Misgurnus anguillicaudatus

Scritto da Saxmax il . Postato in Pesci da fondo

Alimentazione e compatibilità

Il Misgurnus è un pesce poco esigente, anche in fatto di alimentazione.
Mangia tutti i mangimi commerciali, purchè vadano a fondo.

Ogni tanto, se ha davvero fame, può fare anche una scappata in superficie per trovare il cibo, ma si tratta di casi eccezionali.
Io lo alimento prevalentemente con pastiglie da fondo vegetali; ne va matto.

In Natura è un predatore opportunista.
Si nutre di larve, piccoli crostacei ed altri organismi del fondale, che scandaglia spesso coi suoi barbigli.
Ogni tanto, quindi, sarebbe bene fornirgli cibo vivo o congelato, come Daphnie, Artemia, Chironomus, ecc.

Carattere e convivenze

È un pesce estremamente pacifico.
Spesso schivo durante le ore di luce, diventa più attivo al crepuscolo e di notte.
Si adatta perfettamente alla vasca di comunità, sia come individuo singolo che in piccoli gruppi o terzetti (formati da 1 maschio e due femmine).

misgurnus anguillicaudatusPiuttosto curioso, spesso si appoggia da qualche parte a osservare un po' in giro.. Non si hanno notizie su problemi di territorialità, di scaramucce fra conspecifici, o di attacchi verso altri pesci.
Io non ne ho mai notati, al massimo stuzzica un po' gli altri inquilini durante il pranzo, ma mai litigi veri e propri.
A questo proposito, non andrebbe abbinato a pesci particolarmente territoriali o aggressivi, in quanto avrebbe facilmente la peggio.

Può essere a volte stressante, per gli altri pesci, durante i suoi periodi di irrequietezza, ma nulla di particolarmente grave o tantomeno frequente.
Tuttavia, può essere una minaccia nei confronti di uova, avannotti, o pesci molto piccoli.

Tag: