Riproduzione Ancistrus dolichopterus

Scritto da Robertina il . Postato in Pesci da fondo

AVANOTTI DI 8 GIORNI

Ho trasferito i piccoli in una vaschetta in plastica 2 giorni fa, per poter consentire loro di avere un po’ più di spazio a disposizione.

Nella vaschetta ci sono il piccolo filtro che nella vasca principale utilizzavo come pompa di movimento, un piccolo riscaldatore e un aeratore. Insieme ai piccoli Ancistrus, ho inserito qualche piantina avventizia di Microsorum pteropus legata a una rondella in terracotta (di quelle che si trovano di solito nei vasetti di piante per acquario), per fornire nascondigli ai piccoli, e un ciuffo di una decina di steli di Ceratophyllum demersum, che consuma molte sostanze di rifiuto organiche e fornisce adeguate quantità di ossigeno ai piccoli.
Non si deve interrare, perciò è l’ideale per vaschette temporanee prive di fondo e arredi.

Ormai i piccoli si alimentano nello stesso modo degli adulti e assomigliano ormai in tutto e per tutto agli esemplari adulti.
Come cibo, somministro loro pastiglie per loricaridi NovoPleco marca JBL e rondelle di zucchine bollite in acqua senza sale. Ogni giorno sostituisco parte dell’acqua e aspiro i detriti di cibo e gli escrementi dal fondo della vaschetta.

Tag: