marino: acquario per pesce scorpione

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Steinoff, Monica

Avatar utente
trotasalmonata
Moderatore Globale
Messaggi: 7587
Iscritto il: 09/01/17, 22:24

marino: acquario per pesce scorpione

Messaggio di trotasalmonata » 22/09/2017, 10:26

Comincio io. Come si può allestire un acquario per soli pesci marino? In particolare mi interessa il pesce scorpione perché fa figo. ..

Dimensioni della vasca, luci, filtro, skimmer, sabbia, rocce, acquario chiuso o aperto..

Spero di taggare tutti, se manca qualcuno taggatelo.

@aleph0 @Freef @Silver21100 @Giueli @Guybrush @matrix5

Per favore spiegazioni semplici come se parlaste con qualcuno che dì marino non capisce una mazza..
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Avatar utente
FrancescoFabbri
Ex-moderatore
Messaggi: 6927
Iscritto il: 09/01/17, 14:49
Contatta:

marino: acquario per pesce scorpione

Messaggio di FrancescoFabbri » 22/09/2017, 10:38

Seguo :)


Posted with AF APP
«You're done, once you're a surfer you're done. You're in. It's like the mob or something. You're not getting out» (Kelly Slater)

Avatar utente
Guybrush
star3
Messaggi: 346
Iscritto il: 14/08/17, 23:46

marino: acquario per pesce scorpione

Messaggio di Guybrush » 22/09/2017, 10:46

Non ho molta competenza, solo un manuale e quello che mi ricordo dalla ricerca superficiale fatta uno o due anni fa.
Metto giù le idee così come mi vengono, disordinate. :D

Il mare è l'ambiente più stabile in natura: enorme inerzia termica, enorme inerzia chimica.
Molto più di laghi e fiumi.

Per fare un paragone (che chiunque abbia anche un acquario dolce già conoscerà): se spremo mezzo limone nel mio bicchiere d'acqua, cambierà completamente sapore; nel mare, non avrò ottenuto praticamente nulla.

Quindi la vasca sarebbe meglio grossa.
Ancor più che col dolce.
Oppure sarà da curare molto.
Ancor più che col dolce.

Il grosso lo fanno le rocce vive.
Non sono davvero dei sassi parlanti, tipo La Cosa dei Fantastici 4: sono comuni sassi porosi, ma pieni di animaletti e batteri.
Gli animaletti, in particolare, sono la parte più importante.
In pratica, semplificando all'estremo, si mette un po' di sabbia, si mettono le rocce vive, si aggiunge l'acqua salata al punto giusto e coi valori giusti e si aspetta che il tutto maturi.
Durante quest'attesa, se le rocce "vive" erano in salute, gli animaletti che le abitano colonizzeranno il fondo e nel giro di qualche settimana si inizierà, specie la notte, a vederle scorrazzare e smuovere e lasciare tracce del loro passaggio la mattina dopo.

Le rocce vive sono anche il costo più elevato, ma si possono passare da un acquariofilo all'altro, visto che anche se non fossero poi tanto vive (ovvero se fossero solo dei sassi porosi senza vita alcuna all'interno), possono comunque tornare "vive" venendo colonizzate nuovamente. Così facendo però i tempi si allungheranno parecchio, gli animaletti bentonici non hanno la rapidità dei batteri.

Non so molto altro e ho esaurito il tempo utile. :)
Se mi viene in mente qualcos'altro lo scrivo, tipo la differenza tra DSB e berlinese, ma sono certo che gli altri ne sapranno molto di più.
Sperando sia corretto quello che ho scritto... x_x
Guarda dietro di te! Una scimmia a tre teste!

Avatar utente
matrix5
Ex-moderatore
Messaggi: 1644
Iscritto il: 10/09/14, 14:24

marino: acquario per pesce scorpione

Messaggio di matrix5 » 22/09/2017, 11:44

trotasalmonata ha scritto: Comincio io. Come si può allestire un acquario per soli pesci marino? In particolare mi interessa il pesce scorpione perché fa figo. ..

Dimensioni della vasca, luci, filtro, skimmer, sabbia, rocce, acquario chiuso o aperto..

Spero di taggare tutti, se manca qualcuno taggatelo.

@aleph0 @Freef @Silver21100 @Giueli @Guybrush @matrix5

Per favore spiegazioni semplici come se parlaste con qualcuno che dì marino non capisce una mazza..
Non ho mai valutato come si possa fare un acquario marino solo pesci, a intuito ti direi che forse "te ne puoi fregare" un po' di più di tenere nitrati e fosfati bassi se non hai coralli che smarronano se non sono nelle condizioni perfette.. lo skimmer ti aiuta a tenere comunque un livello accettabile di nitrati e fosfati soprattutto se la vasca è piccola... ma forse.... soprattutto se l'idea è quella di mettere un pesce scorpione (io ho avuto un incontro a sorpresa facendo snorkeling e mi è bastato) puoi pensare di fare un DSB con la sabbia e mettere così meno rocce vive.. in questo modo hai comunque un buon potere filtrante ma non hai l'impatto della rocciata di un berlinese che forse non risulterebbe tanto bella all'occhio se non la copri di coralli..

L'acquario marino è sempre meglio aperto per una questione di ossigenazione dell'acqua e deve avere un buon movimento.. il filtro non serve a nulla nel marino a meno che tu non debba magari usarlo per far passare l'acqua nel carbone attivo ma puoi posarne un sacchetto in sump all'occorrenza, metti uno skimmer anche sottodimensionato con il DSB può andar bene secondo me.. luce se non metti i coralli non serve una luce da stadio quindi penso tu possa scegliere quello che più ti aggrada anche a LED devi solo garantire l'ossidazione in vasca ma non ti serve per mantenere i coralli colorati..

Per le dimensioni della vasca non ho la minima idea ma i pesce scorpione che ho visto io tanto piccoli non lo erano.... ovviamente più grossa è più è facile mantenerla stabile e attutisce eventuali errori di gestione anche se non credo che con solo pesci ci siano problemi grossi come nella gestione di alcuni coralli

Avatar utente
Silver21100
Ex-moderatore
Messaggi: 4021
Iscritto il: 07/06/15, 17:41

marino: acquario per pesce scorpione

Messaggio di Silver21100 » 22/09/2017, 12:06

il pesce scorpione da quel poco che mi è dato sapere, è ritenuto di facile allevamento, è bello da vedersi ma si nutre prevalentemente di vivo , è dotato di pungiglioni velenosi ( non mortali ma dolorosi) e sembra raggiungere i 20 centimetri in pochi anni il che ci butta subito al discorso su una vasca di qualche centinaio di litri.
Per una vasca di questo genere l'impegno richiede qualche sacrificio , sia per quanto l'allestimento della parte tecnica sia per quanto riguarda l'apprendimento delle tecniche gestionali.
Io sono solo ai primi passi ma già mi sono fatto l'idea su come muovermi , se dovessi allestire una vasca di almeno duecento litri sceglierei il sistema Berlinese, questo sistema usa rocce vive , cioè rocce colonizzate da microorganismi marini che al pari di un filtro pieno di cannolicchi e spugne svolgono una funzione importante nel ciclo dell'azoto, oltre alle rocce servirebbe anche uno skimmer o schiumatoio ( correggetemi se sbaglio) che altro non è che una sorta di filtro ad aria che tramite una porosa crea una corrente d'acqua e bolle con lo scopo di raccogliere la schiuma che si forma in un bicchierino di raccolta , in questa schiuma ( generalmente di un colore scuro ) viene intrappolata gran parte delle molecole organiche liberare dai microorganismi che colonizzano le rocce vive.
Anche la luce diventa importante, quelle utilizzate per i nostri acquari di acqua dolce si rivelano inadeguate in quanto è richiesta una gradazione Kelvin maggiore per questo motivo i tubi neon della plafoniera devono essere sostituiti.
Altra cosa non meno importante sono pompe di movimento che consentono la creazione di una corrente adatta alla distribuzione dei nutrienti e all'impedimento del formarsi di cumuli di sporciza organica.
Tutto questo richiede delle spese , ma consideriamo che con pazienza e manualità si può far molto , in rete esistono numerosi progetti per la realizzazione fai da te di schiumatoi , nel nostro forum ci sono molti articoli su come creare plafoniere , basta mettere i LED giusti e il gioco è fatto , per le pompe ( questo lo devo ancora appurare) non è detto che con qualche aggorgimento delle normali pompe d'aspirazione non possano fungere la stessa funzione di quelle di movimento.
La botta più grossa sono le rocce vive il cui costo non è a buon mercato anzi è salato ! con un pò di fortuna se ne possono trovare di ottime presso altri appassionati a prezzi notevolmente più contenuti , in alternativa ci sono anche rocce morte che possono essere attivate tramite l'introduzione di batteri , questa tecnica richiede tempi di maturazione molto lunghi ma in giro non ho sentito pareri entusiastici
... resta solo una questione per una vasca così grossa, la Sump ! cos'è la Sump ? la Sump è una vasca più piccola in cui è raccolta tutta la tecnica per tenere la vasca sgombra ... è necessaria ? ancora non lo so , la mia attuale esperienza è su una piccola vasca da 70 litri .

Al posto del metodo Berlinse cè anche quello DSB, che usa cioè un letto di sabbia come denitratore, e su questo va fatto tutto un altro discorso....

Avatar utente
Guybrush
star3
Messaggi: 346
Iscritto il: 14/08/17, 23:46

marino: acquario per pesce scorpione

Messaggio di Guybrush » 22/09/2017, 12:10

Silver21100 ha scritto: la Sump è una vasca più piccola in cui è raccolta tutta la tecnica per tenere la vasca sgombra ... è necessaria ? ancora non lo so
Leggevo tempo addietro di vaschette "d'appoggio" il cui unico scopo era contenere alghe.
Se ho capito bene come funzionava l'idea, le alghe avrebbero fatto il lavoro che nel dolce fanno le piante (che nel marino mancano) senza però "infestare" la vasca principale.
Guarda dietro di te! Una scimmia a tre teste!

Avatar utente
Steinoff
Moderatore Globale
Messaggi: 8021
Iscritto il: 21/02/17, 0:28

marino: acquario per pesce scorpione

Messaggio di Steinoff » 22/09/2017, 12:26

Seguo in silenzio, che ho solo da imparare ;)
Sed quis custodiet ipsos custodes?

Avatar utente
Silver21100
Ex-moderatore
Messaggi: 4021
Iscritto il: 07/06/15, 17:41

marino: acquario per pesce scorpione

Messaggio di Silver21100 » 22/09/2017, 12:31

Steinoff ha scritto: Seguo in silenzio, che ho solo da imparare ;)
che fai mi rubi le battute ? =)) =))
Sto facendo i primi passi e racconto le mie pirlate in prima battuta e tu stai sul loggione con pop corn e patatine ! vai subito a comprare un pacchetto di sale , buttalo in una vasca e raccontaci che succede :ymdevil: :))

Avatar utente
Freef
star3
Messaggi: 405
Iscritto il: 28/04/17, 19:57

marino: acquario per pesce scorpione

Messaggio di Freef » 22/09/2017, 12:32

Allora, premetto che non ho letto niente dei commenti qua sopra perché c'è troppo da leggere.
Comunque, non mi sono informato sul oesce scorpione, perché so che richiede una grabde vasca e dedicata, quindi avere un vascone vuoto con un pesce solo, per quanto grande e bello possa essere, è sicuramente più appagante e d'effetto una vasca di pesci più piccoli e colorati.
Del suo allevamento so che serve una vasca di grandi dimensioni, tutta per lui (se accetta coinquilini ve lo dirò dopo non appena mi sarò informato meglio).
Come metodo sceglierei il berlinese, ormai non c'è più bisogno di fare rocciate imponenti come anni fa, le rocce che sono ora in commercio sono leggere e porose e quindi lavorano meglio di quei sassi di una volta.
Come illuminazione basta il minimo indispensabile per illuminare la vasca e renderla piacevole; naturalmente deve essere comunque di qualità se no ci si ritrova con un bel marino stile olandese; opterei per dei LED, consumano poco, d'estate non cucini la pasta in vasca e per un acquario di soli pesci puoi optare tranquilamente per il fai da te senza perderci la testa.
Pompe di movimento in base alle dimensioni della vasca.
Riscaldatore in base alle dimensioni della vasca.
Ora, sta a te decidere se fare una sump o tenere la tecnica in vasca; io so che per una vasca di soli pesci serve uno skimmer potente e dato che lo scorpione lo nutrirai con vivo o con cibo che sporca (sono sicuro al 90% che di cibi confezionati non ne badi neanche uno) e quindi ti servirà uno schiumatoio bello grande, che sicuramente non riuscirai a fare con il fai da te e che se serve la vasca che penso io, ti conviene prenderne due più piccoli, perché più rivendibili o comunque facili da trovare rispetto ad un bestione grande come un comodino.

Non ho altro da dire perché non serve altro, se casomai mi riesci più o meno a dire che budget e quanto spazio hai ti dico che rinunciarci già o meno, perché secondo me siamo su una vasca da 500l in su, ma non vorrei sparare cavolate; rocce 1kg ogni 7l circa; illuminazione con il fai da te te la cavi a 100€ e secondo me puoi metterci anche qualche corallo molle che non lo uccidi neanche lasciandolo fuori dall'acqua ed almeno riempie la vasca, perché per quanto poco so, secondo me un acquario dedicato allo scorpione è un vascone vuoto solo per lui, quindi poco appariscente.
Per lo skimmer secondo me non siamo a meno di qualche centinaio di euro, perché già una vasca di soli pesci ha bisogno di un buon skimmer per smaltire il grosso carico organico, se ci metti che bisogna alimentare con vivo o con cibo che sporca, un signor skimmer è necessario.


Posted with AF APP

Avatar utente
Steinoff
Moderatore Globale
Messaggi: 8021
Iscritto il: 21/02/17, 0:28

marino: acquario per pesce scorpione

Messaggio di Steinoff » 22/09/2017, 12:39

Silver21100 ha scritto:
22/09/2017, 12:31
Steinoff ha scritto: Seguo in silenzio, che ho solo da imparare ;)
che fai mi rubi le battute ? =)) =))
Sto facendo i primi passi e racconto le mie pirlate in prima battuta e tu stai sul loggione con pop corn e patatine ! vai subito a comprare un pacchetto di sale , buttalo in una vasca e raccontaci che succede :ymdevil: :))
:)) :)) :)) :))

Oh, ho un 20 litri con dentro solo acqua del rubinetto e fondo in sabbia. Una manciata di sale grosso e' un attimo buttarcela. Ma quanta pasta ci metto quando poi bolle? =)) =))
Sed quis custodiet ipsos custodes?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti