Trichogaster leerii solo e problemi convivenze

Betta splendens, Colisa, Trichogaster, ecc...

Moderatori: Gioele, Starman

Rispondi
Avatar utente
Satsuina
star3
Messaggi: 82
Iscritto il: 27/10/17, 22:42

Trichogaster leerii solo e problemi convivenze

Messaggio di Satsuina » 22/02/2021, 9:38

Ciao a tutti,
premetto che fino a ieri ero proprietaria di due Trichogaster leerii, un maschio e una femmina che convivevano in perfetta armonia insieme a 3 P. scalare adulti, da circa due anni.
Il maschio da un po’ mostrava cenni di malessere, aveva difficoltà nell’alimentarsi poiché troppo lento e notavo che in pochissimo tempo aveva perso forma diventando magrissimo, ma per il resto era vispo e nuotava normalmente; così ho iniziato a isolarlo ogni giorno assicurandomi che mangiasse e sembrava stesse anche meglio.
Morale della favola stamattina vado a controllarli (come faccio sempre) e lo trovo morto nella grotta.
Tralasciando la mia tristezza, adesso però devo pensare alla sua compagna rimasta sola.
Avevo pensato di prendere magari un’altra femmina e un maschio ma sono sinceramente spaventata per gli P. scalare, ormai di circa 10/11 cm e per quanto tranquilli so che non bisogna farli spazientire.
Voi cosa mi consigliate? Prendo magari solo un’altra femmina per evitare che la mia rimanga sola? Devo prendere assolutamente anche un maschio?
Mi trovo in difficoltà, chiedo aiuto :((

Avatar utente
Gioele
Moderatore
Messaggi: 8981
Iscritto il: 13/05/19, 13:54

Trichogaster leerii solo e problemi convivenze

Messaggio di Gioele » 22/02/2021, 9:44

Satsuina ha scritto:
22/02/2021, 9:38
Trichogaster leerii, un maschio e una femmina che convivevano in perfetta armonia insieme a 3 P. scalare adulti, da circa due anni.
Ecco il problema.
Il fatto di avere dei pescioni del genere in giro per un animale estremamente territoriale e dominante, causa stress, aggiungi che alimentarsi con gli P. scalare in giro diventa difficile, doppio stress, probabilmente il filtro fa anche una buona corrente, che con gli P. scalare male non fa ma a lui sì...ottieni un pesce che può ammalarsi con più facilità.

Ti sei reso conto da solo di quanto siano grossi ora gli P. scalare a distanza di un paio di anni, gli anabantidi non soffrono certo la solitudine, e dato che la tua vasca, causa coinquilini, non è troppo adatta per altri trichopodus, lascerei la femmina sola, davvero, la solitudine non la soffrono.

Non hai parlato di nidi di bolle o di inseguimenti da parte del maschio verso la femmina, non averli visti in due anni, non è un buon indice, purtroppo chi ti ha consigliato di metterli nella stessa vasca, ha commesso un errore, 6/7 anni fa ho fatto lo stesso errore pure io

Posted with AF APP
Presidente onorario del sacro ordine dei samla
#teamnofilter
#blackwater🖤😎
#moderatorepercaso
Meglio chiedere il perdono che il permesso :D

Avatar utente
Satsuina
star3
Messaggi: 82
Iscritto il: 27/10/17, 22:42

Trichogaster leerii solo e problemi convivenze

Messaggio di Satsuina » 22/02/2021, 10:48

Gioele ha scritto:
22/02/2021, 9:44
Non hai parlato di nidi di bolle o di inseguimenti da parte del maschio verso la femmina, non averli visti in due anni, non è un buon indice, purtroppo chi ti ha consigliato di metterli nella stessa vasca, ha commesso un errore, 6/7 anni fa ho fatto lo stesso errore pure io
Quanta verità!!
Mi sono pentita solo un anno dopo di aver preso anche i Tricho.
Nidi di bolle mai visti, e ho visto più volte inseguire la femmina il maschio che viceversa.
Quindi secondo il tuo consiglio dovrei semplicemente non fare nulla e lasciarla sola?
L’idea di farla rimanere sola un po’ mi intristisce ma se dici che non dovrebbe soffrire la solitudine allora farò così.
Grazie mille per la risposta.

Avatar utente
Gioele
Moderatore
Messaggi: 8981
Iscritto il: 13/05/19, 13:54

Trichogaster leerii solo e problemi convivenze

Messaggio di Gioele » 22/02/2021, 10:52

Satsuina ha scritto:
22/02/2021, 10:48
L’idea di farla rimanere sola un po’ mi intristisce ma se dici che non dovrebbe soffrire la solitudine allora farò così.
Coi trichopodus ho meno esperienza che coi betta, ma in generale gli anabantidi non è che siano pesci che cambiano comportamento da soli o in gruppo, se metti una coppia di ramirezi, li vedi girare in due per la vasca, interagire ecc... Se metti un betta maschio e un betta femmina li vedi menarsi, fare dimostrazioni forza oppure accoppiarsi insomma, non hanno una grande "socialità" quindi no, non sono pesci che soffrono la solitudine

Posted with AF APP
Presidente onorario del sacro ordine dei samla
#teamnofilter
#blackwater🖤😎
#moderatorepercaso
Meglio chiedere il perdono che il permesso :D

Avatar utente
Satsuina
star3
Messaggi: 82
Iscritto il: 27/10/17, 22:42

Trichogaster leerii solo e problemi convivenze

Messaggio di Satsuina » 22/02/2021, 11:08

Perfetto, grazie ancora!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti