mini paludarium

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Steinoff, Monica

Avatar utente
Elisabeth
star3
Messaggi: 5565
Iscritto il: 16/07/17, 8:46
Contatta:

mini paludarium

Messaggio di Elisabeth » 01/10/2017, 22:00

Ciao ragazzi ...Ho recuperato un vecchio acquarietto di marca ignota o forse pet company :-? Vabbè...
È un 45 litri 49x32x29 cm ...all'inizio, molto ma molto tempo fa :D , era la casa di un pesce rosso che mi è vissuto 15 anni ( poretto :-s ) ....
Poi l'ho fatto diventare un orchidarium per le mie piccole phalaenopsis....e ora ho deciso di farlo diventare un paludarium :D
Per ora è solo abbozzato... Comunque ho usato come fondo una sabbia mista fine/grossolana recuperata , dei ciottoli, un paio di pietre e due grossi legni di castagno molto stagionato e un paio di rametti di bignonia campis radicans ...( tutto recuperato nel mio giardino a parte la sabbia)...
Visto che ci sta perfettamente sotto un pensile della cucina, come illuminazione metterò tre neon fluorescenti t5 sottopensile da 16watt 6500k l'uno lunghi 50 cm presi dai cinesi a poco prezzo :)
L'acqua arriverà più o meno a metà vasca (16 cm) con parte sommersa che sono indecisa se fare a pratino in dry start, oppure lasciarlo libero e solo con qualche foglia di quercia, cladophora e della lemna galleggiante (visto che ne ho a palate negli altri due acquari) e al massimo qualche ciuffo di Helanthium tenellum...
Sul lato destro, dove ho fatto una sorta di terrapieno, farò sicuramente un pratino di Hemianthus callitrichoides...
Sui legni, nella parte emersa, metterò muschi ( anche questi dal mio giardino ) e qualche piccola orchidea e sul retro dove è più in ombra una cascata di capelvenere e ficus repens...
Come piante acquatiche, ma che terrò anfibie, metterò ludwigia, hydrocotyle leucocephala (anche queste dagli altri due acquari)...
Fertilizzerò con stick npk ....
Sono indecisa se fare il tutto senza filtro oppure, visto che lo ho già, mettere un piccolo filtro a zainetto ( 5€ dai cinesi :D) , perchè vorrei fare una piccola cascata che si infrangerà su un pezzo di sughero....
Come fauna, non credo ne metterò... soprattutto perchè in estate l'ambiente e soprattutto l'acqua diverranno caldi...oppure se avere idee da suggerirmi ve ne sarei grata :)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
"Gli uomini discutono, la Natura agisce" (Voltaire)

"Il contatto con la bellezza della natura mi fa sopportare meglio le bruttezze e cattiverie del mondo " ( io :D )

Avatar utente
ariel60
star3
Messaggi: 86
Iscritto il: 16/06/17, 8:31

mini paludarium

Messaggio di ariel60 » 01/10/2017, 22:13

ti consiglio le simpaticissime ranocchiette Hymenochirus, io stavo per rinunciarci perchè mio marito mi aveva chiesto: "per favore niente rane ". A causa di un malinteso con il negozio che me le ha appositamente procurate, devo dire che sono felicissima e anche mio marito le trova carine e simpaticissime. L'unico problema è quello che mangiano SOLO vivo o surgelato e NON possono convivere con i pesci
Ti metto il link di un articolo interessante e, se ti interessa, domani posso fare un video delle mie tre piccoline.
http://www.amiciinsoliti.altervista.org ... hirus.html
Ciaooo
Questi utenti hanno ringraziato ariel60 per il messaggio:
Elisabeth (01/10/2017, 22:36)

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17875
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

mini paludarium

Messaggio di cuttlebone » 01/10/2017, 22:20

Bell'idea!
Suggerimenti:
Ricorda che le piante emerse necessitano di un altra temperatura di colore;
Considera che affinché l'orchidea sopravviva, dovrai farle abituare le radici all'acqua (una cascatella aiuterebbe l'ossigenazione dell'acqua, molto utile alle orchidee);
La vegetazione emergente tende ad ostacolare ľilluminazione del fondo rendendo difficoltoso lo sviluppo del pratino;
Ottimi i muschi;
Qualche pesciolino lo metterei... :D


Posted with AF APP

Avatar utente
Elisabeth
star3
Messaggi: 5565
Iscritto il: 16/07/17, 8:46
Contatta:

mini paludarium

Messaggio di Elisabeth » 01/10/2017, 22:46

@ariel60 : ma si possono tenere se la vasca è aperta? :-? Mi sa che se ne andrebbero a spasso o peggio acchiappate dai gatti :-o Oppure avevo pensato a salamandre o tritoni...ma prima devo informarmi benissimo :)
@cuttlebone : Che temperatura di colore mi suggerisci? La vasca è anche vicina alla porta finestra, quindi di giorno un minimo di luce naturale entra...
Le orchidee le metterò completamente fuori dall'acqua legate alla parte dei legni emersi...Comunque il pratino lo scarterei ;) mi impedirebbe, come hai detto tu, di far crescere rigogliose le altre piante...
Che pesciolini metteresti? :-? a me sono venute in mente solo le gambusie :)) Il problema è che d'estate l'acqua diverrà un brodo :(
"Gli uomini discutono, la Natura agisce" (Voltaire)

"Il contatto con la bellezza della natura mi fa sopportare meglio le bruttezze e cattiverie del mondo " ( io :D )

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17875
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

mini paludarium

Messaggio di cuttlebone » 01/10/2017, 22:51

Mi pare di ricordare 4000 K, ma attendi qualche conferma...
Non saprei dirti quale pesce. A me piacciono gli Endler...


Posted with AF APP

Avatar utente
Elisabeth
star3
Messaggi: 5565
Iscritto il: 16/07/17, 8:46
Contatta:

mini paludarium

Messaggio di Elisabeth » 01/10/2017, 23:13

cuttlebone ha scritto: Mi pare di ricordare 4000 K, ma attendi qualche conferma...
Non saprei dirti quale pesce. A me piacciono gli Endler...


Posted with AF APP
Io li adoro :x ....però non li trovo facilmente....Ma fino a che temperatura resistono?
P.S.: leggevo che per le coltivazioni indoor, dovrebbe andare bene un valore compreso tra 4000k e 6500k per 18 ore di luce e 6 di buio soprattutto per la fase "crescita vegetativa" mentre per la fioritura 2100k/2700k per 12 ore di luce e 12 di buio ....
"Gli uomini discutono, la Natura agisce" (Voltaire)

"Il contatto con la bellezza della natura mi fa sopportare meglio le bruttezze e cattiverie del mondo " ( io :D )

Avatar utente
Dandano
Ex-moderatore
Messaggi: 10726
Iscritto il: 20/10/15, 20:52

mini paludarium

Messaggio di Dandano » 01/10/2017, 23:26

Piuttosto che le gambusie se ti preoccupano le temperature io ti consiglierei i medaka. Non li ho mai avuti ma sembrano davvero interessanti e molto resistenti
"Think globally, act locally"
27/09/2017

"Heaters gonna heat" cit.

Avatar utente
Elisabeth
star3
Messaggi: 5565
Iscritto il: 16/07/17, 8:46
Contatta:

mini paludarium

Messaggio di Elisabeth » 01/10/2017, 23:34

Mattia.varazze ha scritto: Piuttosto che le gambusie se ti preoccupano le temperature io ti consiglierei i medaka. Non li ho mai avuti ma sembrano davvero interessanti e molto resistenti
Si....il pesce delle risaie :) Nei negozi non li ho mai visti....Mi sa che è dura trovarli....
"Gli uomini discutono, la Natura agisce" (Voltaire)

"Il contatto con la bellezza della natura mi fa sopportare meglio le bruttezze e cattiverie del mondo " ( io :D )

Avatar utente
Dandano
Ex-moderatore
Messaggi: 10726
Iscritto il: 20/10/15, 20:52

mini paludarium

Messaggio di Dandano » 01/10/2017, 23:37

Non sono molto diffusi, so che li alleva un negozio ad Ostuni e che li spedisce anche. Io mi sono trovato molto bene con loro, sono stati molto disponibili sia prima che dopo l'acquisto e hanno una gran bella selezione di pesci rossi, di Guppy e quest'anno hanno anche due linee di medaka.
Questi utenti hanno ringraziato Dandano per il messaggio:
Elisabeth (01/10/2017, 23:52)
"Think globally, act locally"
27/09/2017

"Heaters gonna heat" cit.

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17875
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

mini paludarium

Messaggio di cuttlebone » 02/10/2017, 5:44

Elisabeth ha scritto: mentre per la fioritura 2100k/2700k per 12 ore di luce e 12 di buio ....
Brava! In effetti c'era differenza anche tra le fasi di crescita e fioritura. Ma li, mi arrendo...


Posted with AF APP

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Gambero123, Ketto, Vultus5 e 5 ospiti