Betta pinna sfilacciata

Betta splendens, Colisa, Trichogaster, ecc...

Moderatori: Gioele, Starman

Rispondi
Avatar utente
miribiri
star3
Messaggi: 6
Iscritto il: 19/01/22, 19:46

Betta pinna sfilacciata

Messaggio di miribiri » 21/01/2022, 20:16

Buongiorno, premetto che questo è il mio primo topic, non me ne intendo ed è anche il mio prima betta e pesce in generale.
Da ieri ho notato che il mio betta, che ho da poco meno di una settimana, ha la pinna (o coda?) sfilacciata.
Prima non era assolutamente così, era tutta unita, se trovo una foto del prima la posto, intanto vi mostro com’è ora.
Prima di acquistarlo il commesso del negozio ci ha spiegato cosa dovevamo inserire nell’acquario (riscaldatore, pompa, filtro, luci) e come trattare l’acqua (batteri per la maturazione e biocondizionatore, ho preso il Tetra Aquasafe).
Leggendo il forum ho visto che controllate tutti i valori dell’acqua, KH, pH, nitriti ecc, io purtroppo non me ne intendo e nessuno, commesso incluso, mi ha spiegato tutte queste cose! Pensavo bastasse il biocondizionatore…
Sapete dirmi quindi se la coda sfilacciata dipende dal fatto che io non tenga controllati i valori?
Lui nuota contento, non noto cambiamenti nel comportamento, l’unico problema è la pinna.
Spero possiate aiutarmi perché mi dispiace troppo vederlo così e sapere che sarebbe stato meglio in mani più esperte…

Aggiunto dopo 27 secondi:
64F0E60D-89C3-4B44-B9E7-3B60F067D593.jpeg
Aggiunto dopo 1 minuto 28 secondi:
3E193C55-6C66-4F53-A740-480640953B51.jpeg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Elisotta
PRO Anabantidi
Messaggi: 1920
Iscritto il: 31/07/19, 21:33

Betta pinna sfilacciata

Messaggio di Elisotta » 21/01/2022, 21:01

Ciao non preoccuparti, hai fatto bene a scrivere e cercheremo di aiutarti finché possiamo.
miribiri ha scritto:
21/01/2022, 20:18
Prima di acquistarlo il commesso del negozio ci ha spiegato cosa dovevamo inserire nell’acquario
Vi ha anche detto di lasciar girare l' acquario senza pesci per un mesetto o vi ha fatto inserire il pesce subito?
miribiri ha scritto:
21/01/2022, 20:18
Pensavo bastasse il biocondizionatore…
Non è detto nemmeno che serva. Dipende molto dal tipo di acqua che hai usato per la acquario. In genere se è acqua di rubinetto basta anche solo lasciar decantare l acqua per 24h per fare evaporare il cloro ed è utilizzabile benissimo anche senza biocondizionatore.
miribiri ha scritto:
21/01/2022, 20:18
è la pinna
Effettivamente non è messa bene. Ma forse intravedo molte piante di plastica e forse si è ferito con loro.
Le piante di plastica andrebbero proprio tolte e sostituite con delle piante vive, vere, che aiutano moltissimo il benessere del pesce.
Le piante si nutrono e assorbono le sostanze nocive per i pesci che sono il prodotto della decomposizione del mangime avanzato dai o dalle feci stesse dei pesci.
Aggiungere piante vere è la base per un acquario sano e quindi un pesce felice.

Che acqua hai usato per riempire l acquario?

Aggiunto dopo 7 minuti 43 secondi:
Posso consigliarti intanto di acquistare qualche pianta per betta, come ad esempio della salvinia, della najas, delle Cryptocoryne.
La salvinia è una pianta facilissima, galleggia sul pelo dell' acqua, najas invece occupa un po' di colonna e la Cryptocoryne il fondo. Così riempi esteticamente l acquario e allo stesso tempo fai del bene al tuo betta.
miribiri ha scritto:
21/01/2022, 20:18
Leggendo il forum ho visto che controllate tutti i valori
Questo è un altro punto importante, perché ogni pesce anche se di allevamento ha sempre una zona di provenienza in cui l acqua ha valori precisi e sono i valori a cui dobbiamo attenerci per avere un bel pesce sano.
La scelta del pesce cade spesso anche sui valori dell' acqua.
Per questo motivo sarebbe ottima cosa avere un idea dei valori che si hanno in acquario. Solitamente i negozianti possono misurarlo loro, o se uno vuole rendersi indipendente dal.negoziante può misurarlo da solo acquistando un kit specifico Per la misurazione dell acqua. Valori importanti per i betta sono KH e pH principalmente

Aggiunto dopo 2 minuti 31 secondi:
Ma tornando a noi, sarebbe necessario conoscere anche la misura del tuo acquario, misura dei lati in cm. Lato lungo, profondità e altezza. Fai anche una foto di tutto la acquario e la metto qui? Grazie

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato Elisotta per il messaggio:
Starman (21/01/2022, 22:51)
"The best way to observe a fish Is to be a fish" J. Costeau @};-

Avatar utente
miribiri
star3
Messaggi: 6
Iscritto il: 19/01/22, 19:46

Betta pinna sfilacciata

Messaggio di miribiri » 21/01/2022, 21:25

Il negoziante mi aveva detto di far andare l’acquario per una decina di giorni, con dentro i batteri e così ho fatto…
L’acqua è quella di rubinetto e proprio per questo mi aveva detto di usare il biocondizionatore.

Ti ringrazio molto per i consigli sulle piante, provvederò il prima possibile a prenderle vere, in quel caso, mi consigli anche un fondo fertile, se serve?

Per le misure non riesco a prenderle ora ma approssimativamente, lunghezza 30, profondità 15 e altezza 25, domani misuro bene. Ora comunque metto una foto (l’acquario è coperto, la foto è vecchia).

Grazie per l’informazione sui valori dell’acqua, basta metterla in un contenitore chiuso e portarla al negozio quindi?

Aggiunto dopo 20 secondi:
3A1CE717-131B-4F2B-B3C1-8F309DC62FEE.jpeg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Elisotta
PRO Anabantidi
Messaggi: 1920
Iscritto il: 31/07/19, 21:33

Betta pinna sfilacciata

Messaggio di Elisotta » 21/01/2022, 23:23

miribiri ha scritto:
21/01/2022, 21:25
una decina di giorni, con dentro i batteri
Anche qui ci sarebbe da aprire una parentesi. Prodotti miracolosi per acquariofilia
Leggi questo se ti va.

E poi questo.Ciclo dell'azoto in acquario
Credo sia indispensabile.
miribiri ha scritto:
21/01/2022, 21:25
fondo fertile, se serve
Direi di no. Il fondo fertile è complesso da gestire e non è nemmeno indispensabile per molte piante, anzi a volte fa più danno che altro.
Che tipo di fondo hai messo?
miribiri ha scritto:
21/01/2022, 21:25
in un contenitore chiuso e portarla al negozio quindi?
Si, contenitore ben pulito senza residui di altre acque o contaminazioni varie.
Chiedigli di fare tutti i valori, pH, KH, NO2-, NO3- poi confrontali con questi: KH minore di 4, pH minore o uguale a 6.5, NO2- 0.
Questi sono i valori entro cui dovrebbero stare i betta selezionati, poi a seconda della situazione ci si può spingere anche più in basso. Il tuo betta con le pinne così ridotte, dovrà essere portato a valori più bassi ancora per poter permettere alle pinne di recuperare velocemente e scongiurare un attacco batterico.
Per capire a che punto siamo dovresti Riuscire a recuperare i valori della tua acqua di rubinetto, che da quanto ho capito hai usato per riempire l acquario. Il fornitore della tua zona dovrebbe averli ma anche il tuo comune. Copiali tutti e postali qui gentilmente. 😉

Ti lascio ancora un altro articolo da leggere perché poi sarà questo che dovremo fare col tuo betta, il toccasana naturale è questo.Acidificanti naturali

Posted with AF APP
"The best way to observe a fish Is to be a fish" J. Costeau @};-

Avatar utente
miribiri
star3
Messaggi: 6
Iscritto il: 19/01/22, 19:46

Betta pinna sfilacciata

Messaggio di miribiri » 22/01/2022, 8:27

Posto qua i valori della mia acqua di rubinetto, se noti che ne manca qualcuno dimmi pure.
Durezza: 25
Residuo fisso: 374
pH: 7.6
Nitrati: 21.8
Nitriti: 0.07

Aggiunto dopo 6 minuti 32 secondi:
Mi sapresti anche duri, ovviamente all’incirca, quanto chiedono solitamente i negozianti per misurare il pH?

Avatar utente
Matias
PRO Ciclidi Nani
Messaggi: 1947
Iscritto il: 19/10/21, 16:15

Betta pinna sfilacciata

Messaggio di Matias » 22/01/2022, 10:59

Ciao @miribiri, vedo che già ti stanno seguendo, quindi mi permetto solo di aggiungere una cosa riguardo la misurazione dei valori. Ti consiglio di trovare il modo di misurarli da sola, sia per renderti indipendente, sia perché, come dissi un'altra volta, l'acquario è il tuo, non il tuo e del negoziante :D . Inoltre, visto che come hai notato tu non c'è da fidarsi, se non misura i valori davanti ai tuoi occhi diffida, perché potrebbe tranquillamente misurare un valore e dirtene un altro.
miribiri ha scritto:
22/01/2022, 8:34
Durezza: 25
Probabilmente è 250 :) comunque se riuscissi a recuperare la tabella completa con tutti gli altri valori sarebbe l'ideale. Se ti sa più comodo puoi effettuare uno screenshot e postarlo qui.
miribiri ha scritto:
22/01/2022, 8:34
quanto chiedono solitamente i negozianti per misurare il pH?
Dovrebbero farlo gratis... O almeno, quando lo facevo anch'io non mi hanno fatto pagare...
C'è chi compra i pesci per eliminare le alghe, e chi fa crescere le alghe per comprare i pesci ;)

Avatar utente
Elisotta
PRO Anabantidi
Messaggi: 1920
Iscritto il: 31/07/19, 21:33

Betta pinna sfilacciata

Messaggio di Elisotta » 24/01/2022, 0:17

miribiri ha scritto:
22/01/2022, 8:34
negozianti per misurare il pH?
Non ne ho idea perché francamente me li sono sempre misurati da sola.
Alla lunga comunque conviene davvero prendere i test a reagente che durano molto tempo a confronto invece di farsi misurare dal negoziante. Risparmi in tempo e denaro :)

Per ora direi che quel valore di durezza e quel pH dell acqua del tuo rubinetto indicano già in partenza un acqua dura che al betta non ê indicata. Mentre decidi come misurare i valori precisi dell' acquario, se con tuoi test (cosa preferibile) o con quelli del negozio, inizierei a fare qualche cambio del 10% con acqua demineralizzata o di osmosi. L osmosi la trovi nei negozi di acquari tranquillamente 😉

Posted with AF APP
"The best way to observe a fish Is to be a fish" J. Costeau @};-

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 7 ospiti