Nuova vasca, progettiamola insieme !

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Steinoff, Monica

Rispondi
Avatar utente
aleph0
PRO Tecnica
Messaggi: 3429
Iscritto il: 02/01/17, 2:06

Nuova vasca, progettiamola insieme !

Messaggio di aleph0 » 12/04/2017, 20:16

Salve a tutti, vorrei condividere con voi un mio progetto e soprattutto vorrei dei consigli da parte vostra !
Questa nuova vasca sarebbe la terza, ma vorrei fosse una vasca di gestione molto semplice e soprattutto sarà una vasca dedicata ad una sola coppia di P. scalare, vorrei quindi riprodurre un biotopo amazzonico.
La vasca è abbastanza grande, parliamo di una vasca di poco più di 90 cm per 40 di profondità e circa 50 di altezza.
Questa vasca presenta però due fori, poichè è una vasca che veniva usata per uso marino.
In realtà questo è un vantaggio poiché anzichè il classico filtro esterno utilizzerò una sump (ma sostanzialmente una vaschetta di plastica che si trovano nei vari brico) da riempire con cannolicchi e materiale filtrante!
Vorrei utilizzare della ghiaia di color marrone di circa 1-2 mm per il fondo, cercando di ottenere un fondo alto massimo 3 cm, poichè vorrei riservare l'intera vasca per il nuoto dei pesci.
Vorrei riempire la vasca di legni e foglie di quercia sul fondo, inoltre non vorrei mettere piante se non piante galleggianti che sicuramente possono aiutare assorbendo molto organico, diciamo così..
L'illuminazione quindi sarà appena sufficiente, quanto basta per vedere i pesci poichè non essendoci piante non ne vedo la necessità.. Inoltre vorrei una luce di circa 3000k, quindi molto gialla così da simulare un ambiente diciamo più profondo..
In ogni caso pensavo da una lampada CFL da pochi watt!
Insomma questo è tutto, come vedete alla fine è un allestimento ed una gestione molto easy ed economica.
Riguardo al discorso del pH.. Gli P. scalare che vorrei prendere (inizialmente un gruppetto molto piccolo dai quali poi isolare un'ipotetica coppia) saranno al 100% di allevamento ed abituati ad acqua ormai aventi pH neutro..
Con l'uso di foglie di quercia dovrei comunque rendere l'acqua leggermente acida, tanto quanto basta per loro, essendo appunto di allevamento e abituati ormai ad altri valori ben diversi dalla natura...

Cosa ne pensate ???

Avatar utente
stefano94
Moderatore Globale
Messaggi: 2819
Iscritto il: 15/03/16, 11:06

Nuova vasca, progettiamola insieme !

Messaggio di stefano94 » 12/04/2017, 21:04

Lo puoi fare tranquillamente. Gli P. scalare sono tutti di allevamento, a meno che non te li vai a cercare di cattura di proposito. Comunque anche fossero stati di cattura non è detto che ti sarebbe servito un pH particolarmente acido, gli P. scalare vivono anche a pH neutro in natura

Avatar utente
trotasalmonata
Moderatore Globale
Messaggi: 9020
Iscritto il: 09/01/17, 22:24

Nuova vasca, progettiamola insieme !

Messaggio di trotasalmonata » 12/04/2017, 23:42

Mi piace. Bel progetto. Non cambierei quasi niente. Cioè secondo me va bene ma i miei dubbi sono.

Al posto della ghiaia sabbia fine ma un po' scura se la trovi. Penso che esteticamente sia più bello in un acquario così.

La sump fa un po di rumore e può dar fastidio.

Se vuoi isolare una coppia penso che farai le riproduzioni in vasca e lascerai i piccoli ai genitori.
servirebbe una pianta per le deposizioni o un substrato idoneo. Quindi cerca di capire come fare.

Per ora ho finito i dubbi. Comunque ripeto, bel progetto.
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Avatar utente
stefano94
Moderatore Globale
Messaggi: 2819
Iscritto il: 15/03/16, 11:06

Nuova vasca, progettiamola insieme !

Messaggio di stefano94 » 13/04/2017, 1:38

Se lo scopo è imitare il biotopo il fondo migliore è sabbia fine bianca o ambra

Avatar utente
aleph0
PRO Tecnica
Messaggi: 3429
Iscritto il: 02/01/17, 2:06

Nuova vasca, progettiamola insieme !

Messaggio di aleph0 » 13/04/2017, 22:50

Oh grazie tante delle risposte :) !!
stefano94 ha scritto: gli P. scalare vivono anche a pH neutro in natura
Grazie dell'informazione, in ogni caso non cercherei P. scalare selvatici, piuttosto spero di recuperarne qualcuno da un privato, sicuramente più affidabile di un negozio!
trotasalmonata ha scritto: Al posto della ghiaia sabbia fine ma un po' scura se la trovi. Penso che esteticamente sia più bello in un acquario così.
In effetti ci stavo pensando anch'io, siccome questa ghiaia me la ritrovo avevo pensato appunto di riutilizzarla, ma siccome della sabbia non mi costerebbe chissà quanto alla fine si può anche cambiare questo aspetto, anzi,che tipo di sabbia nello specifico mi consiglieresti (non dal punto di vista estetico, ma prettamente "tecnico", spero di spiegarmi) ? Il colore bianco immagino ricrei un ambiente più simile alla realtà!
trotasalmonata ha scritto: servirebbe una pianta per le deposizioni o un substrato idoneo.
E' vero, non ci avevo riflettuto!
Potrei mettere su qualche echinodorus, il problema sarebbe più che l'altro l'altezza del fondo (o meglio, non altezza) e il fondo fertile..
Se creassi una sorta di dislivello e usassi semplici stick npk da mettere sotto una pianta di echinodorus?
In alternativa, considerando che ci saranno un po' di legni, questi non potrebbero andar bene?
oppure (seppur non molto realistico rispetto alla realtà, ma va be..) potrei inserire qualche sasso dalla superficie liscia e tondeggiante !
stefano94 ha scritto: La sump fa un po di rumore e può dar fastidio.
Ho già visto la vasca in funzione (è di un amico che aspetto la smonti, infatti ancora niente chiavi in mano e la paura che questa vasca non possa averla è tanta, ci resterei malissimo) e devo dire che è abbastanza silenziosa, anche perchè nello scarico vi è montato un raccordo apposito per evitare che ci sia quel tipico rumore dovuto solitamente all'aria..

Avatar utente
trotasalmonata
Moderatore Globale
Messaggi: 9020
Iscritto il: 09/01/17, 22:24

Nuova vasca, progettiamola insieme !

Messaggio di trotasalmonata » 13/04/2017, 23:24

Per il colore
stefano94 ha scritto: Se lo scopo è imitare il biotopo il fondo migliore è sabbia fine bianca o ambra
Secondo me se bianca si vede troppo lo sporco. Ma sono io che non voglio perdere troppo tempo dietro all'acquario e amo le basse manutenzioni.

Per esperienza personale mi hanno deposto sul filtro, su echinodorus ma quando ho cominciato ad utilizzare ripiani inclinati fatto con polionda verde preferivano quelli. Però io toglievo le uova e le finte foglie artificiali erano comode. Sul legno o su pietra secondo me potrebbero depositare. Comunque si adatteranno anche senza piante secondo me. Al massimo te le fanno sul vetro...

Se vuoi inserire una pianta vera con così poca luce e senza fondo puoi provare con l'anubias ma è di un'altro continente.
Se vuoi usare l'echinodorus dovrai dargli terreno per radicare e un po' di luce.
potresti realizzare un terrazzamento in un angolo con delle pietre da riempire con akadama o lapillo e mettere li la pianta. Poi fertilizzi con stick.

Spero ti darà l'acquario..
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Avatar utente
stefano94
Moderatore Globale
Messaggi: 2819
Iscritto il: 15/03/16, 11:06

Nuova vasca, progettiamola insieme !

Messaggio di stefano94 » 14/04/2017, 2:22

trotasalmonata ha scritto: Secondo me se bianca si vede troppo lo sporco. Ma sono io che non voglio perdere troppo tempo dietro all'acquario e amo le basse manutenzioni.
Si è vero, per me personalmente lo sporco in acquario non esiste, e comunque sarebbe da ricoprire in parte con foglie secche la sabbia, si creerebbe una sorta di strato di detriti dall'effetto naturale, con i biotopi si devono apprezzare anche queste cose.

Avatar utente
aleph0
PRO Tecnica
Messaggi: 3429
Iscritto il: 02/01/17, 2:06

Nuova vasca, progettiamola insieme !

Messaggio di aleph0 » 14/04/2017, 2:23

trotasalmonata ha scritto: potresti realizzare un terrazzamento in un angolo con delle pietre da riempire con akadama o lapillo e mettere li la pianta. Poi fertilizzi con stick.
Si in effetti potrebbe essere una buona alternativa a pietre o piante finte!
Ci penserò, anche se in verità vorrei evitare di tenere piante (se non galleggianti) perchè vorrei fosse una vasca di bassissima manutenzione (eccetto cambi d'acqua quando la conducibilità comincerà a salire)!
trotasalmonata ha scritto: Spero ti darà l'acquario..
Si dai, le mie sono soltanto paranoie, al 99% è sì, volevo aspettare di aver "le chiavi in mano" ma volevo ero impaziente di ricevere qualche consiglio in merito al progetto e soprattutto constatare la fattibilità !

A proposito di legni, vorrei recuperare dei legni di quercia o d'edera.. Credo che qui dalle mie parte non dovrebbe esser difficile reperire questi legni..
Peccato l'ulivo non vada bene, la cantina è piena di legni di ulivo già secchi da anni, per il camino..
Saranno 3 metri cubi di legna di ogni forma e dimensione, la tentazione c'è..........

Avatar utente
aleph0
PRO Tecnica
Messaggi: 3429
Iscritto il: 02/01/17, 2:06

Nuova vasca, progettiamola insieme !

Messaggio di aleph0 » 14/04/2017, 2:25

stefano94 ha scritto:
14/04/2017, 2:22
Si è vero, per me personalmente lo sporco in acquario non esiste, e comunque sarebbe da ricoprire in parte con foglie secche la sabbia, si creerebbe una sorta di strato di detriti dall'effetto naturale, con i biotopi si devono apprezzare anche queste cose.
In effetti un fondo "sporco" sicuramente renderebbe più l'idea !
Riguardo alle foglie adesso con la scusa delle escursioni sull'Etna credo ne raccoglierò un bel po', secondo te è possibile conservarle per un anno?
In questo periodo fino a maggio circa, cadono tantissime foglie..!

Avatar utente
stefano94
Moderatore Globale
Messaggi: 2819
Iscritto il: 15/03/16, 11:06

Nuova vasca, progettiamola insieme !

Messaggio di stefano94 » 14/04/2017, 2:30

Si le puoi sterilizzare e conservare.
L'ulivo molti lo hanno utilizzato con successo, ma più le radici che i rami.
Io farei un pensierino a degli P. scalare wild geolocalizzati, ovvero esemplari allevati in purezza che mantengono la livrea di popolazioni selvatiche. Ad esempio i nanay che sono bellissimi.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: RIE e 2 ospiti