Istruzioni sulle funzioni del forum

Moderatori: Saxmax, cicerchia80

Rispondi
Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 16000
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Istruzioni sulle funzioni del forum

Messaggio di Rox » 06/11/2013, 18:35

E' stata aggiunta una guida alle funzioni del forum, ma abbiamo preferito metterla nell'area articoli per avere la comodissima funzione "Indice".
In futuro potrebbero aggiungersi nuovi capitoli, qualora decidessimo di implementare nuove funzioni.
Questi utenti hanno ringraziato Rox per il messaggio (totale 4):
rossosat (06/11/2013, 20:33) • Saxmax (06/11/2013, 20:41) • sailplane (06/11/2013, 20:46) • giampy77 (14/04/2015, 9:13)
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 16000
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Istruzioni sulle funzioni del forum

Messaggio di Rox » 20/02/2015, 15:03

Credo di dover dare una spiegazione sui menu del portale, perché credo che non tutti si siano accorti delle funzioni di ordinamento.

Farò un esempio con la sezione "Bricolage".
Quando la aprite vi appare così:
Menu_1.JPG
...con gli articoli ordinati secondo la data di pubblicazione.

Tuttavia, ognuna delle tre intestazioni...
Menu_2.JPG
...può essere cliccata con il mouse, producendo un ordinamento alfabetico.

Sulla colonna finale, con le visite, quell'ordinamento non ci interessa.
Non è un dato rappresentativo per il successo dell'articolo; è ovvio che chi sta lì da un anno abbia più visite, rispetto a chi ci sta da tre mesi.

Tuttavia, può essere utile sulle altre due colonne, soprattutto in futuro, quando l'elenco si allungherà.
Faccio un esempio.
  • Compro un acquario Juwel e voglio modificare il filtro; ricordo che Gibogi lo aveva fatto, scrivendo anche un articolo illustrato.
    E' passato un po' di tempo e non mi ricordo il titolo, ma solo l'autore.
    Se nella sezione ce ne fossero 70-80... devo spulciarli uno per uno?...
No!... Basta isolare il nome di Gibogi in ordine alfabetico...
Menu_3.JPG
...e trovo l'articolo in un attimo! :-bd
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Questi utenti hanno ringraziato Rox per il messaggio:
DavideVR (20/02/2015, 15:21)
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 16000
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Istruzioni sulle funzioni del forum

Messaggio di Rox » 03/10/2015, 17:27

Uno dei moderatori ha chiesto spiegazioni sul Rating, un numero espresso in percentuale, che appare quando un post viene ringraziato almeno una volta.
Non è semplicissimo da spiegare, ma ci provo lo stesso, se qualcuno avesse la stessa curiosità.

Senza cercare troppo, prendiamo come esempio il primo post di questo topic:
Rating.jpg
Notiamo che ha preso 4 "grazie", che corrispondono ad un rating del 28.57%.
Che significa?... :-?

Il sistema prende a riferimento il post più ringraziato di tutto il forum, che viene chiamato "leader".
In questo momento, in un topic di chissà quale sezione, deve esserci un post che ha preso 14 "grazie"; quello è il leader, almeno per adesso.
Rispetto a lui, ovvero a quel numero "14", ogni ringraziamento su Acquariofilia Facile vale il 7.14%.

Lo si vede anche dal secondo post, che di "grazie" ne ha soltanto uno.
Rating2.jpg
Se il post leader dovesse essere ringraziato ancora, arriverà a 15 "grazie", oppure a 16, a 17, ecc...
In tal caso, la corrispondente percentuale di ogni singolo "grazie" si abbasserà, rispettivamente, a 6.67, a 6.25, a 5.88 e così via, alterando i rating di tutto il resto del forum.

Accadrà lo stesso se il "leader" dovesse cambiare.
Magari, forse anche adesso, ce n'è qualcuno a 12 o 13, a cui basta un soffio per passare al primo posto e diventare il nuovo riferimento.

Quello che conta è che il rating non è un valore fisso, ma sempre una percentuale rispetto al leader.
I numeri che ho scritto valgono mentre scrivo questo messaggio; se tra 2 minuti qualcuno mette un "grazie" sul leader, oppure produce un "sorpasso" e si crea un leader nuovo, cambieranno tutti i rating in tutto il forum. _____________________________________ Ora, consentitemi un piccolo OT, su un'esperienza personale...

In passato, qualcuno si è lamentato di non poter mettere i "grazie" sugli articoli, perché il portale sta su un'altra piattaforma (Joomla) che non li prevede.
Per quanto riguarda il rating... probabilmente è meglio così. :-bd Un consiglio dato sul forum, in una singola discussione, non può competere con un articolo.

Nella community dove stavo fino a qualche anno fa, gli articoli erano sul forum e potevano essere ringraziati; ricordo bene che qualcuno aveva superato i 30-40 "grazie"; quello sul PMDD, dopo meno di due anni, ne faceva più di 70 e continuava a salire...
E' chiaro che questi numeri alteravano tutti i rating, nei topic di discussione; se c'è un leader con 80 ringraziamenti, il valore di un singolo "grazie" si riduce a 1.25%.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Questi utenti hanno ringraziato Rox per il messaggio (totale 4):
DxGx (03/10/2015, 17:32) • Specy (03/10/2015, 17:37) • Rob75 (03/10/2015, 17:50) • GiuseppeA (03/10/2015, 20:49)
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4106
Iscritto il: 19/10/13, 9:20

Re: Istruzioni sulle funzioni del forum

Messaggio di Uthopya » 05/10/2015, 11:04

Rox ha scritto: In passato, qualcuno si è lamentato di non poter mettere i "grazie" sugli articoli, perché il portale sta su un'altra piattaforma (Joomla) che non li prevede.
Proseguo un attimo l'O.T. facendo una considerazione personale: il miglior modo per ringraziare un articolista è indubbiamente condividere attraverso i social uno scritto se è piaciuto e se si crede possa essere utile.
Un "grazie" rimarrebbe circoscritto alla nostra comunità, una condivisione invece "vale di più"!
Vi ricordo, per chi non lo sapesse, che schede ed articoli possono essere condivisi su tutti i principali social network ;)
Questi utenti hanno ringraziato Uthopya per il messaggio:
Rob75 (06/10/2015, 19:13)
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite