Consigli nuovo acquario

Specie non comprese negli altri elenchi

Moderatori: Humboldt, Giueli

Avatar utente
Vultus5
star3
Messaggi: 584
Iscritto il: 10/07/19, 17:08

Consigli nuovo acquario

Messaggio di Vultus5 » 16/01/2022, 11:35

Ciao a tutti,
ho recuperato una tartarughiera di dimensioni (l)48 x (p)29 x (h) 19 e la vasca l'ho coperta quindi non rischio salti sul pavimento.
Volevo delucidazioni sulla fattibilità sulle 3 opzioni che mi hanno mandato in fissa:
1 - Un trio di aphyosemion gardneri,
2 - Un Carinotetraodon travancoricus (uno solo perchè non vorrei trovarmi 2 maschi in così poco spazio)
3 - Ultima cosa più fantascientifica: spostare quì i sei margaritatus dal 120 l (ammesso che riesca a ripescarli) in questo e poi mettere nel 120 (100x30x40) un trio di Fundulopanchax sjoestedti (blue gularis)

Se qualcuno ha esperienza di allevamento di queste specie mi scriva come si è trovato e se ha avuto difficoltà.
Grazie mille per ogni contributo.
"Più gente conosco e più apprezzo i miei pesci."

Avatar utente
marko66
Moderatore
Messaggi: 11254
Iscritto il: 27/11/17, 14:58

Consigli nuovo acquario

Messaggio di marko66 » 16/01/2022, 15:12

Vultus5 ha scritto:
16/01/2022, 11:35
1 - Un trio di aphyosemion gardneri,
Io ho i fundulopanchax(ex aphyosemion) gardneri nigerianum da parecchi anni.Come dimensioni di vasca andrebbe bene,ma l'altezza è veramente poca.Sono pesci di superficie quando si alimentano,ma amano stazionare tra le piante e/o al riparo dei legni nel resto del tempo.La vasca va' chiusa benissimo perchè saltano come grilli e se c'è anche solo una piccola apertura è garantito che li trovi sul pavimento.Un trio ci puo' stare ma tieni in considerazione che si riproducono anche in vasca senza diapausa delle uova e non predano gli avannotti .In poco tempo te ne trovi almeno una decina come succede a me.
Nel 120lt ci starebbero.ma sono pesci da monospecifico,cattivelli e soprattutto ingordi col cibo.Pesci piu' lenti o piu' tranquilli non possono vivere con loro.
Questi utenti hanno ringraziato marko66 per il messaggio:
Vultus5 (16/01/2022, 15:59)

Avatar utente
Vultus5
star3
Messaggi: 584
Iscritto il: 10/07/19, 17:08

Consigli nuovo acquario

Messaggio di Vultus5 » 16/01/2022, 15:59

marko66 ha scritto:
16/01/2022, 15:12
Un trio ci puo' stare ma tieni in considerazione che si riproducono anche in vasca senza diapausa delle uova e non predano gli avannotti .In poco tempo te ne trovi almeno una decina come succede a me.
Ok, ma di che ritmo parliamo? Potrei anche valutare di partire con quello piccolo e poi spostarli nel 120 magari a fine anno. Aggiungerli adesso con i margaritatus non ci penso nemmeno...
Per l altezza della vasca sono troppo risicati? Sarebbero cmq netti perché metto solo epifete quindi c'è proprio 0.5mm di sassolini tondeggianti neri per coprire il fondo.
Grazie mille
"Più gente conosco e più apprezzo i miei pesci."

Avatar utente
marko66
Moderatore
Messaggi: 11254
Iscritto il: 27/11/17, 14:58

Consigli nuovo acquario

Messaggio di marko66 » 16/01/2022, 16:28

Vultus5 ha scritto:
16/01/2022, 15:59
Ok, ma di che ritmo parliamo?
A me ne crescono 2/3 alla volta ogni 4/5 mesi,7/8 all'anno arrivano sicuro.
Un trio ci sta' in quella vasca.
Questi utenti hanno ringraziato marko66 per il messaggio:
Vultus5 (16/01/2022, 20:40)

Avatar utente
Vultus5
star3
Messaggi: 584
Iscritto il: 10/07/19, 17:08

Consigli nuovo acquario

Messaggio di Vultus5 » 16/01/2022, 20:40

marko66 ha scritto:
16/01/2022, 16:28
A me ne crescono 2/3 alla volta ogni 4/5 mesi,7/8 all'anno arrivano sicuro.
Un trio ci sta' in quella vasca.
Ok quindi mettiamo che andare all'anno prossimo mi troverei i 3 adulti 3 sub adulti e 3 avannotti, a quel punto o do via dei pesci oppure sposto tutto nel 120. La convivenza fino a quel momento è generalmente (ovvio che il carattere è carattere mi serve un'idea di massima) pacifica? Si può arrivare lì o probabilmente prima avrò problemi dovuti al sovrappopolazione?
Grazie mille
"Più gente conosco e più apprezzo i miei pesci."

Avatar utente
marko66
Moderatore
Messaggi: 11254
Iscritto il: 27/11/17, 14:58

Consigli nuovo acquario

Messaggio di marko66 » 16/01/2022, 22:38

Pacifica è un parolone tra i maschi,ma io li tengo in gruppo Tu prendi pero' un maschio e 2 femmine per iniziare,poi vedi. Servono ripari tipo radici e piante per tenerli in gruppo.
Questi utenti hanno ringraziato marko66 per il messaggio:
Vultus5 (17/01/2022, 10:03)

Avatar utente
Vultus5
star3
Messaggi: 584
Iscritto il: 10/07/19, 17:08

Consigli nuovo acquario

Messaggio di Vultus5 » 17/01/2022, 10:08

Ok grazie mille, poi quando sono pronto a fare l'allestimento ti scrivo di nuovo.
Nel frattempo ho visto la foto dei tuoi e sono bellissimi! Erano la mia prima scelta e ora mi sono stradeciso!
Ma tu quanti ne tieni e in quanto spazio?
Grazie mille
"Più gente conosco e più apprezzo i miei pesci."

Avatar utente
marko66
Moderatore
Messaggi: 11254
Iscritto il: 27/11/17, 14:58

Consigli nuovo acquario

Messaggio di marko66 » 18/01/2022, 0:06

Si autoregolano diciamo tra otto e dieci di solito.Ogni tanto ne cedo qualcuno(raramente).Sono penso :-? della terza generazione nata in vasca i piu' vecchi,gli altri figli loro di covate diverse.
Vivono 3/4 anni di media in acquario.
Non ricordo le misure precise della vasca,ma è decisamente piccola, diciamo 25lt netti piu' o meno.La tua è piu' lunga ed è sicuramente meglio.
Questi utenti hanno ringraziato marko66 per il messaggio:
Vultus5 (18/01/2022, 14:17)

Avatar utente
Vultus5
star3
Messaggi: 584
Iscritto il: 10/07/19, 17:08

Consigli nuovo acquario

Messaggio di Vultus5 » 09/03/2022, 17:17

Ciao @marko66
bestiacce ordinate! Che valori di acqua consigli?
Grazie mille
"Più gente conosco e più apprezzo i miei pesci."

Avatar utente
Alex_N
Moderatore Globale
Messaggi: 1298
Iscritto il: 27/01/16, 15:50

Consigli nuovo acquario

Messaggio di Alex_N » 09/03/2022, 19:03

Fp. gardneri non hanno grosse esigenze per valori dell'acqua, come molti killi, vivendo in ambienti mutevoli sono confortevoli in un range più ampio rispetto ai "pesci normali". Per le convivenze in ambienti ristretti io ho avuto problemi, hanno convissuto in modo abbastanza tranquillo in un cubetto quando erano numerosi (a partire da un trio, esperienza simile a marko66), tanto che ho potuto osservare numerosi comportamenti interspecifici molto interessanti, ma poi è successo qualcosa... adesso me ne sono rimasti tre e li tengo in vasche separate, anche perché non ho più voglia di riprodurli. Sono come i Betta, trovi indicazioni di massima ma poi c'è molta diversità individuale nei comportamenti, e alcuni sono semplicemente dei serial killer psicopatici.
Se va a finire che si menano troppo, e a prescindere IMHO, l'opzione migliore è:
Vultus5 ha scritto:
16/01/2022, 11:35
spostare qui i sei margaritatus dal 120 l (ammesso che riesca a ripescarli) in questo e poi mettere nel 120 (100x30x40) un trio di Fundulopanchax
In 80 cm di lato lungo era tutta un'altra cosa, non si calcolavano neanche rispetto a prima che sì, non c'erano grossi combattimenti ma andavano in parata costante per difendere i mini territori, era uno stress... e la femmina se non disponibile aveva finalmente lo spazio per sottrarsi. Poi li ho dovuti spostare di nuovo perché c'erano altri pesci e i killi avevano cominciato a mangiargli le pinne.
Questi utenti hanno ringraziato Alex_N per il messaggio:
Vultus5 (10/03/2022, 15:34)
Uh com’è difficile restare calmi e indifferenti mentre tutti intorno fanno rumore

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti