Utilizzo in acquario dei legni raccolti in natura

Scritto da roby70 il . Postato in Allestimento acquario ed Aquascaping

medaglia1 1° classificato al articoli concorso di Acquariofilia Facile

Inserimento in acquario

Concluso il processo che abbiamo descritto nel precedente capitolo, il legno è pronto per essere inserito in acquario.

In alcuni casi  continua a galleggiare. Vediamo quindi alcune soluzioni per tenerlo a fondo:

  • appoggiarci sopra un peso e rimuoverlo quando il legno ha assorbito abbastanza acqua da rimanere a fondo. Si possono usare gli oggetti più fantasiosi, ma la soluzione più semplice è una pietra.
  • fissarlo con del silicone o della lenza da pesca. Ricordo che il silicone antimuffa contiene solventi dannosi, quindi bisogna usare quello acetilico. Consiglio di attaccare il legno ad una pietra abbastanza pesante e coprirla con il ghiaino del fondo: non sarà visibile e potremo spostare il tronco in ogni momento.

In alternativa si può lasciare ancora il legno a bagno in una bacinella con dei pesi sopra. Quando avrà assorbito abbastanza acqua rimarrà a fondo.

In ogni caso non esiste un tempo preciso perché il legno affondi: possono volerci pochi giorni o diverse settimane, a seconda dell'essenza scelta e dei trattamenti applicati.

Noterete quasi sicuramente che, dopo qualche giorno all'inserimento, sul legno comincerà a formarsi una strana «muffa» bianca, cotonosa, simile a quella mostrata in figura.

Image8 Poli80Foto di Poli80

È normale e non bisogna preoccuparsi; nella maggior parte dei casi sono proliferazioni batteriche del tutto innocue. Pensate che addirittura alcune specie di pesci, crostacei e gasteropodi se ne nutrono volentieri. In poco tempo ve ne sarete completamente dimenticati.

Una volta inserito nell'acquario non togliete più il tronco dall'acquario e non lavatelo, specialmente se l'acquario è in maturazione; eliminerete batteri preziosi. 

Nelle immagini seguenti potete vedere il risultato ottenuto da alcuni utenti con legni raccolti in natura.

Image9 Luca.SFoto di Luca.s

Image10 Luca.SFoto di Luca.s

Ringrazio gli utenti del forum per le informazioni e le foto che mi hanno fornito; un ringraziamento speciale va ad Alex_N per il suo contributo scientifico e a Shadow per i preziosi suggerimenti.

Tag: