Fondo alternativo al lapillo

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Steinoff, Monica

Avatar utente
matrix5
Ex-moderatore
Messaggi: 1644
Iscritto il: 10/09/14, 14:24

Fondo alternativo al lapillo

Messaggio di matrix5 » 07/04/2017, 18:55

Ciao a tutti.. Dopo aver invano provato a lavare il lapillo più volte come mi era stato consigliato qui chimica-dell-acquario-f14/acqua-torbida-t27286.html ho deciso di smontare tutto.. La situazione è ingestibile anche dopo averlo messo sotto getto diretto quando riempio l'acqua è rossissima..

Ho bisogno di un consiglio per un fondo sostitutivo al volo.... Io a sto punto visto che la mia acqua ha durezza bassissima pensavo al manado e faccio qualche cambio in più se mi alza il GH..

Avatar utente
stefano94
Moderatore Globale
Messaggi: 2698
Iscritto il: 15/03/16, 11:06

Fondo alternativo al lapillo

Messaggio di stefano94 » 07/04/2017, 22:42

Ciao. Strano, io do una bella lavata con uno scolapasta, allestisco, verso l'acqua su un piattino e la torbidità mi dura un paio di giorni, poi acqua limpidissima.
Ti serve un fondo particolarmente poroso? Non va bene una semplice ghiaia quarzifera che nom ti darebbe le rogne del manado?

Avatar utente
stefano94
Moderatore Globale
Messaggi: 2698
Iscritto il: 15/03/16, 11:06

Fondo alternativo al lapillo

Messaggio di stefano94 » 07/04/2017, 22:48

Ho letto il post. Hai messo il lapillo in un secchio e hai messo tutti sotto il getto dell'acqua? Se hai fatto così praticamente è come se tu non avessi fatto nulla, non si lava così il lapillo, devi usare uno scolapasta o ancora meglio un setaccio. La sabbia vulcanica una volta bagnata diventa molto più pesante del lapillo e va sul fondo, qui di la tecnica del secchio con acqua corrente è del tutto inutile. É rognoso con lo scolapasta ma nel giro di un paio d'ore dovresti farcela a pulirlo abbastanza bene.
Dopo che risistemi tutto lascia il filtro spento per un po', la sabbia dovrebbe andare sul fondo e quando riaccendo la corrente no. La fa rialzare

Avatar utente
matrix5
Ex-moderatore
Messaggi: 1644
Iscritto il: 10/09/14, 14:24

Fondo alternativo al lapillo

Messaggio di matrix5 » 08/04/2017, 4:34

stefano94 ha scritto:
07/04/2017, 22:48
Ho letto il post. Hai messo il lapillo in un secchio e hai messo tutti sotto il getto dell'acqua? Se hai fatto così praticamente è come se tu non avessi fatto nulla, non si lava così il lapillo, devi usare uno scolapasta o ancora meglio un setaccio. La sabbia vulcanica una volta bagnata diventa molto più pesante del lapillo e va sul fondo, qui di la tecnica del secchio con acqua corrente è del tutto inutile. É rognoso con lo scolapasta ma nel giro di un paio d'ore dovresti farcela a pulirlo abbastanza bene.
Dopo che risistemi tutto lascia il filtro spento per un po', la sabbia dovrebbe andare sul fondo e quando riaccendo la corrente no. La fa rialzare
Ho usato lo scolapasta lavandolo più e più volte anche usando acqua in pressione il secchio l'ho usato solo per vedere se l'acqua rimaneva ancora rossa ed era una cosa indecente.. Non voglio più sentir parlare di lapillo in acquario e non ho intenzione di fare altri tentativi!! Girando sul forum ho visto che altri hanno avuto lo stesso problema e come me non hanno risolto.. La sabbia non si è mai depositata era talmente volatile che ho fatto la prova anche prendendone una manciata pulendola bene e mettendolo in un bicchiere ed è ancora torbida adesso come quando ce l'ho messo! Onestamente ci sono fondi a sbattimento ben più basso e anche se costa poco non vedo perché correre il rischio.. Non so se il problema sia che ci sono partite più sporche di altre ma per quanto mi riguarda il lapillo lo userò solo per i fiori!

Per quanto riguarda la ghiaia quarzifera ho un paio di dubbi.. Che granulolometria ci vorrebbe? È abbastanza arrotondata? Per i ramirezi anche se avranno la loro fascia di sabbia non vorrei si facessero male.. L'altro dubbio è che quella per acquaristica costa ben più del manado.. Che con le piante però mi ha sempre dato una buona resa mentre con la quarzifera non so se l'effetto sia lo stesso..

Per il manado avendo l'acqua di rete con KH 1-2 e GH 4-5 non dovrebbe essere un grosso problema fare qualche cambio prima di inserire i pesci a fine maturazione finché non vedo il GH stabile.. Io in 2 anni e mezzo una volta sistemato non l'ho più visto alzarsi

Avatar utente
stefano94
Moderatore Globale
Messaggi: 2698
Iscritto il: 15/03/16, 11:06

Fondo alternativo al lapillo

Messaggio di stefano94 » 08/04/2017, 22:06

Boh strano, io ho allestito proprio oggi i a vasca con 10 kg di lapillo, l'ho sciacquato solo una volta con lo scolapasta e l'acqua non è particolarmente torbida nonostante sia il primo giorno.
Se il manado non ti aumenta molto le durezze usalo. Il quarzo lo puoi prendere di granulometria 2-4mm.

Avatar utente
Silvestro
star3
Messaggi: 583
Iscritto il: 27/12/16, 19:25

Fondo alternativo al lapillo

Messaggio di Silvestro » 10/04/2017, 1:18

Io ho comprato la sabbia di fiume da Leroy. Merlin

Avatar utente
matrix5
Ex-moderatore
Messaggi: 1644
Iscritto il: 10/09/14, 14:24

Fondo alternativo al lapillo

Messaggio di matrix5 » 10/04/2017, 9:00

Silvestro ha scritto: Io ho comprato la sabbia di fiume da Leroy. Merlin
Una parte in sabbia c'è già.. non volevo farlo tutta sabbia ma usare qualcosa di diverso per la parte piantumata....
stefano94 ha scritto: Boh strano, io ho allestito proprio oggi i a vasca con 10 kg di lapillo, l'ho sciacquato solo una volta con lo scolapasta e l'acqua non è particolarmente torbida nonostante sia il primo giorno.
Se il manado non ti aumenta molto le durezze usalo. Il quarzo lo puoi prendere di granulometria 2-4mm.
Mah infatti io ero andata "sul sicuro" col lapillo perché in tanti lo hanno usato.... probabilmente è una partita particolarmente sporca però ho visto cercando sia in rete che su questo forum che non è successo solo a me...

credo che alla fine andrò di manado.... se mi alza troppo il GH dopo il primo mese di maturazione faccio qualche cambio prima di inserire i pesci e lo tengo monitorato cambiando all'occorrenza finché non si stabilizza..

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Fondo alternativo al lapillo

Messaggio di naftone1 » 10/04/2017, 9:55

Silvestro ha scritto: Io ho comprato la sabbia di fiume da Leroy. Merlin
occhio che spesso la sabbia di fiume è calcarea ;)
a pH acidi puo dare problemi a lungo andare
Questi utenti hanno ringraziato naftone1 per il messaggio:
Silvestro (10/04/2017, 9:56)
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
Silvestro
star3
Messaggi: 583
Iscritto il: 27/12/16, 19:25

Fondo alternativo al lapillo

Messaggio di Silvestro » 10/04/2017, 9:57

naftone1 ha scritto: pH acidi
come si fa a sapere

Avatar utente
stefano94
Moderatore Globale
Messaggi: 2698
Iscritto il: 15/03/16, 11:06

Fondo alternativo al lapillo

Messaggio di stefano94 » 10/04/2017, 10:18

Silvestro ha scritto:
naftone1 ha scritto: pH acidi
come si fa a sapere
Prendine una manciata, mettila in una tazzina in ceramica e testala versando un po' di acido muriatico. Se frigge è calcarea
Questi utenti hanno ringraziato stefano94 per il messaggio:
naftone1 (10/04/2017, 15:26)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: dexer81 e 10 ospiti