Coprifiltro 3D per Bluwave

Scritto da roby70 il . Postato in Bricolage

Terza fase: plastificazione

Dopo aver lasciato il tutto ad asciugare per una giornata, sono passato alla plastificazione tramite una vernice spray.

Questa fase è fondamentale per rendere impermeabili i pannelli ed evitare che rilascino qualsiasi cosa in acqua. Attenzione: la vernice spray è tossica quindi, quando la utilizzate, indossate sempre guanti e mascherina.
Ho scelto questa modalità di verniciatura sia per il costo inferiore delle bombolette rispetto al barattoli, sia per la possibilità di coprire agevolmente anche i più piccoli pertugi.

Ho dato le prime due mani a distanza di quindici/venti minuti una dall'altra; poi una terza mano il giorno seguente.
Alla fine le lastre sono risultate lucide alla vista e «plasticose» al tatto.

Pannelli plastificati

Ho lasciato quindi che la vernice si asciugasse per ventiquattro ore.
Per verificare il lavoro fatto fin'ora ho immerso i pannelli in acqua per trentasei ore; per tenerli a fondo ho utilizzato dei sacchetti riempiti di sassolini (ovviamente qualunque peso va bene).

Pannelli a bagno nella vasca

Ho così potuto controllare che non ci fossero infiltrazioni o cedimenti della verniciatura.

Tag: