La mia prima vasca: avrò tutti gli occorrenti?

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Monica, Steinoff

Rispondi
Avatar utente
Carghaez
star3
Messaggi: 624
Iscritto il: 10/10/16, 19:16

La mia prima vasca: avrò tutti gli occorrenti?

Messaggio di Carghaez » 12/10/2016, 2:05

Salve a tutti! Come ho già esposto in vari topic (link: QUI) è arrivato per me il momento di allestire il mio primissimo hardscape di un acquario e mi hanno consigliato di integrarlo in questa sezione!

L'acquario è un Set Ocean 100 da 117 litri netti (dimensioni 100x30x45h)
IMG_20161008_005627.jpg
è provvisto di un impianto di illuminazione (neon 25W 4000K) a cui ho aggiunto un ulteriore neon da 30W 6500K.
Ha una pompa da 400lt., filtro biologico interno e un termoriscaldatore da 100W
IMG_20161007_203312.jpg
L'acqua che userò proviene da un pozzo potabile (la usiamo per bere) chiamato Pozzo Macrí (gestito dall'Acoset) situato sull'Etna in zona Tarderia.
Questi sono i valori dell'acqua:
  • pH: 7.4
  • KH: 10
  • GH: 8
  • PO3: 0.4 mg/L
  • Conduttività a 20°C: 704 uS/cm -+9
Installerò l'acquario nel corridoio di casa mia, è una zona esente da luminosità diretta.
IMG_20161011_140714.jpg
Vi è questa finestra in cima alle scale, ma l'illuminazione che ne arriva è davvero esigua...
IMG_20161011_140724.jpg
E' una zona con poca escursione termica, mia madre tiene costantemente il climatizzatore acceso a 24°C-25°C con la porta aperta, di conseguenza anche il corridoio beneficia di quelle temperature.

Adesso tocca alla componentistica di cui già dispongo!
Ve le elenco:
  • 1 pacco di JBL AquaBasis plus (Miscela nutriente a lungo termine del substrato) 5L
    IMG_20161010_192916.jpg
    Descrizione
    JBL - Aquabasis plus, con 5 elementi vitali, fornisce alle radici della pianta il giusto equilibrio nutrizionale di base:
    La torba naturale selezionata genera un ambiente leggermente acido, che rende le sostanze nutrienti facilmente disponibili alle piante.
    Gli speciali granuli di argilla fungono da deposito per i nutrienti e liberano le sostanze nutrienti quando vi è carenza mentre le assorbono quando sono in eccedenza.
    Il materiale minerale della composizione portante assicura un rifornimento certo di microelementi.
    Il ferro sotto forma di granuli è fornito in modo equilibrato alle radici delle piante.
    La superficie altamente porosa fornisce l’ambiente adatto per la colonizzazione dei batteri utili nel substrato.
  • 1 pacco di Sabbia Bianca Arena Line
    IMG_20161010_192831.jpg
  • 4 pacchi di Aqua Sand Nature (Quarzo rosa) da 3L cadauno
    IMG_20161010_192702.jpg
  • 1 Hydor Cable heater (serpentina da fondo per riscaldare il terreno alle piante)
    IMG_20161010_192609.jpg
  • Pietre laviche rosse e nere di varia pezzatura (sono state lavate con l'idropompa e successivamente bollite)
    (sotto ci sono le immagini)
  • Una vaschetta di lapilli vulcanici porosi di colore nero (sono quelli dentro la vasca verde)
    IMG_20161010_164459.jpg
  • Del legno di sughero
    IMG_20161011_165423.jpg
    Non sono molto convinto di utilizzarlo, ne vale la pena? E' utile avere del sughero dentro l'acquario? O renderà la gestione dello stesso più complessa? Ditemi la vostra al riguardo! :)
Spero di non aver dimenticato nulla di essenziale a tal proposito!

Come devo agire adesso? Cosa devo mettere per prima? Cosa dopo? Ho bisogno di qualcos'altro? Sono tutto vostro! :) :)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di Carghaez il 12/10/2016, 2:32, modificato 5 volte in totale.

Avatar utente
Carghaez
star3
Messaggi: 624
Iscritto il: 10/10/16, 19:16

Re: La mia prima vasca: avrò tutti gli occorrenti?

Messaggio di Carghaez » 12/10/2016, 2:08

Ecco le immagini delle pietre laviche Rosse dell'Etna (Monte Rosso)
IMG_20161009_101035.jpg
IMG_20161009_102344.jpg
IMG_20161009_141336.jpg
IMG_20161010_183734.jpg
IMG_20161010_183742.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Carghaez
star3
Messaggi: 624
Iscritto il: 10/10/16, 19:16

Re: La mia prima vasca: avrò tutti gli occorrenti?

Messaggio di Carghaez » 12/10/2016, 2:21

Ecco alcuni esempi di come vorrei strutturare il mio acquario:
4.jpg
post-1974-0-03107400-1352189064.jpg
8_Yuji_Yoshinaga_JAPAN.jpg
Premetto che: non mi interessa avere piante rosse, neanche di avere il prato presente in questi iwagumi!
Ciò che mi piacerebbe avere sono gli elementi come: la piccola parte di "fondale" composta da fondo inerte (la sabbia bianca), magari delineata con delle pietroline nere o rosse a quello che poi sarà il quarzo rosa e il fondo fertile, dove saranno poggiate le pietre con vegetazione annessa.
Vorrei disporre un numero dispari di pietre, una pietra principale a 2/3 dell'acquario e le successive che in qualche modo richiamino quella principale, in posizione più bassa della precedente.
Vegetazione a crescita rapida, preferibilmente che si riproduca per talea (le piante di secondo piano) e che siano facili da gestire per un neofita come me

Il mio obiettivo più grosso è indubbiamente quello di ricreare un acquario che appaia il più naturale possibile e che abbia bisogno del minimo indispensabile per quanto riguarda il ricambio d'acqua o pulizie varie (metodo A, piramide dritta e non al contrario :) )

Spero di aver chiarito ogni dubbio e che tutto ciò che ho scritto possa aiutarvi a suggerirmi l'approccio più ottimale ai miei bisogni e ai bisogni di questo mio primo acquario

Ringrazio chiunque mi dedicherà parte del suo tempo nell'aiutarmi in questa (almeno per me) ardua impresa!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Eagle
Ex-moderatore
Messaggi: 2534
Iscritto il: 03/02/15, 21:24

Re: La mia prima vasca: avrò tutti gli occorrenti?

Messaggio di Eagle » 12/10/2016, 3:07

Ciao!

Ti chiedo scusa ma leggo che... "Il mio obiettivo più grosso è indubbiamente quello di ricreare un acquario che appaia il più naturale possibile e che abbia bisogno del minimo indispensabile per quanto riguarda il ricambio d'acqua o pulizie varie"...

Parli però anche di Iwagumi...
Credo che le due cose non possano andare d'accordo.

Una vasca "naturale" e con manutenzione al minimo ha un tipo di gestione totalmente differente da una vasca Iwagumi.
La prima sicuramente sarà e sembrerà più "naturale" rispetto all'altra.
Nel primo caso, se ben studiata e bilanciata, potresti abbandonare a se stessa la vasca per qualche mese, nel secondo caso occorre invece una manutenzione costante e praticamente quotidiana, altrimenti la vasca implode nel giro di poco.

Per il resto, se non ho capito male, vuoi una vasca che somigli a un Iwagumi, come layout e impatto visivo, realizzata però con piante che prevedono meno manutenzione e mano sbattimento... È corretto?
Se è così... Proviamoci! :D

Avatar utente
Paolo81
star3
Messaggi: 892
Iscritto il: 07/04/15, 13:29

Re: La mia prima vasca: avrò tutti gli occorrenti?

Messaggio di Paolo81 » 12/10/2016, 9:29

Ciao Carghaez! mi sono soffermato un attimo sui valori dell'acqua del pozzo e mi sembra ad occhio e croce (KH maggiore di GH) che sia ricca di sodio!
i test come li hai eseguiti? con reagenti o striscioline? :-? te lo chiedo perché a volte le striscioline non riportano dei valori molto affidabili.... [-x
se dovesse avere i valori di sodio alti temo che dovresti provvedere con altri metodi di riempimento... :(
Non c’è libertà se siete imprigionati da muri di disciplina

Avatar utente
Carghaez
star3
Messaggi: 624
Iscritto il: 10/10/16, 19:16

Re: La mia prima vasca: avrò tutti gli occorrenti?

Messaggio di Carghaez » 12/10/2016, 9:37

Eagle ha scritto: Per il resto, se non ho capito male, vuoi una vasca che somigli a un Iwagumi, come layout e impatto visivo, realizzata però con piante che prevedono meno manutenzione e mano sbattimento... È corretto?
Se è così... Proviamoci! :D
Ciao Eagle! E' esattamente così! Voglio sfruttare le linee guida dell'Iwagumi per ricreare un'acquario molto naturale! :D

Avatar utente
Carghaez
star3
Messaggi: 624
Iscritto il: 10/10/16, 19:16

Re: La mia prima vasca: avrò tutti gli occorrenti?

Messaggio di Carghaez » 12/10/2016, 9:40

Paolo81 ha scritto:Ciao Carghaez! mi sono soffermato un attimo sui valori dell'acqua del pozzo e mi sembra ad occhio e croce (KH maggiore di GH) che sia ricca di sodio!
i test come li hai eseguiti? con reagenti o striscioline? :-? te lo chiedo perché a volte le striscioline non riportano dei valori molto affidabili.... [-x
se dovesse avere i valori di sodio alti temo che dovresti provvedere con altri metodi di riempimento... :(
Il GH l'ho calcolato con le strisciette, il KH con il liquido nella boccette di vetro al negozio assieme al pH e al PO3, sfortunatamente la ragazza non aveva il test del GH disponibile e quindi mi sono dovuto accontentare della striscia

Avatar utente
Paolo81
star3
Messaggi: 892
Iscritto il: 07/04/15, 13:29

Re: La mia prima vasca: avrò tutti gli occorrenti?

Messaggio di Paolo81 » 12/10/2016, 9:46

Carghaez ha scritto:
Il GH l'ho calcolato con le strisciette, il KH con il liquido nella boccette di vetro al negozio assieme al pH e al PO3, sfortunatamente la ragazza non aveva il test del GH disponibile e quindi mi sono dovuto accontentare della striscia
Ok, potrebbe essere buona allora la tua acqua, il sodio in eccesso non fa crescere le piante, anzi le "brucia"! ti consiglio di fare un test de GH migliore!!! :-bd
Se posso permettermi di darti un altro consiglio (tanto ne farai uso abbondante, fidati!) ti conviene acquistare le boccettine x reagenti KH e GH, le striscette sono inaffidabili (per la mia esperienza sul campo di battaglia :D :D :D )
Non c’è libertà se siete imprigionati da muri di disciplina

Avatar utente
Carghaez
star3
Messaggi: 624
Iscritto il: 10/10/16, 19:16

Re: La mia prima vasca: avrò tutti gli occorrenti?

Messaggio di Carghaez » 12/10/2016, 9:49

Paolo81 ha scritto:
Carghaez ha scritto:
Il GH l'ho calcolato con le strisciette, il KH con il liquido nella boccette di vetro al negozio assieme al pH e al PO3, sfortunatamente la ragazza non aveva il test del GH disponibile e quindi mi sono dovuto accontentare della striscia
Ok, potrebbe essere buona allora la tua acqua, il sodio in eccesso non fa crescere le piante, anzi le "brucia"! ti consiglio di fare un test de GH migliore!!! :-bd
Se posso permettermi di darti un altro consiglio (tanto ne farai uso abbondante, fidati!) ti conviene acquistare le boccettine x reagenti KH e GH, le striscette sono inaffidabili (per la mia esperienza sul campo di battaglia :D :D :D )
Le vado ad acquistare subito! Grazie :)

Avatar utente
Paolo81
star3
Messaggi: 892
Iscritto il: 07/04/15, 13:29

Re: La mia prima vasca: avrò tutti gli occorrenti?

Messaggio di Paolo81 » 12/10/2016, 10:01

:-bd
Non c’è libertà se siete imprigionati da muri di disciplina

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti