I composti dell'azoto in un acquario senza filtro

Scritto da Sini il . Postato in Chimica dell'acquario

medaglia3 3° classificato al articoli concorso di Acquariofilia Facile

Aggiungere azoto?

Ed eccoci giunti all'ultima domanda: perché, talvolta, negli acquari «senza filtro» non è necessario aggiungere azoto?

In effetti, in alcuni acquari senza filtro particolarmente equilibrati non è necessario aggiungere azoto nonostante l'abbondante piantumazione.

happy plant

Ci siamo interrogati su questo fenomeno e abbiamo avanzato alcune ipotesi:

  • potrebbe essere la conseguenza della materia organica eliminata con la pulizia dei materiali filtranti;
  • oppure della maggior denitrificazione ad opera degli eterotrofi che avviene in certe zone anossiche del filtro (con conseguente perdita di azoto in forma gassosa);
  • o anche di una crescita vegetale leggermente inferiore negli acquari senza filtro (che, di solito, non hanno nemmeno la somministrazione di CO2);
  • infine potrebbe anche essere un fenomeno transitorio, legata al periodo più o meno lungo di adattamento delle piante al nuovo ambiente.

Se voleste contribuire con esperienze o ulteriori ipotesi vi invitiamo a iscrivervi gratuitamente al forum.

In ogni caso, se il vostro acquario senza filtro richiede azoto... aggiungetelo!

Ringrazio tutti coloro che mi hanno aiutato nella stesura di questo articolo, in particolare Cicerchia80Gery, nicolatc, Artic1 e Humboldt.

Tag: