Aiuto allestimento vasca per ranocchiette

Rane, tritoni, tartarughe, ...

Moderatori: Claudio80, giuseppe85

Avatar utente
Claudio80
Moderatore
Messaggi: 6308
Iscritto il: 03/11/18, 18:31
Contatta:

Aiuto allestimento vasca per ranocchiette

Messaggio di Claudio80 » 14/03/2021, 18:02

NeofitiAssoluti ha scritto:
14/03/2021, 17:17
Egeria, Ceratophyllum,
Egeria o Ceratophyllum, non tutt'e due.
L'Egeria può essere interrata infilando gli steli in dei cannolicchi, magari abbinata ad una pianta galleggiante come Pistia, Limnobium o Lemna, il Ceratophyllum invece si può lasciare libero in vasca.
Entrambe queste piante sono veri e propri killer di nitriti :)
Lo stesso discorso vale per il Pothos o Scindapsus, che si trova facilmente anche al supermercato. Va tirato fuori dalla terra, le radici vanno poi lavate bene ed inserite in acqua. Le foglie invece devono restare tassativamente fuori.
NeofitiAssoluti ha scritto:
14/03/2021, 17:17
meglio stare sullo 0,...?)
Meglio :-bd

Posted with AF APP
La conoscenza è sapere che il pomodoro è un frutto, la saggezza sta nel non metterlo in una macedonia.
(Brian O'Driscoll)

...E se qualcosa mi va storto lo raddrizzo a calci in c##o!!

Avatar utente
NeofitiAssoluti
star3
Messaggi: 47
Iscritto il: 26/02/21, 10:16

Aiuto allestimento vasca per ranocchiette

Messaggio di NeofitiAssoluti » 14/03/2021, 19:12

Egeria o Ceratophyllum, non tutt'e due
. Sì, certo. Le stavo solo elencando
L'Egeria può essere interrata infilando gli steli in dei cannolicchi, magari abbinata ad una pianta galleggiante come Pistia, Limnobium o Lemna, il Ceratophyllum invece si può lasciare libero in vasca.
Entrambe queste piante sono veri e propri killer di nitriti :)
Lo stesso discorso vale per il Pothos o Scindapsus, che si trova facilmente anche al supermercato. Va tirato fuori dalla terra, le radici vanno poi lavate bene ed inserite in acqua. Le foglie invece devono restare tassativamente fuori.
Credo opteremo per Egeria + galleggianti. Mi sembra, dalle foto che ho visto in rete, le Lemna siano quelle con foglie più piccole, giusto?
Meglio :-bd

Ok.
Quindi, per riassumere: vasca meglio se aperta + fondo in sabbia con granulometria <1 mm + egeria (1-2 piantine o di più? Calcola una vasca con lato lungo non superiore ai 35-40 cm, sui 17-20 lt... ho letto che prolifera piuttosto rapidamente e vorrei evitare di trovarmi in breve una jungla :D ) nei cannolicchi + qualche galleggiante. Non particolarmente necessari filtri e riscaldatori. Ho studiato? Merito la sufficienza? :))

Ah, scordavo l'illuminazione! Meglio se tenue, giusto?
In caso di "semaforo verde" ci attiveremo per recuperare il tutto.
Credo online (anzi, eventuali siti da consigliare?), perché qui (Piemonte) da domani torneremo in zona rossa, per cui... :((

Avatar utente
Claudio80
Moderatore
Messaggi: 6308
Iscritto il: 03/11/18, 18:31
Contatta:

Aiuto allestimento vasca per ranocchiette

Messaggio di Claudio80 » 14/03/2021, 19:57

NeofitiAssoluti ha scritto:
14/03/2021, 19:12
vasca meglio se aperta
Lasciando 4 o 5 cm tra la superficie dell'acqua e il bordo della vasca.
NeofitiAssoluti ha scritto:
14/03/2021, 19:12
granulometria <1 mm
Ok :-bd
NeofitiAssoluti ha scritto:
14/03/2021, 19:12
lato lungo non superiore ai 35-40 cm
Se sono di più non è che si lamentano ;) ma per 4 o 5 esemplari va bene.
NeofitiAssoluti ha scritto:
14/03/2021, 19:12
le Lemna siano quelle con foglie più piccole
Giusto!
NeofitiAssoluti ha scritto:
14/03/2021, 19:12
Non particolarmente necessari filtri e riscaldatori.
Se non metti la vasca in garage, paghi regolarmente il riscaldamento in inverno e non hai intenzione di nutrirle con una costata intera puoi togliere il particolarmente :)
NeofitiAssoluti ha scritto:
14/03/2021, 19:12
scordavo l'illuminazione! Meglio se tenue, giusto?
Verrà affievolita dalle galleggianti e dai ripari in genere, quindi basta sia sufficiente per le piante, che nel tuo caso non saranno particolarmente esigenti, quindi sì tenue va più che bene.
Off Topic
NeofitiAssoluti ha scritto:
14/03/2021, 19:12
Merito la sufficienza
L'alunno nonostante le grandi difficoltà cui è andato incontro dimostra voglia di fare e migliorare il proprio metodo. 7+ =)) =)) =))
NeofitiAssoluti ha scritto:
14/03/2021, 19:12
, eventuali siti da consigliare?)
Fishinnet, sono piemontesi anche loro :)
Altrimenti zoominimarket che sono i miei preferiti, easyfish e altri che al momento non ricordo.
Ovviamente cerca di fare l'ordine tutto dallo stesso negozio così risparmi sulle spese di spedizione!

Aggiunto dopo 2 minuti 45 secondi:
P. S. La sabbia si può acquistare nei brico o nei garden, si risparmiano un bel po' di soldini, ma visto che non te ne serve moltissima vedi tu :)

Posted with AF APP
La conoscenza è sapere che il pomodoro è un frutto, la saggezza sta nel non metterlo in una macedonia.
(Brian O'Driscoll)

...E se qualcosa mi va storto lo raddrizzo a calci in c##o!!

Avatar utente
NeofitiAssoluti
star3
Messaggi: 47
Iscritto il: 26/02/21, 10:16

Aiuto allestimento vasca per ranocchiette

Messaggio di NeofitiAssoluti » 14/03/2021, 20:13

Se sono di più non è che si lamentano ;) ma per 4 o 5 esemplari va bene.
No, certo.
Mi sono spiegato male io. Il mobile su cui lo poggeremo misura appunto una quarantina di centimetri. Perché la combo di vasca sbordante + figlio quattrenne molto vivace potrebbe essere devastante... :D
Se non metti la vasca in garage, paghi regolarmente il riscaldamento in inverno e non hai intenzione di nutrirle con una costata intera puoi togliere il particolarmente :)
Peccato per la costata... volevo fare a metà con loro! ;)

Verrà affievolita dalle galleggianti e dai ripari in genere, quindi basta sia sufficiente per le piante, che nel tuo caso non saranno particolarmente esigenti, quindi sì tenue va più che bene.
Pensavo a qualcosa tipo le applique a molla di Ikea, abbastanza minimal. Oppure, idea credo folle ma mi è passata in testa, una striscia LED tipo quelle che vengono piazzate dietro le tv, non so se rendo l'idea (e, soprattutto, se abbia un senso... :-? )
Fishinnet, sono piemontesi anche loro :)
Altrimenti zoominimarket che sono i miei preferiti, easyfish e altri che al momento non ricordo.
Più che sufficiente, grazie!
Ovviamente cerca di fare l'ordine tutto dallo stesso negozio così risparmi sulle spese di spedizione!
Sì, certo. Chiedevo "i migliori" appunto per quello, confidando siano anche ben forniti.

E per la futura fauna? Uno dei citati si occupa anche di quella? Sempre per via della zona rossa (e del fatto che nel negozio fisico dove abbiamo preso "la sopravvissuta" e le due che purtroppo non ce l'hanno fatta il negoziante non si è dimostrato particolarmente "collaborativo" e utile), stavamo valutando di prendere anche quella da qualche store online. Anche se, da quando ho scoperto che pesci e anfibi vengono anche spediti, mi chiedo COME venga fatto il pacco, ma comunque... :-?
P. S. La sabbia si può acquistare nei brico o nei garden, si risparmiano un bel po' di soldini, ma visto che non te ne serve moltissima vedi tu :)
Sguscerò come un felino in città (viviamo in un paese della provincia, per cui in teoria non potremmo andarci se non per fondati e inderogabili motivi, ecc.) sperando, alla brutta, di trovare un carabiniere comprensivo e "acquariofilo" :D Scherzi a parte, vedo cosa mi convenga fare. Perché, come dicevi giustamente tu, spendere poco o nulla ma poi trovarmi 20 e rotti chili di sabbia che non mi servono...

Avatar utente
Claudio80
Moderatore
Messaggi: 6308
Iscritto il: 03/11/18, 18:31
Contatta:

Aiuto allestimento vasca per ranocchiette

Messaggio di Claudio80 » 14/03/2021, 20:37

NeofitiAssoluti ha scritto:
14/03/2021, 20:13
Il mobile su cui lo poggeremo misura appunto una quarantina di centimetri. Perché la combo di vasca sbordante + figlio quattrenne molto vivace potrebbe essere devastante...
Senz'altro ci avrai già pensato, ma il mobile è ancorato alla parete o comunque non c'è possibilità di ribaltarlo per il cucciolo?
(Sono papà anch'io).
NeofitiAssoluti ha scritto:
14/03/2021, 20:13
Pensavo a qualcosa tipo le applique a molla di Ikea, abbastanza minimal.
Vanno più che bene per le piante di cui abbiamo parlato finora.
NeofitiAssoluti ha scritto:
14/03/2021, 20:13
Uno dei citati si occupa anche di quella?
Sì certo!
NeofitiAssoluti ha scritto:
14/03/2021, 20:13
il negoziante non si è dimostrato particolarmente "collaborativo"
E mandacelo aff... :))
NeofitiAssoluti ha scritto:
14/03/2021, 20:13
da quando ho scoperto che pesci e anfibi vengono anche spediti, mi chiedo COME venga fatto il pacco,
Se il negozio è serio viene fatto bene.
Scatola di cartone, dentro scatola di polistirolo e trucioli di cartoncino, busta in materiale termoisolante, scaldino, e busta grande con acqua e aria a sufficienza.
NeofitiAssoluti ha scritto:
14/03/2021, 20:13
spendere poco o nulla ma poi trovarmi 20 e rotti chili di sabbia che non mi servono...
Sì ma evita le pacchianate colorate :))

Aggiunto dopo 14 minuti 25 secondi:
Claudio80 ha scritto:
14/03/2021, 20:37
Vanno più che bene per le piante di cui abbiamo parlato finora.
Rettifico...
Controlla comunque sempre la portata massima in watt e scegli di conseguenza una lampadina a luce fredda che ti dia la giusta resa in Lumen.

Posted with AF APP
La conoscenza è sapere che il pomodoro è un frutto, la saggezza sta nel non metterlo in una macedonia.
(Brian O'Driscoll)

...E se qualcosa mi va storto lo raddrizzo a calci in c##o!!

Avatar utente
NeofitiAssoluti
star3
Messaggi: 47
Iscritto il: 26/02/21, 10:16

Aiuto allestimento vasca per ranocchiette

Messaggio di NeofitiAssoluti » 14/03/2021, 21:01

Senz'altro ci avrai già pensato, ma il mobile è ancorato alla parete o comunque non c'è possibilità di ribaltarlo per il cucciolo?
(Sono papà anch'io).
Sì, sì! Assolutamente! Tutto ciò che è potenzialmente ribaltabile è ben ancorato. Ogni tanto sarei tentato di ancorare anche il cane (una Jack Russell di 7 anni, ma vivace come una cucciola) :)) Lei + bimbo sono un mix impegnativo... :D
Vanno più che bene per le piante di cui abbiamo parlato finora.
Ottimo!
E mandacelo aff... :))
Fatto, fatto. Con diplomazia, ma fatto.
Più che altro, senza fare nomi, mi ha colpito/stupito che sia molto quotato (sia come giudizi online che tra acquariofili della zona)
E' lui che ci aveva detto che betta, neon e ranocchie potevano convivere senza problemi.
E' sempre lui che NON ci ha detto una mazza del ciclo dell'azoto (nonostante gli avessimo chiaramente detto di essere all'oscuro di tutto), limitandosi a consigliarci di acquistare gli altri pesci (eravamo partiti dal betta e una ranocchietta) almeno una settimana dopo l'inserimento dei primi (messi, per ignoranza, in una vasca avviata 24 ore prima :(( )
E potrei continuare con gli esempi...
Se il negozio è serio viene fatto bene.
Scatola di cartone, dentro scatola di polistirolo e trucioli di cartoncino, busta in materiale termoisolante, scaldino, e busta grande con acqua e aria a sufficienza.
Ah, bene! La cosa mi rassicura.
Sì ma evita le pacchianate colorate :))
Guarda, dipendesse solo da me, opterei per un habitat il più possibile affine a quello originario della fauna.
Però, visto che non ho in programma di divorziare... :D
Scherzi a parte, stavamo valutando sabbia bianca o comunque chiara, considerando il colore tendenzialmente scuro delle ranocchie.
A margine, visto che le piante su cui ci siamo indirizzati non necessitano di particolari ancoraggi immagino un eventuale substrato fertile sia superfluo...
Rettifico...
Controlla comunque sempre la portata massima in watt e scegli di conseguenza una lampadina a luce fredda che ti dia la giusta resa in Lumen.
Ok, chiarissimo! Grazie!

Avatar utente
Claudio80
Moderatore
Messaggi: 6308
Iscritto il: 03/11/18, 18:31
Contatta:

Aiuto allestimento vasca per ranocchiette

Messaggio di Claudio80 » 14/03/2021, 21:11

NeofitiAssoluti ha scritto:
14/03/2021, 21:01
una Jack Russell di 7 anni,
Off Topic
ne ho una di 9 mesi, speravo che col tempo si sarebbe calmata,ma mi fai perdere le speranze...
NeofitiAssoluti ha scritto:
14/03/2021, 21:01
mi ha colpito/stupito che sia molto quotato
Non sarà quello che ti ho consigliato anch'io? :-?
NeofitiAssoluti ha scritto:
14/03/2021, 21:01
La cosa mi rassicura.
Sì sì tranquillo :)
NeofitiAssoluti ha scritto:
14/03/2021, 21:01
sabbia bianca o comunque chiara,
Mettete in conto che sì sporcherà....
NeofitiAssoluti ha scritto:
14/03/2021, 21:01
considerando il colore tendenzialmente scuro delle ranocchie.
Esistono anche albine nel caso non lo sapessi :D
NeofitiAssoluti ha scritto:
14/03/2021, 21:01
un eventuale substrato fertile sia superfluo...
Sì lascia perdere :)

Posted with AF APP
La conoscenza è sapere che il pomodoro è un frutto, la saggezza sta nel non metterlo in una macedonia.
(Brian O'Driscoll)

...E se qualcosa mi va storto lo raddrizzo a calci in c##o!!

Avatar utente
NeofitiAssoluti
star3
Messaggi: 47
Iscritto il: 26/02/21, 10:16

Aiuto allestimento vasca per ranocchiette

Messaggio di NeofitiAssoluti » 14/03/2021, 21:57

Off Topic
ne ho una di 9 mesi, speravo che col tempo si sarebbe calmata,ma mi fai perdere le speranze...
Off Topic
Mah... un filino si calmano... ma giusto un filo :D Però, al netto di tutto, restano cani meravigliosi :)
Non sarà quello che ti ho consigliato anch'io? :-?
Andando a memoria, non ricordo tu mi abbia consigliato qualche negozio fisico. Magari ti confondi con qualche altro neofita?
Off Topic
Comunque, la nostra 'storia' è cominciata prima di conoscere questo forum (con il senno di poi, aggiungo: purtroppo!) Siamo partiti sotto Natale, con un acquario piccolo e plasticoso, poco più di un giocattolo, della Clementoni che abbiamo regalato a Luca. Siamo andati in questo negozio, abbiamo preso betta e una ranocchietta e buttato l'occhio, per ipotetici sviluppo futuri, su una 30 lt. Una settimana dopo il tubicino che avrebbe dovuto favorire i ricambi d'acqua si è spezzato e siamo dovuti correre ai ripari, comprando appunto il 30 litri. A quel punto, visto che il dado era tratto... abbiamo ampliato (ed è in quel momento che ci ha consigliato di aspettare una settimana a prendere gli altri ospiti) con una decina di neon, altre due ranocchiette, 2 Endler e un pesce da fondo. Betta, due ranocchie, gran parte dei neon (ne sono rimasti 2) e un endler (l'altro è tra noi) se ne sono andati :( , mentre appurato che il pesce da fondo sarebbe diventato piuttosto grande (non ce lo aveva detto, ovviamente...) è migrato nella vasca, molto più grande della nostra, di un acquariofilo collega di mia moglie
Mettete in conto che sì sporcherà....
Ecco, vedi? Era talmente ovvio.. che non l'avevo considerato!
Sì, in effetti è meglio andare su qualcosa di più scuro

Esistono anche albine nel caso non lo sapessi :D
Sì, lo so (per quanto, ignorantemente, abbia sempre associato la cosa alle Xenopus), ma personalmente non amo troppo gli animali albini. Non metto in dubbio per qualcuno possano avere fascino, eh... Ma non per me, ecco :)

Avatar utente
Claudio80
Moderatore
Messaggi: 6308
Iscritto il: 03/11/18, 18:31
Contatta:

Aiuto allestimento vasca per ranocchiette

Messaggio di Claudio80 » 14/03/2021, 22:23

NeofitiAssoluti ha scritto:
14/03/2021, 21:57
non ricordo tu mi abbia consigliato qualche negozio fisico. Magari ti confondi con qualche altro neofita?
Quello che ti ho consigliato poco sopra esiste anche come negozio fisico credo... L'importante è che non è quello :)
NeofitiAssoluti ha scritto:
14/03/2021, 21:57
per quanto, ignorantemente, abbia sempre associato la cosa alle Xenopus
La prima lampante differenza è che le Xenopus hanno solo le zampe posteriori palmate, mentre le Hymenochirus anche quelle anteriori.
E poi che le Xenopus appaiono più tozze e con le zampe posteriori più muscolose in ogni stadio della crescita.
NeofitiAssoluti ha scritto:
14/03/2021, 21:57
Non metto in dubbio per qualcuno possano avere fascino, eh... Ma non per me, ecco
Ci mancherebbe, i gusti non si discutono :)

Posted with AF APP
La conoscenza è sapere che il pomodoro è un frutto, la saggezza sta nel non metterlo in una macedonia.
(Brian O'Driscoll)

...E se qualcosa mi va storto lo raddrizzo a calci in c##o!!

Avatar utente
NeofitiAssoluti
star3
Messaggi: 47
Iscritto il: 26/02/21, 10:16

Aiuto allestimento vasca per ranocchiette

Messaggio di NeofitiAssoluti » 15/03/2021, 23:02

Quello che ti ho consigliato poco sopra esiste anche come negozio fisico credo... L'importante è che non è quello :)
No, no... assolutamente. Altra provincia.
La prima lampante differenza è che le Xenopus hanno solo le zampe posteriori palmate, mentre le Hymenochirus anche quelle anteriori.
E poi che le Xenopus appaiono più tozze e con le zampe posteriori più muscolose in ogni stadio della crescita.
Qualcosa ho letto a riguardo, appunto bazzicando qui il forum, e se ho ben capito le Xenopus crescono anche molto di più rispetto alle Hymenochirus. Diciamo che queste ultime, per tante ragioni, mi sono più simpatiche :)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti