Riproduzione

Betta splendens, Colisa, Trichogaster, ecc...

Moderatori: Gioele, Starman

Avatar utente
lorenzo165
Ex-moderatore
Messaggi: 2230
Iscritto il: 05/02/14, 15:44

Re: DIVENTO ZIO!

Messaggio di lorenzo165 » 08/04/2014, 11:06

shiningdemix ha scritto: eh purtroppo non riesco a farle! l'askoll ambiente 90 ha una cornice sottilissima e quindi la luce sopratutto quando si fotografa il pelo dell'acqua crea tutti riverberi che non fanno distinguere le foto!
:-? Capisco ... vedi tu cosa puoi escogitare. :D
shiningdemix ha scritto:comunque domani riprendo con gli infusori ma per sicurezza alterno sbriciolando finissimamente i mangimi che ho facendo un po di mix cosi cavolo almeno uno degli ingedienti gli piacerà!
Stai sereno il mangime opportunamente sbriciolato finemente verrà accettato. :)
shiningdemix ha scritto:comunque lorenzo mi hai fatto quasi cambiare idea mezzo che li isolo dal padre ma non ho una vasca dove metterli! ho solo una vaschetta di 8lt completamente vuota di plastica che uso per quarantena, e non ho nemmeno l'areatore! ho letto che in altezze poco significative l'areatore era superfluo in quanto riescono ad arrivare in superficie a respirare (da quello che ho letto il momento piu difficile della loro esistenza) come e quando mi consigli di passarli nella vaschetta?
A mio parere per un periodo che va dai 4/5 giorni, dopo puo essere allontanato perchè i piccoli cominceranno a nuotare e mangiare.
Otto litri puo andare anche, ma la vasca per il loro allevamento deve essere ben aerata perchè ancora sprovvisti del labirinto che si svilupperà tra la 3° e la 5° settimana. :-h

Avatar utente
shiningdemix
Ex-moderatore
Messaggi: 1206
Iscritto il: 20/10/13, 8:17

Re: DIVENTO ZIO!

Messaggio di shiningdemix » 08/04/2014, 16:12

Quello sarà un problema... però mi è venuta una mezza idea... ho un filtro a cascata che non uso... cioè è in un acquario vuoto (non so se ti ricordi la grotta in poliuretano che avevo fatto) se trovo il modo di non creare troppa corrente può andare! Oggi stiamo a 4 giorni quindi li toglierei prima che iniziano a nuotare dappertutto che saranno difficili da prendere che ne dici se metto direttamente la vaschetta nell'acquario e porto via tutto il nido?

Inviato dal mio cacchio di telefono via tapatalk
Baby, don't hurt me, don't hurt me no more Non esiste alcun essere umano che non commetta errori, esistono però molti esseri umani che non li riconoscono

Avatar utente
lorenzo165
Ex-moderatore
Messaggi: 2230
Iscritto il: 05/02/14, 15:44

Re: DIVENTO ZIO!

Messaggio di lorenzo165 » 08/04/2014, 20:02

shiningdemix ha scritto:Quello sarà un problema... però mi è venuta una mezza idea... ho un filtro a cascata che non uso... cioè è in un acquario vuoto (non so se ti ricordi la grotta in poliuretano che avevo fatto) se trovo il modo di non creare troppa corrente può andare!
Se riesci a rallentarne il flusso si ... oppure sposta il padre, non vorrei che sbalzi termici possano influire in modo negativo proprio in questa fase di accrescimento. :)
shiningdemix ha scritto:Oggi stiamo a 4 giorni quindi li toglierei prima che iniziano a nuotare dappertutto che saranno difficili da prendere che ne dici se metto direttamente la vaschetta nell'acquario e porto via tutto il nido.
Se ancora non nuotano liberamente rischi di ucciderli perchè potrebbero staccarsi dalle piccole bolle e precipitando sul fondo possono morire.
A questo punto aspetterei che diventino indipendenti prima di fare il travaso. :D

P.S.
Non ricordo bene se al momento ci sono solo loro in vasca.

Avatar utente
shiningdemix
Ex-moderatore
Messaggi: 1206
Iscritto il: 20/10/13, 8:17

Re: DIVENTO ZIO!

Messaggio di shiningdemix » 08/04/2014, 21:15

ci sono loro e il maschio...ma l'acquario lo voglio smontare completamente e rifarlo da 0 che è diventato un casino è inguardabile e con la calza sulle bocchette nemmeno pesca bene l'acqua ogni tanto fa un casino della madonna ho paura di friggere la pompa. ora aspetto domani max dopodomani, poi se non nuotano ancora liberamente provo a vedere con lente anche perchè sto batsso con le temperature non vorrei che siano già morti tutti ~x( che casino pensavo che niente mi rendesse più felice ma così all'improvviso non era programmato sto impazzendo tra lavoro fattacci personali e questi diamine di pesci!

EDIT 9/04/2014
oggi piu nessuna traccia di piccoli e il nido di bolle è sparito, beh sostanzialmente è meglio così, la prossima volta sarò più preparato! però ho capito che sto offrendo ai miei ospiti un ambiente adatto e questo mi basta!
Baby, don't hurt me, don't hurt me no more Non esiste alcun essere umano che non commetta errori, esistono però molti esseri umani che non li riconoscono

Avatar utente
lorenzo165
Ex-moderatore
Messaggi: 2230
Iscritto il: 05/02/14, 15:44

Re: DIVENTO ZIO!

Messaggio di lorenzo165 » 09/04/2014, 23:33

shiningdemix ha scritto:ci sono loro e il maschio...ma l'acquario lo voglio smontare completamente e rifarlo da 0 che è diventato un casino è inguardabile e con la calza sulle bocchette nemmeno pesca bene l'acqua ogni tanto fa un casino della madonna ho paura di friggere la pompa. ora aspetto domani max dopodomani, poi se non nuotano ancora liberamente provo a vedere con lente anche perchè sto batsso con le temperature non vorrei che siano già morti tutti ~x( che casino pensavo che niente mi rendesse più felice ma così all'improvviso non era programmato
:-h Collega :D a piccoli passi troverai il modo di organizzarti, se posso permettermi devi fare la seguente ... nei negozi d'acquariofilia vendono delle spugne per diversi modelli di filtri esterni, non devi fare altro che comprarne una a grana grossa che sia larga quanto il tubo di aspirazione dell'acqua.
Dopo averlo sagomato non devi fare altro che inserire al centro un coltello per circa 5 cm evitando di sfondarlo, creando uno spazio in grado di accogliere il tubo di aspirazione.
Con questo sistema avrai due vantaggi il primo sarebbe quello che difficilmente si ostruisce, mentre il secondo sarà quello che all'interno della spugna cresceranno microrganismi utili come alimentazione dei piccoli pesci.
IMG_4785.jpg
P.S.
Nel caso non sia stato chiaro apri un post nell'apposita sezione cercherò di spiegarmi meglio. ;)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
shiningdemix
Ex-moderatore
Messaggi: 1206
Iscritto il: 20/10/13, 8:17

Re: DIVENTO ZIO!

Messaggio di shiningdemix » 10/04/2014, 13:10

io ho il filtro interno però grazie della dritta mi è venuto in mente qualcosa, ora non appena ho tempo sistemo tutto anzi volevo costruire anche un mini filtro interno per la vaschetta da 8lt magari azionato ad aria con un riscladatore sempre homemade! se riesco anche con un 5/6 separatori cosi da poter separare le femmine dai maschi e non fargli produrre gli ormoni inibitori! che tu sappia in quale percentuale nascono maschi e femmine di solito sono in maggioranza le femmine vero? quando inizia ad essere possibile sessarli per evitare questo maledetto problema ormonale?
Baby, don't hurt me, don't hurt me no more Non esiste alcun essere umano che non commetta errori, esistono però molti esseri umani che non li riconoscono

Avatar utente
lorenzo165
Ex-moderatore
Messaggi: 2230
Iscritto il: 05/02/14, 15:44

Re: DIVENTO ZIO!

Messaggio di lorenzo165 » 10/04/2014, 13:35

shiningdemix ha scritto:io ho il filtro interno però grazie della dritta mi è venuto in mente qualcosa, ora non appena ho tempo sistemo tutto anzi volevo costruire anche un mini filtro interno per la vaschetta da 8lt magari azionato ad aria con un riscladatore sempre homemade! se riesco anche con un 5/6 separatori cosi da poter separare le femmine dai maschi e non fargli produrre gli ormoni inibitori! che tu sappia in quale percentuale nascono maschi e femmine di solito sono in maggioranza le femmine vero? quando inizia ad essere possibile sessarli per evitare questo maledetto problema ormonale?
Difficile da supporre il numero di maschi che nasceranno, tutto dipende dalle condizioni chimiche dell'acqua e dallo spazio che gli dedichiamo.
Nel mio piccolo allevamento provvedevo a dividerli al 4° mese di vita, osservandone il comportamento tra loro.

Avatar utente
shiningdemix
Ex-moderatore
Messaggi: 1206
Iscritto il: 20/10/13, 8:17

Re: DIVENTO ZIO!

Messaggio di shiningdemix » 10/04/2014, 13:46

lorenzo165 ha scritto:
shiningdemix ha scritto:io ho il filtro interno però grazie della dritta mi è venuto in mente qualcosa, ora non appena ho tempo sistemo tutto anzi volevo costruire anche un mini filtro interno per la vaschetta da 8lt magari azionato ad aria con un riscladatore sempre homemade! se riesco anche con un 5/6 separatori cosi da poter separare le femmine dai maschi e non fargli produrre gli ormoni inibitori! che tu sappia in quale percentuale nascono maschi e femmine di solito sono in maggioranza le femmine vero? quando inizia ad essere possibile sessarli per evitare questo maledetto problema ormonale?
Difficile da supporre il numero di maschi che nasceranno, tutto dipende dalle condizioni chimiche dell'acqua e dallo spazio che gli dedichiamo.
Nel mio piccolo allevamento provvedevo a dividerli al 4° mese di vita, osservandone il comportamento tra loro.
quindi fino al 4° mese bisogna essere pazienti e cambiare l'acqua tutti i giorni per diluire gli ormoni inibitori?
Baby, don't hurt me, don't hurt me no more Non esiste alcun essere umano che non commetta errori, esistono però molti esseri umani che non li riconoscono

Avatar utente
lorenzo165
Ex-moderatore
Messaggi: 2230
Iscritto il: 05/02/14, 15:44

Re: DIVENTO ZIO!

Messaggio di lorenzo165 » 10/04/2014, 13:57

shiningdemix ha scritto: quindi fino al 4° mese bisogna essere pazienti e cambiare l'acqua tutti i giorni per diluire gli ormoni inibitori?
Direi prorpio di sì comunque il pH e la temperatura sono quasi sempre i parametri più influenti :) .

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti