Dubbio piante (crypto)

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Monica, Steinoff

Rispondi
Avatar utente
Zommy86
star3
Messaggi: 1525
Iscritto il: 19/09/17, 21:42

Dubbio piante (crypto)

Messaggio di Zommy86 » 05/10/2017, 13:24

Salve a tutti, prossima settimana credo che ordinerò le piante per il nuovo acquario ma ho un dubbio.
Ho intenzione di mettere:hellantium quadricostatum, egeria(galleggiante) , Myriophyllum mattogrossense(lasciato crescere fino la superficie cosi prende CO2 dall'atmosfera) , microsorum pteropus, anubias e Cryptocoryne di vario genere.

Il dubbio arriva sulle Cryptocoryne dato che avevo intenzione di metterne molte soprattutto nella parte centrale secondo voi troppe Cryptocoryne possono dare problemi?

Se cosi fosse ci sono altre piante che arrivano sui 20/30 cm a rosetta/stolone? Da mettere oltre alcune crypto.

Come fondale sabbia fine 4/5 cm (inerte) niente CO2 per ora.

Grazie molte.

Avatar utente
Steinoff
Moderatore Globale
Messaggi: 10154
Iscritto il: 21/02/17, 0:28

Dubbio piante (crypto)

Messaggio di Steinoff » 05/10/2017, 13:38

Ciao Zommy :)
Zommy86 ha scritto: Il dubbio arriva sulle Cryptocoryne dato che avevo intenzione di metterne molte soprattutto nella parte centrale secondo voi troppe Cryptocoryne possono dare problemi?
In generale problemi non ne danno, a parte allelopatia conosciuta con Echinodorus, Alternanthera, Vallisneria e Ninphaea lotus. Hanno un bell'apparato radicale che contribuisce a prevenire le zone anossiche, stolonano e se trovano il giusto ambiente si riproducono in questo modo senza problemi, ma lentamente. Questo ti permette di tenerle sotto controllo facilmente. ;)
Quante ne hai intenzione di piantare, e quali sono le dimensioni del tuo acquario?
Sed quis custodiet ipsos custodes?

Avatar utente
Zommy86
star3
Messaggi: 1525
Iscritto il: 19/09/17, 21:42

Dubbio piante (crypto)

Messaggio di Zommy86 » 05/10/2017, 13:52

Steinoff ha scritto: Ciao Zommy :)
Zommy86 ha scritto: Il dubbio arriva sulle Cryptocoryne dato che avevo intenzione di metterne molte soprattutto nella parte centrale secondo voi troppe Cryptocoryne possono dare problemi?
In generale problemi non ne danno, a parte allelopatia conosciuta con Echinodorus, Alternanthera, Vallisneria e Ninphaea lotus. Hanno un bell'apparato radicale che contribuisce a prevenire le zone anossiche, stolonano e se trovano il giusto ambiente si riproducono in questo modo senza problemi, ma lentamente. Questo ti permette di tenerle sotto controllo facilmente. ;)
Quante ne hai intenzione di piantare, e quali sono le dimensioni del tuo acquario?
È un 270 litri, base 120 x 45

Diciamo in maniera approssimativa una metà della parte centrale, Cryptocoryne di vario genere.

Hellantium quadricostatum di lato davanti le microsorum (dietro le Microsorum entrata del filtro esterno)

Avatar utente
Steinoff
Moderatore Globale
Messaggi: 10154
Iscritto il: 21/02/17, 0:28

Dubbio piante (crypto)

Messaggio di Steinoff » 05/10/2017, 14:03

Zommy86 ha scritto: È un 270 litri, base 120 x 45

Diciamo in maniera approssimativa una metà della parte centrale, Cryptocoryne di vario genere.
Ocio che, se crescono bene, gia' due o tre piante (Wendtii, Beckettii o Walkerii ad esempio) ti riempiono tutta l'area ;)
Sed quis custodiet ipsos custodes?

Avatar utente
Zommy86
star3
Messaggi: 1525
Iscritto il: 19/09/17, 21:42

Dubbio piante (crypto)

Messaggio di Zommy86 » 05/10/2017, 19:42

Steinoff ha scritto:
Zommy86 ha scritto: È un 270 litri, base 120 x 45

Diciamo in maniera approssimativa una metà della parte centrale, Cryptocoryne di vario genere.
Ocio che, se crescono bene, gia' due o tre piante (Wendtii, Beckettii o Walkerii ad esempio) ti riempiono tutta l'area ;)
Di wendtii ne volevo mettere qualcuna nella parte posteriore magari in angolo destro, beckettii e walkerii dovrebbe rimanese sui 20/25 cm giusto? Che tra l'altro ne ho già diverse nell'acquario che ho ora, trasferisco tutte le Cryptocoryne da quello attuale 60 litri al 270 fra pochi giorni.

6 differenti tipi di piante dici che sono sufficienti in termini di varietà? 3 crescita rapida (egeria, Myriophyllum e quadricostatum) 3 crescita lenta (anubias, microsorum, Cryptocoryne)

Avatar utente
Steinoff
Moderatore Globale
Messaggi: 10154
Iscritto il: 21/02/17, 0:28

Dubbio piante (crypto)

Messaggio di Steinoff » 05/10/2017, 23:21

Zommy86 ha scritto: 6 differenti tipi di piante dici che sono sufficienti in termini di varietà? 3 crescita rapida (egeria, Myriophyllum e quadricostatum) 3 crescita lenta (anubias, microsorum, Cryptocoryne)
Per i tipi ok, va benissimo. L'importante e' che le rapide, come quantita', siano un buon numero ;)
Sed quis custodiet ipsos custodes?

Avatar utente
Zommy86
star3
Messaggi: 1525
Iscritto il: 19/09/17, 21:42

Dubbio piante (crypto)

Messaggio di Zommy86 » 05/10/2017, 23:31

Steinoff ha scritto:
Zommy86 ha scritto: 6 differenti tipi di piante dici che sono sufficienti in termini di varietà? 3 crescita rapida (egeria, Myriophyllum e quadricostatum) 3 crescita lenta (anubias, microsorum, Cryptocoryne)
Per i tipi ok, va benissimo. L'importante e' che le rapide, come quantita', siano un buon numero ;)
Si certo, volendo inserirne altre quale mi consiglieresti?

Sempre considerando che non sono certo di mettere CO2

Avatar utente
Steinoff
Moderatore Globale
Messaggi: 10154
Iscritto il: 21/02/17, 0:28

Dubbio piante (crypto)

Messaggio di Steinoff » 06/10/2017, 0:12

Zommy86 ha scritto: Si certo, volendo inserirne altre quale mi consiglieresti?

Sempre considerando che non sono certo di mettere CO2
Sinceramente non andrei a mettere altro, ne hai gia' un bel po'. Eventualmente, una volta che la vasca e' avviata, potresti mettere delle piccole epifite sugli arredi, rocce o legni, per rifinire, valorizzare e creare degli angoli interessanti. Le Bucephalandra, ad esempio, sono molto belle e ce ne sono di moltissimi tipi :)
Sed quis custodiet ipsos custodes?

Avatar utente
Zommy86
star3
Messaggi: 1525
Iscritto il: 19/09/17, 21:42

Dubbio piante (crypto)

Messaggio di Zommy86 » 06/10/2017, 12:24

Steinoff ha scritto:
Zommy86 ha scritto: Si certo, volendo inserirne altre quale mi consiglieresti?

Sempre considerando che non sono certo di mettere CO2
Sinceramente non andrei a mettere altro, ne hai gia' un bel po'. Eventualmente, una volta che la vasca e' avviata, potresti mettere delle piccole epifite sugli arredi, rocce o legni, per rifinire, valorizzare e creare degli angoli interessanti. Le Bucephalandra, ad esempio, sono molto belle e ce ne sono di moltissimi tipi :)
Ricevuto :D grazie per i consigli

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], fabrizio, Google [Bot], Tama67 e 3 ospiti