Mangiatoia per pesci d'acquario

Scritto da Jovy1985 il . Postato in Bricolage

Costruzione della mangiatoia

Ecco cosa ci servirà:

  • Un timer di tipo meccanico
  • Un contenitore per urine
  • Cartoncino
  • Nastro isolante
  • Taglierino (o coltello)

mangiatoia automatica faidate

Iniziamo il nostro lavoretto incidendo il contenitore per urine.
Dovremo praticare una piccola apertura in prossimità del tappo. 

mangiatoia fai da te pesci

Le dimensioni dell'incisione variano, secondo la quantità di cibo che vorrete somministrare giornalmente.
Io l'ho fatta lunga circa un pollice, e larga quasi 1 cm.

A questo punto, usando il nastro isolante, fissiamo il contenitore sul timer meccanico, come mostrato in figura:

mangiatoia automatica faidate

Abbondiamo con il nastro, in modo che il nostro barattolino sia attaccato bene alla ruota del timer.

Proviamo quindi a ruotare con le mani il contenitore.
Deve muoversi facilmente restando fissato alla corona oraria.

20151222 223947

La nostra mangiatoia è quasi finita, in neanche 2 minuti di tempo!
Non ci resta che tagliare un pezzetto di cartoncino.

Deve essere abbastanza grande da ricoprire il foro, quello che abbiamo praticato nel contenitore.
Dovremo montarlo a forma di "V" capovolta, sempre usando il nostro nastro isolante.
Il nostro cartoncino avrà la forma di una piccola tenda da campeggio, sopra il foro, disposta nel senso della lunghezza:

20151223 001233

Questo accorgimento ci consentirà di somministrare piccole quantità di mangime, ad ogni rotazione del disco orario.
Nel mio caso, ad ogni ciclo, somministro circa 8-10 grani di mangime.

mangiatoiafaidate

Naturalmente, più grande sarà la "V" del cartoncino, più mangime cadrà dall'apertura.

Tag: