I composti dell'azoto in un acquario senza filtro

Scritto da Sini il . Postato in Chimica dell'acquario

medaglia3 3° classificato al articoli concorso di Acquariofilia Facile

Il picco dei nitriti

In un acquario con una apparecchiatura filtrante, come abbiamo visto, i batteri hanno a disposizione un ambiente ideale (costituito da spugne e cannolicchi) e ricevono comodamente il cibo a domicilio.
Possono così svilupparsi velocemente e permetterci di inserire i pesci nel giro di un mesetto. 

In questo periodo, infatti, i Nitrosomonas raggiungono il loro massimo sviluppo e lavorano a pieno ritmo, trasformando azoto ammoniacale in nitriti.
Nitrospira e Nitrobacter, un po' più lenti, non riescono ancora a trasformare in nitrati tutti i nitriti prodotti dai Nitrosomonas; i nitriti si accumulano e noi rileviamo il famoso «picco».

mattehorn domutte

Quando questi hanno colonizzato completamente il filtro, possono sostenere il ritmo dei Nitrosomonas e trasformare tutti i nitriti in nitrati.
Il «picco» è passato, difficilmente rileveremo ancora nitriti nell'acquario.
Possiamo tranquillamente cominciare ad inserire i primi pesci (pochi alla volta).


In un «acquario senza filtro», invece:

  • i batteri si insediano e si sviluppano più lentamente;
  • nessuno porta loro cibo, devono aspettare che gli capiti a disposizione;
  • i Nitrosomonas non hanno più alcun vantaggio sulle piante e devono competere con loro per l'azoto ammoniacale.

In queste condizioni i Nitrosomonas non hanno quello sviluppo esplosivo che avrebbero con un filtro. 

dopingDoping...

Mentre i Nitrosomonas producono nitriti, Nitrospira e Nitrobacter hanno tutto il tempo di trasformarli in nitrati.
In questo modo non avremo accumuli di nitriti e, se ci saranno, saranno minimi.

Il picco dei nitriti sarà quindi difficilmente rilevabile e, in alcuni casi, non ce ne accorgeremo nemmeno.


Come sapremo quando è il momento di inserire i pesci?
Semplice!

Pesce

Basta un pizzico di mangime per i pesci e un test per i nitriti.

Nel caso in cui, anche mettendo tutti i giorni un pizzico di mangime per i pesci, i nitriti saranno costantemente a zero, potremo inserire i pesci in acquario senza alcun pericolo. 

Tag: