Come attaccare le piante ai cannolicchi

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Steinoff, Monica

Avatar utente
skindoc
star3
Messaggi: 57
Iscritto il: 22/06/14, 22:54

Come attaccare le piante ai cannolicchi

Messaggio di skindoc » 27/07/2014, 20:00

Buonasera a tutti. Apro questo topic per una domanda molto banale. Se non è la sezione giusta, prego un moderatore di spostarla.
Nel mio acquario ho due piante che non ne vogliono sapere di stare attaccate al fondo. Sia l'Egeria che la Cabomba si staccano facilmente. Non ho ancora pesci.
Ho letto che per ancorare i fusti delle piante al fondo (Akadama) posso legarli con dei cannolicchi.
Ma devo far passare la parte inferiore del fusto dentro? O li devo ancorare a mo' di zavorra?
Se qualcuno lo ha già fatto e volesse spiegarmelo, ne sarei riconoscente.


:) :) :) :)

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16698
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Come attaccare le piante ai cannolicchi

Messaggio di Jovy1985 » 27/07/2014, 20:24

Basta far passare lo stelo dell egeria dentro il cannolicchio. Naturalmente inserisci più steli, in modo che si incastrino e non fuoriescano una volta inseriti in acqua

Inviato con Tapatalk
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1534
Iscritto il: 02/12/13, 15:53

Re: Come attaccare le piante ai cannolicchi

Messaggio di Stifen » 27/07/2014, 20:34

Io infilavo lo stelo fino a far passare una rondella di foglie e interravo in modo che se anche tiravo su non si sfilava, ma veniva su pure il canolicchio.

Mi funzionava pure con un solo stelo di cerato nel manado che non è proprio pesante...!!!
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Avatar utente
skindoc
star3
Messaggi: 57
Iscritto il: 22/06/14, 22:54

Re: Come attaccare le piante ai cannolicchi

Messaggio di skindoc » 28/07/2014, 7:30

Grazie, stasera provo.

Avatar utente
Scardola
Top User
Messaggi: 693
Iscritto il: 27/11/13, 14:03

Re: Come attaccare le piante ai cannolicchi

Messaggio di Scardola » 31/07/2014, 16:24

Io ci ho provato con l'Egeria e un fondo simile al tuo, ma alla fine ho desistito. Se usi steli corti e li infili bene sotto il substrato reggono abbastanza bene anche senza cannolicchi. Oppure prova uno stelo lungo interrato in orizzontale: tira fuori una fila di steli nuovi dai nodi

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17719
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Come attaccare le piante ai cannolicchi

Messaggio di cuttlebone » 26/09/2014, 7:34

Una volta infilati gli steli nel cannolicchio, lo lascio semplicemente "cadere" sul fondo, senza interrarlo; quando l'Egeria cresce, recupero il mazzetto e sfilo gli,steli dal fondo, in modo da avere sempre la,parte migliore della pianta.
Da me e con l'Egeria funziona ;)
In alternativa, puoi provare anche con i bulloncini in acciaio inox, che hanno il vantaggio di avere diverse misure rispetto al cannolicchio.
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: Come attaccare le piante ai cannolicchi

Messaggio di enkuz » 26/09/2014, 9:20

io ci avevo provato con il ceratophyllum... ma dopo qualche tempo la parte bassa dello stelo si scioglieva... e la pianta veniva su... effettivamente non saprei proprio come fare (visto che ne sto comprando dell'altro).

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17719
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Come attaccare le piante ai cannolicchi

Messaggio di cuttlebone » 26/09/2014, 9:21

Strano, con l'Egeria funziona e nn marcisce
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1534
Iscritto il: 02/12/13, 15:53

Re: Come attaccare le piante ai cannolicchi

Messaggio di Stifen » 26/09/2014, 9:27

enkuz ha scritto:io ci avevo provato con il ceratophyllum... ma dopo qualche tempo la parte bassa dello stelo si scioglieva...
Io il cerato invece dopo averlo messo nel canolicchio per qualche internodo lo interravo e non è mai venuto su o marcito... però avevo il manado che è parecchio drenante.
Ultima modifica di Stifen il 26/09/2014, 9:36, modificato 1 volta in totale.
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: Come attaccare le piante ai cannolicchi

Messaggio di enkuz » 26/09/2014, 9:31

Facevo così anche io... ma la parte bassa marciva... il mio fondo è ghiaino inerte... soluzioni?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Loryemme10 e 4 ospiti