
ho notato che quelle verdi hanno una peluria e anche una foglia della echinodorus sui bordi ha della peluria, in ogni caso come posso eliminare queste alghe verdi
Metteresti una foto?
Quelle sulla roccia con acqua ossigenata, se sono cianobatteri inizieranno a produrre molte bollicine di ossigeno. Puoi usare 10ml di acqua ossigenata e la spruzzi direttamente sopra il verde della roccia

Posted with AF APP
Ubi maior minor cessat
Save the oyster 🙏🍀😊

Ridi
star3
Messaggi: 12
Iscritto il: 08/03/21, 16:16

Identificazione Alghe

Messaggio di Ridi » 11/04/2021, 17:45

Questa è la foto della foglia, però ho notato che sta colonizzando anche un altra foglia questa volta proprio sulla parte centrale ma da quello che vedo sono anche queste cianobatteri.
Allora procedo con l'acqua ossigenata sulla pietra, per quelle sulla ghiaia procedo allo stesso modo tra 24 ore come scritto nell'articolo sui ciano?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Andcost
Moderatore
Messaggi: 3596
Iscritto il: 27/09/19, 10:35

Identificazione Alghe

Messaggio di Andcost » 12/04/2021, 9:02

Ridi ha scritto:
11/04/2021, 17:45
Questa è la foto della foglia,
L'ultima foto non sono cianobatteri.
Ridi ha scritto:
11/04/2021, 17:45
Allora procedo con l'acqua ossigenata sulla pietra, per quelle sulla ghiaia procedo allo stesso modo tra 24 ore come scritto nell'articolo sui ciano?
Si, va bene. Poi aggiorna con foto

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato Andcost per il messaggio:
Ridi (12/04/2021, 10:03)
Ubi maior minor cessat
Save the oyster 🙏🍀😊

Ridi
star3
Messaggi: 12
Iscritto il: 08/03/21, 16:16

Identificazione Alghe

Messaggio di Ridi » 13/04/2021, 13:39

Allora ragazzi sto notando degli ottimi risultati sulla pietra, secondo voi è il caso di procedere con un cambio acqua del 20% ? E con quale proporzione devo usare l’acqua ad osmosi con quella del rubinetto? (che farò decantare)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Ridi
star3
Messaggi: 12
Iscritto il: 08/03/21, 16:16

Identificazione Alghe

Messaggio di Ridi » 14/04/2021, 8:07

Considerate che effettuo cambi acqua ogni 15 giorni circa e per ben 3 volte ho usato solo acqua d’osmosi, per eliminare le diatomee, ma mi sto rendendo conto di aver fatto più casini perché scomparse loro si sono presentati i cianobatteri, quindi vorrei capire in che proporzioni usare l’acqua 😊

Avatar utente
mmarco
star3
Messaggi: 19923
Iscritto il: 13/06/19, 8:35

Identificazione Alghe

Messaggio di mmarco » 14/04/2021, 8:19

Io non cambierei con osmosi.
Ciao

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato mmarco per il messaggio:
Ridi (14/04/2021, 13:56)
"Fra i tuoi amici, cerca sempre quelli che sanno qualcosa più di te"
R. Schumann

Avatar utente
Andcost
Moderatore
Messaggi: 3596
Iscritto il: 27/09/19, 10:35

Identificazione Alghe

Messaggio di Andcost » 14/04/2021, 11:01

mmarco ha scritto:
14/04/2021, 8:19
Io non cambierei con osmosi.
Ciao
Io non farei cambi per ora, comunque sia per risponderti abbiamo bisogno di sapere i valori che hai in vasca, quelli dell'acqua di rubinetto e quelli che vorresti raggiungere

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato Andcost per il messaggio:
Ridi (14/04/2021, 13:57)
Ubi maior minor cessat
Save the oyster 🙏🍀😊

Ridi
star3
Messaggi: 12
Iscritto il: 08/03/21, 16:16

Identificazione Alghe

Messaggio di Ridi » 14/04/2021, 13:56

Andcost ha scritto:
14/04/2021, 11:01
mmarco ha scritto:
14/04/2021, 8:19
Io non cambierei con osmosi.
Ciao
Io non farei cambi per ora, comunque sia per risponderti abbiamo bisogno di sapere i valori che hai in vasca, quelli dell'acqua di rubinetto e quelli che vorresti raggiungere
Allora i valori del rubinetto sono i seguenti:
pH: 8
KH: 12
GH: 12
NO2-: 0
invece quelli che ho in vasca e che vorrei mantenere sono:
pH: 8
KH: 4
GH: 5
NO2-: 0
Come dicevo ho raggiunto questi valori dopo 3 cambi di acqua del 20% di solo acqua ad osmosi. Come posso procedere per quelli che farò successivamente?

@mmarco intendi in questo caso o in generale non useresti osmosi? e perchè? ti chiedo perchè mi piacerebbe avere qualche informazione in più in merito

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti