axolotl cieco?

Rane, tritoni, tartarughe, ...

Moderatori: Claudio80, giuseppe85

Avatar utente
Agata
star3
Messaggi: 73
Iscritto il: 14/10/20, 20:00

axolotl cieco?

Messaggio di Agata » 09/02/2021, 15:03

Salve, avrei bisogno di un aiuto. Ho due axolotl, un maschio leucistico di circa 22 cm che ha un anno e una femmina melanoide nera di circa 18 cm di 11 mesi. Spesso la femmina sta a galla per piacere suo, non perchè non riesca a stare sul fondo, ma ultimamente sta quasi sempre solo a galla e spero non sia un problema (mangia un pò meno del solito, ma mangia). Invece è il maschio che mi preoccupa, non mangia ormai da 5 giorni, fino a due giorni fa mi sembrava avesse le branchie diverse dal solito, sembravano "deboli", ora sono tornate normali; per il resto non ha nulla che non vada, all'apparenza è sanissimo, ma il fatto che non mangi mi preoccupa. Ho fatto ieri il cambio dell'acqua pensando fosse rimasto poco ossigeno. Inoltre poco fa è salito a prendere aria e non ha visto la compagna e si è spaventato appena l'ha toccata, forse sto dicendo una cavolata, ma potrebbe essere diventato cieco? O il tutto potrebbe essere collegato alla temperatura che inizia a diventare più calda?

Avatar utente
Claudio80
Moderatore
Messaggi: 6419
Iscritto il: 03/11/18, 18:31
Contatta:

axolotl cieco?

Messaggio di Claudio80 » 09/02/2021, 15:35

Ciao Agata :)
Agata ha scritto:
09/02/2021, 15:03
non perchè non riesca a stare sul fondo
Come fai ad essere certa di questo?
Agata ha scritto:
09/02/2021, 15:03
sta quasi sempre solo a galla e spero non sia un problema
È senz'altro un comportamento piuttosto anomalo.
Agata ha scritto:
09/02/2021, 15:03
pensando fosse rimasto poco ossigeno
Come sai se l'ossigeno scarseggia in acqua loro riemergono per respirare.
Agata ha scritto:
09/02/2021, 15:03
potrebbe essere diventato cieco?
Non hanno chissà che vista.
Agata ha scritto:
09/02/2021, 15:03
potrebbe essere collegato alla temperatura che inizia a diventare più calda?
A che temperatura stavano e a che temperatura stanno ora?
Ci sono stati sbalzi improvvisi?

Altre domande...
Con cosa e con che frequenza li nutri?
Hai fatto il test degli NO2-?
In vasca c'è corrente?
Puoi aggiungere foto?

Posted with AF APP
La conoscenza è sapere che il pomodoro è un frutto, la saggezza sta nel non metterlo in una macedonia.
(Brian O'Driscoll)

...E se qualcosa mi va storto lo raddrizzo a calci in c##o!!

Avatar utente
Agata
star3
Messaggi: 73
Iscritto il: 14/10/20, 20:00

axolotl cieco?

Messaggio di Agata » 09/02/2021, 16:09

Claudio80 ha scritto:
09/02/2021, 15:35
A che temperatura stavano e a che temperatura stanno ora?
Ci sono stati sbalzi improvvisi?

Altre domande...
Con cosa e con che frequenza li nutri?
Hai fatto il test degli NO2-?
In vasca c'è corrente?
Puoi aggiungere foto?
fino a qualche giorno fa la temperatura della loro acqua era di 18 gradi circa, poi ci sono stati 3 giorni di caldo (sto in sicilia) e la temperatura nell'acquario è arrivata a 22-23 gradi. Li nutro un giorno si e uno no con lombrichi e pellet (e vermetti surgelati ogni tanto). Non ho fatto il test dei valori, provvederò subito, in vasca la corrente è pochissima, ma ho già acquistato un filtro esterno da sostituire a quello interno. Provo a fare qualche foto e appena posso la pubblico.

Aggiunto dopo 1 minuto 43 secondi:
Claudio80 ha scritto:
09/02/2021, 15:35
Come fai ad essere certa di questo?
Perchè la osservo e quando va giù ci rimane tranquillamente, fin da quando l'ho presa sta spesso a galla, ma in questo periodo più del solito e la cosa mi preoccupa

Aggiunto dopo 13 minuti 42 secondi:
Claudio80 ha scritto:
09/02/2021, 15:35
Hai fatto il test degli NO2-?
appena fatto il test, tutti i valori sono ok, tranne gli NO3-, sono a 50 ma non capisco il perchè, ho fatto ieri il cambio dell'acqua. Magari perchè il test è per gli acquari di pesci che necessitano un'acqua meno dura rispetto agli axolotl? Ho letto che per gli axolotl va bene l'acqua di rubinetto lasciata all'aperto per uno o due giorni.
Ecco qualche foto, comunque mi sa che la femmina non riesce più a stare sul fondo...
WhatsApp Image 2021-02-09 at 16.19.49 (3).jpeg
WhatsApp Image 2021-02-09 at 16.19.49 (2).jpeg
WhatsApp Image 2021-02-09 at 16.19.49 (1).jpeg
WhatsApp Image 2021-02-09 at 16.19.49.jpeg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Claudio80
Moderatore
Messaggi: 6419
Iscritto il: 03/11/18, 18:31
Contatta:

axolotl cieco?

Messaggio di Claudio80 » 09/02/2021, 16:32

Agata ha scritto:
09/02/2021, 16:25
18 gradi
Ottimo.
Agata ha scritto:
09/02/2021, 16:25
22-23 gradi.
Buona anche questa.
Agata ha scritto:
09/02/2021, 16:25
fin da quando l'ho presa sta spesso a galla,
Mi ricordo, stavo dando un'occhiata all'altro tuo topic.
Agata ha scritto:
09/02/2021, 16:25
sono a 50 ma non capisco il perchè, ho fatto ieri il cambio dell'acqua
Hai piante in vasca?
Agata ha scritto:
09/02/2021, 16:25
necessitano un'acqua meno dura rispetto agli axolotl?
Non tutti :)
Comunque non penso che le durezze incidano sui risultati dei test.
Usi le striscette o i reagenti?
Agata ha scritto:
09/02/2021, 16:25
Ho letto che per gli axolotl va bene l'acqua di rubinetto
Te lo confermo, tutti la usano.

Posted with AF APP
La conoscenza è sapere che il pomodoro è un frutto, la saggezza sta nel non metterlo in una macedonia.
(Brian O'Driscoll)

...E se qualcosa mi va storto lo raddrizzo a calci in c##o!!

Avatar utente
Agata
star3
Messaggi: 73
Iscritto il: 14/10/20, 20:00

axolotl cieco?

Messaggio di Agata » 09/02/2021, 16:42

Claudio80 ha scritto:
09/02/2021, 16:32
Usi le striscette o i reagenti?
striscette, comunque ora sta sul fondo la femmina. Poco fa in una tana non stava sul fondo ora invece si

Aggiunto dopo 1 minuto 51 secondi:
Claudio80 ha scritto:
09/02/2021, 16:32
Hai piante in vasca?
ce n'erano due finte, ma le ho tolte per paura che potessero ferirsi. ho anche provato a mettere delle piante galleggianti in modo tale da tenere le luci accese, ma quando dovevano salire a prendere aria non ci riuscivano e vedevo che la luce li stressava un pò, cercavano in continuazione punti bui

Avatar utente
Claudio80
Moderatore
Messaggi: 6419
Iscritto il: 03/11/18, 18:31
Contatta:

axolotl cieco?

Messaggio di Claudio80 » 09/02/2021, 16:54

Agata ha scritto:
09/02/2021, 16:44
striscette
Tendono a sovrastimare NO2- e NO3- la cui presenza è dovuta senz'altro all'assenza di piante.
Agata ha scritto:
09/02/2021, 16:44
le ho tolte per paura che potessero ferirsi.
:-bd
Agata ha scritto:
09/02/2021, 16:44
quando dovevano salire a prendere aria non ci riuscivano
https://acquariofilia.org/fai-da-te-acquario/delimitare-piante-galleggianti-acquario/

Così puoi lasciare una zona libera senza rinunciare alle piante :)

Posted with AF APP
La conoscenza è sapere che il pomodoro è un frutto, la saggezza sta nel non metterlo in una macedonia.
(Brian O'Driscoll)

...E se qualcosa mi va storto lo raddrizzo a calci in c##o!!

Avatar utente
Agata
star3
Messaggi: 73
Iscritto il: 14/10/20, 20:00

axolotl cieco?

Messaggio di Agata » 09/02/2021, 17:17

Claudio80 ha scritto:
09/02/2021, 16:54
Così puoi lasciare una zona libera senza rinunciare alle piante
grazie mille, utilizzerò uno di questi metodi e appena possibile comprerò delle piantine, vanno bene tutte o ce n'è qualcuna consigliata per un acquario con axolotl?

Aggiunto dopo 1 minuto 31 secondi:
per quanto riguarda il maschio che non mangia che faccio? Provo comunque ogni giorno a nutrirlo e vedo come va?
P.S. la femmina galleggia di nuovo b-(

Avatar utente
Claudio80
Moderatore
Messaggi: 6419
Iscritto il: 03/11/18, 18:31
Contatta:

axolotl cieco?

Messaggio di Claudio80 » 09/02/2021, 18:55

Agata ha scritto:
09/02/2021, 17:19
vanno bene tutte
Sì.
Pistia stratiotes, Salvinia natans, Limnobium laevigatum, Lemna minor oppure Ceratophyllum demersum o anche Egeria densa (e ce ne saranno anche altre che non conosco).
Alcune sopportano meglio l'umidità che si forma tra acqua e coperchio, altre peggio, se vedi la pianta in sofferenza cerca di lasciare il coperchio aperto di qualche centimetro per favorire un maggiore ricambio d'aria.
Se ti è possibile infila in acqua (ad esempio attraverso lo sportellino per versare il cibo) un rametto di pothos (Scindapsus) già radicato ovviamente ben ripulito dalla terra.
Agata ha scritto:
09/02/2021, 17:19
Provo comunque ogni giorno a nutrirlo e vedo come va?
Io proverei a lasciarlo tranquillo un paio di giorni prima di riprovare, anche perché se
Agata ha scritto:
09/02/2021, 17:19
la femmina galleggia
È possibile che stai spingendo un po' troppo sull'alimentazione.

Ricorda Agata che sono animali dal metabolismo lento, e che possono sopravvivere senza cibo per periodi sorprendentemente lunghi, e che come non ci stanchiamo mai di ripetere la sovralimentazione negli anfibi causa molti più problemi che un digiuno più o meno prolungato.

Per qualunque cosa sai dove trovarmi, mi raccomando aggiorna, io intanto incrocio le dita per le tue bestioline :)

Posted with AF APP
La conoscenza è sapere che il pomodoro è un frutto, la saggezza sta nel non metterlo in una macedonia.
(Brian O'Driscoll)

...E se qualcosa mi va storto lo raddrizzo a calci in c##o!!

Avatar utente
Agata
star3
Messaggi: 73
Iscritto il: 14/10/20, 20:00

axolotl cieco?

Messaggio di Agata » 09/02/2021, 20:18

Claudio80 ha scritto:
09/02/2021, 18:55
Io proverei a lasciarlo tranquillo un paio di giorni prima di riprovare
va bene, allora aspetto qualche giorno e poi provo a nutrirli entrambi, magari anche la femmina sta spesso a galla perchè l'ho nutrita troppo. Vedo come va e ti aggiorno, grazie di tutto <3

Avatar utente
Claudio80
Moderatore
Messaggi: 6419
Iscritto il: 03/11/18, 18:31
Contatta:

axolotl cieco?

Messaggio di Claudio80 » 09/02/2021, 20:35

Agata ha scritto:
09/02/2021, 20:18
Vedo come va e ti aggiorno, grazie di tutto
Di nulla :)

Posted with AF APP
La conoscenza è sapere che il pomodoro è un frutto, la saggezza sta nel non metterlo in una macedonia.
(Brian O'Driscoll)

...E se qualcosa mi va storto lo raddrizzo a calci in c##o!!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti