Quale fondo scegliere per un bettario?

Betta splendens, Colisa, Trichogaster, ecc...

Moderatori: Gioele, Starman

Rispondi
Avatar utente
GianlucaTedesco
star3
Messaggi: 47
Iscritto il: 04/04/21, 20:14

Quale fondo scegliere per un bettario?

Messaggio di GianlucaTedesco » 03/05/2021, 12:05

Ciao ragazzi,
vorrei allestire un acquario da 35 litri per un betta maschio, ma non so quale fondo sia il più adeguato. Ho letto che bisogna preferire fondi scuri quindi sarei orientato per il Manado/Manado Dark oppure un fondo allofano. Il problema è ricreare i valori d'acqua corretti, e siccome il betta vuole un pH un po' acido allora sarei propenso per il fondo allofano. Qui a Roma dove abito ho un altro acquario con guppy da 50 litri dove ho tagliato l'acqua 30% rubinetto e 7'% osmosi, con CO2 e molte piante, ma ciò nonostante continuo ad avere un pH intorno ai 7,7 - 8 anche con KH 6.

Cosa mi consigliate? Basta mettere il manado e tutta acqua di osmosi oppure mi conviene mettere il fondo allofano tagliando l'acqua 30% ho2 RO - 70% HO2 di rubinetto?

Vorrei inserire anche delle piante quindi il fondo fertile ci starebbe in entrambi i modi: il manado accumula sostanza e le rilascia lentamente, anche il fondo allofano dovrebbe fare lo stesso, quindi sotto questo punto di vista andrei sul sicuro. Che ne dite?

Avatar utente
Starman
Moderatore
Messaggi: 8662
Iscritto il: 11/08/19, 22:49

Quale fondo scegliere per un bettario?

Messaggio di Starman » 03/05/2021, 13:06

Ciao :)
GianlucaTedesco ha scritto:
03/05/2021, 12:05
Ho letto che bisogna preferire fondi scuri
A meno che tu non metta una luce da stadio, sconsigliata in ogni caso, vanno bene anche fondi chiari :-bd

Tra manado e allofano, direi assolutamente il secondo :) entrambi sono ottimi per le piante, ma mentre il manado rilascia calcio (alzando il GH), l’allofano assorbe carbonati (e non solo) rendendo più facile ottenere un pH acido...
GianlucaTedesco ha scritto:
03/05/2021, 12:05
manado accumula sostanza e le rilascia lentamente
No aspe, quello è solo l’allofano :) il manado è più che altro un fondo drenante, che garantisce quindi un buon ricircolo d’acqua e nutrienti tra le radici :)
GianlucaTedesco ha scritto:
03/05/2021, 12:05
Basta mettere il manado e tutta acqua di osmosi oppure mi conviene mettere il fondo allofano tagliando l'acqua 30% ho2 RO - 70% HO2 di rubinetto?
Entrambe le soluzioni possono andare bene, per sicurezza però taglierei al 50% nel caso dell’allofano :) anche se con un akadama doppia banda rossa dovresti assorbire comunque tutto :-??
Oppure un inerte + osmosi al 90-100%
How would I know, that this could be my fate?

Avatar utente
GianlucaTedesco
star3
Messaggi: 47
Iscritto il: 04/04/21, 20:14

Quale fondo scegliere per un bettario?

Messaggio di GianlucaTedesco » 03/05/2021, 14:27

Grazie della risposta esaustiva.
Penso che prenderò un Blau 28 litri, ci metterò una luce di circa 7-9watt a LED, metterò piante in superficie, più qualuna immersa. A questo punto opto per il fondo all'allofano dato che mi sembra il più indicato nel mio caso.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite