Le piante galleggianti

Scritto da Tsar il . Postato in Piante per acquario ed alghe

medaglia1 1° classificato al articoli concorso di Acquariofilia Facile

Ricciocarpos natans


La riccia dalle frange viola

Mi sono imbattuto per caso in questa insolita e rara pianta galleggiante.
Si tratta di un'epatica tallosa della famiglia delle Ricciaceae, parente della celeberrima Riccia fluitans.

Ricciocarpos natans

Sembra essere nativa del Nord America, ma è stata rinvenuta anche in GiapponeCina e Russia.

Si trova soprattutto in pozze, canali, stagni e piccoli ruscelli, in particolare dove c'è un'alta percentuale di calcare e altri minerali disciolti.

I talli, con una colorazione che va dal verde-giallognolo fino al verde scuro, si aprono a doppia Y, formando così una sorta di ventaglio galleggiante.

Superiormente sono visibili delle delicate venature e i pori aerei.

E' possibile trovarla anche nella forma terricola: in questo caso le squame ventrali sono più piccole e la pigmentazione è più accentuata.

Ricciocarpos natans emerso

Tornando alla forma galleggiante, quella che ci interessa, possiamo notare i fitti rizoidi, simili a radici, con cui la pianta si nutre dalla colonna d'acqua.

Il loro colore varia dal verde ad un tono molto scuro, tendente al marrone-viola, tanto da farla assomigliare ad un piccolo insetto.

Ricciocarpos natans frange

Sono loro, così simili a frange, ad aver dato il nome con cui è comunemente nota la pianta.

Dimensioni

  • Larghezza massima: 0,5-1 cm
  • Altezza emersa massima: N/A
  • Lunghezza delle radici: 2-3 cm

Coltivazione

Dopo un'iniziale fase di adattamento, la vedremo moltiplicarsi velocemente se le forniamo ciò di cui ha bisogno: luce, macro e micro nutrienti ed un'acqua neutra o alcalina

Tag: