Fertilizzazione in acquario e protocollo PMDD

Scritto da Rox il . Postato in Fertilizzazione

medaglia1 1° classificato al I concorso di Acquariofilia Facile

La fertilizzazione delle piante d’acquario, sia con PMDD che con prodotti di marca, è un tema che va trattato dividendolo in due parti.
Alcune specie si alimentano prevalentemente dall’acqua, attraverso le foglie, mentre altre cercano i nutrienti soprattutto nel fondo, con le loro radici.

Ovviamente, si tratta di due casi estremi: il bianco e il nero.
In mezzo, c’è un infinita scala di grigi, costituita da quelle specie (la maggior parte) che approfittano di tutto l’ambiente circostante.
In questo articolo tratteremo soltanto la fertilizzazione dell’acqua.
Nella maggior parte dei casi, si ottiene un benefico effetto collaterale anche sul terreno, ma questo sarà un argomento interessante per un secondo articolo.

L’esposizione sarà divisa in due capitoli principali.

- Nel primo, vedremo insieme alcuni concetti generali sulla nutrizione delle piante.
Non ci saranno equazioni, formule chimiche o paroloni in Latino; il linguaggio sarà semplice e scorrevole.
Ne consiglio la lettura a chiunque, anche a chi decide di usare fertilizzanti commerciali.

- Nel secondo, ci concentreremo sulla realizzazione di un protocollo PMDD, ovvero di una linea di fertilizzanti artigianali, a bassissimo costo, per coloro che non accettano i prezzi dei prodotti di marca.

Anche se l’articolo è piuttosto lungo, evitate di preparare il PMDD senza aver letto la prima parte.
Bisogna imparare a guidare, prima di comprare un’automobile...

Alla fine, con una spesa di pochi Euro, potrete fertilizzare un acquario come questo:

Foto di Exacting


Aggiornamento del 18/01/2014: sono un po' stanco di rispondere a messaggi in cui vengo accusato di plagio, da chi ha letto su altri forum di PMDD con gli stessi ingredienti.

Mostro pertanto l'intestazione di un articolo dell'Agosto 2011, pubblicato da me in un forum ormai chiuso, in cui illustravo per la prima volta ciò che leggerete più avanti: stessi ingredienti, modalità e dosaggi.



Chi volesse continuare ad accusarmi, è invitato a cercare lo stesso PMDD con una data precedente a quel 17 Agosto.
Qualora non riuscisse a trovarlo, è pregato di indirizzare le sue accuse verso altre direzioni.

Tag: