Allestimento per sternotherus carinatus

Rane, tritoni, tartarughe, ...

Moderatori: Claudio80, giuseppe85

Rispondi
Avatar utente
mark87rm
star3
Messaggi: 148
Iscritto il: 13/07/20, 17:06

Allestimento per sternotherus carinatus

Messaggio di mark87rm » 14/04/2021, 20:06

Per l’aria ogni tanto spurga un po’ di aria, ma davvero raro. Accadrà 3/4 volte al giorno… comunque ecco l’acqua ora:

Il flusso di acqua è buono ma si è intorpidita……

Immagine
Immagine
Immagine

Avatar utente
darietto
star3
Messaggi: 673
Iscritto il: 19/02/17, 14:09

Allestimento per sternotherus carinatus

Messaggio di darietto » 14/04/2021, 21:01

Ciao, foto 2, mi sembra che la griglia d'aspirazione sia un po sopra l'acqua, tienila sommersa, casomai aggiungi acqua.
L'acqua intorpidita purtroppo non so cosa dirti, potrebbe essere anche una momentanea carica batterica. quando io avevo preso la tarta l'acquario era già avviato con anubias, cerato, lemna, microsorum e medaka che poi ho tolto, coi medaka filtro ad aria ma non ho mai avuto acqua torbida sostituendolo con l'Eden.
Questi utenti hanno ringraziato darietto per il messaggio:
Claudio80 (14/04/2021, 21:05)

Avatar utente
mark87rm
star3
Messaggi: 148
Iscritto il: 13/07/20, 17:06

Allestimento per sternotherus carinatus

Messaggio di mark87rm » 15/04/2021, 12:47

@darietto si ogni tanto il livello di acqua scende causa evaporazione, infatti ogni giorno con il cambio di acqua ne metto sempre leggermente di più di quanta ne tolgo. Forse dovrei aggiungerne ancora.

Una domanda: acqua di bottiglia può essere inserita direttamente evitando di lasciarla decantare almeno 24h?

Io come sapete ho cambiato il filtro in corsa… e lei era già dentro da 1 settimana con quello inutile interno… ho trasferito i cannolicchi in quello nuovo ma credo sia normale che ci sia questa nebbia. Penso che pazientando qualche giorno potrebbe tornare allo stato precedente.

Sicuramente la vedo dura che arrivi all’estrema limpidezza del mio acquario….

Avatar utente
darietto
star3
Messaggi: 673
Iscritto il: 19/02/17, 14:09

Allestimento per sternotherus carinatus

Messaggio di darietto » 16/04/2021, 6:45

Ciao, per l'acqua di bottiglia dovresti guardare i valori che ha riportati in etichetta, sinceramente non la compro mai e non so se ha cloro.
Pazienta, vedrai che tornerà limpida oppure puoi aggiungere del cerato che sicuramente aiuterebbe il filtro e sarebbe un'altro appiglio per la piccola.

Avatar utente
mark87rm
star3
Messaggi: 148
Iscritto il: 13/07/20, 17:06

Allestimento per sternotherus carinatus

Messaggio di mark87rm » 16/04/2021, 9:31

@darietto ho sempre delle bottiglie di acqua di scorta... anche se utilizzo sempre quella del rubinetto con caraffa filtrante... ma invece di vedere se i valori sono ok (l'avevo già fatto ai tempi dell'acquario per quella del rubinetto verificando sul sito dell'Acea Roma), faccio prima con l'acqua nella bacinella :)) :))

Per il ceratophyllum ci avevo pensato ma devo realizzare ulteriori appigli per agganciarlo, tra l'altro ho notato che non necessita di fertilizzante o di fondo fertile perciò direi che è perfetta come soluzione.. prossima settimana lo acquisto!

Avatar utente
Claudio80
Moderatore
Messaggi: 6400
Iscritto il: 03/11/18, 18:31
Contatta:

Allestimento per sternotherus carinatus

Messaggio di Claudio80 » 16/04/2021, 9:34

mark87rm ha scritto:
16/04/2021, 9:31
Per il ceratophyllum ci avevo pensato ma devo realizzare ulteriori appigli per agganciarlo
Puoi lasciarlo semplicemente galleggiare :)

Posted with AF APP
La conoscenza è sapere che il pomodoro è un frutto, la saggezza sta nel non metterlo in una macedonia.
(Brian O'Driscoll)

...E se qualcosa mi va storto lo raddrizzo a calci in c##o!!

Avatar utente
mark87rm
star3
Messaggi: 148
Iscritto il: 13/07/20, 17:06

Allestimento per sternotherus carinatus

Messaggio di mark87rm » 16/04/2021, 9:43

Si @Claudio80 infatti stavo leggendo la scheda informativa su questo sito ed ho scoperto che appunto può essere lasciato galleggiare contrariamente a quello che di solito avviene.. buona a sapersi :D :D :D

Avatar utente
darietto
star3
Messaggi: 673
Iscritto il: 19/02/17, 14:09

Allestimento per sternotherus carinatus

Messaggio di darietto » 16/04/2021, 12:50

Per il cerato puoi infilarlo nei cannolicchi e lasciarlo affondare oppure se hai un pezzo di acciaio io uso il 304 0 316 ma perchè ci lavoro o un sasso non calcareo piatto puoi legarci il cerato.
Sinceramente lo preferirei ancorato sul fondo visto che hai già la lemna in superfice ;).
Questi utenti hanno ringraziato darietto per il messaggio:
Claudio80 (16/04/2021, 12:59)

Avatar utente
Claudio80
Moderatore
Messaggi: 6400
Iscritto il: 03/11/18, 18:31
Contatta:

Allestimento per sternotherus carinatus

Messaggio di Claudio80 » 16/04/2021, 13:01

darietto ha scritto:
16/04/2021, 12:50
hai già la lemna in superfice
Io invece me l'ero dimenticata x_x
Be che tanto crescendo il cerato poi va dove gli pare...
Acciaio invece eviterei perché se becchi la lega sfigata chissà cosa rilascia in acquario, meglio cannolicchi o sassi che vai sul sicuro.

Posted with AF APP
La conoscenza è sapere che il pomodoro è un frutto, la saggezza sta nel non metterlo in una macedonia.
(Brian O'Driscoll)

...E se qualcosa mi va storto lo raddrizzo a calci in c##o!!

Avatar utente
darietto
star3
Messaggi: 673
Iscritto il: 19/02/17, 14:09

Allestimento per sternotherus carinatus

Messaggio di darietto » 16/04/2021, 19:02

Confermo quello che ha scritto Claudio, per l'acciaio io son sicuro che sia il 304 che il 316 non rilasciano nulla ma di leghe ce ne sono molte.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti