Distributore di cibo congelato

Scritto da Robi.c il . Postato in Bricolage

Cercando in rete un modo per somministrare del cibo congelato ai miei pesci, mi sono imbattuto in uno strumento semplice e funzionale.

Proprio quello di cui avevo bisogno:

i1

Ma... un attimo... 53 $ compresa la spedizione... che sarebbero... 47 €!

Vabbeh, ho capito: me lo faccio da solo!

Abbiamo bisogno di un contenitore di plastica vuoto, ad esempio un contenitore di mangimi; poi ci servono una ventosa, un trapano e un pennarello.

Innanzitutto tagliamo il barattolo a metà; dopodiché segnamo, con il pennarello, i punti che dobbiamo bucare.
Ci servono un buco per la ventosadue laterali per l'acqua, così da muovere il cibo, e tanti fori sul fondo per dare la possibilità ai pesci di prenderlo. 

segni buchi

La quantità e il diametro dei fori è a nostra discrezione; io ho usato una punta da 7 mm.

finito

Ora non ci resta che metterlo in acqua e osservare la reazione dei nostri pesci.
All'inizio potrebbero essere titubanti, ma poi...
 in azione
... la paura passa in fretta!

Qualche pesce potrebbe addirittura fare il furbo e decidere di fregare gli altri! 

pesce dentro

È semplice e veloce da realizzare con materiali di uso comune.

E funziona! Non trovo mai del cibo avanzato e tutti i pesci riescono a mangiare.

L'ho provato anche con Artemia e Chironomus rosso ed è stato un successo.

Un'ultima cosa...
Non metto il cibo ancora congelato per paura che sia troppo freddo; lo scongelo e poi lo metto nel distributore.

Non mi resta che augurare ai vostri pesci... buon appetito!

Tag: