Filtro esterno Wave Monarka 1000

Scritto da Specy il . Postato in Tecnica in acquario

In questo articolo parlerò del mio filtro esterno, il Monarka 1000 della Wave, di cui sono veramente soddisfatto.
Voglio precisare che non ho esperienze passate con i filtri esterni, avendo avuto un solo acquario, in precedenza, che montava il tradizionale filtro interno a tre scomparti.

Monarka 700 e 1000

Nell'immagine, il Monarka 1000 è quello di destra, mentre a sinistra vediamo il Monarka 700, con un solo prefiltro ed una capacità inferiore.
Il 1000 viene consigliato per acquari fino a 450 litri, il 700 fino a 250, ma come al solito si tratta di capienze stimate e convenzionali.
Sappiamo bene che 10 carassi non sporcano come 10 guppy, anche senza considerare la presenza di piante.

Quando acquistai il mio Wave Design 120 nel pacchetto era compreso il 1000, quindi non conosco il prezzo; tuttavia, cercando in rete l'ho trovato sui 140 euro (120 per il 700).
Ho anche controllato il costo di due diretti concorrenti...

  • Askoll Pratiko 400
  • Eheim eXperience 350

...Trovandoli sostanzialmente allineati con il Monarka 1000.

Ecco la foto del mio, nell'alloggiamento del mobile sotto l'acquario:

Monarka 1000 Specy

Il Monarka è stato studiato per avere la filtrazione biologica completamente separata da quella meccanica.
La sezione biologica, cioè l'alloggiamento dei cannolicchi ceramici, è quella più voluminosa; la filtrazione meccanica, assicurata dalle varie spugne e dalla lana di perlon, viene affidata a 1-2 “prefiltri”.

Tutto ciò determina una manutenzione molto semplice, in quanto il perlon e le spugne possono essere rimosse senza intervenire sul filtro biologico.
Purtroppo, è un filtro fatto completamente in materiale plastico; ogni volta che lo si smonta, si ha paura che qualcosa si possa rompere; ovviamente questa è solo una mia sensazione.

Di seguito trovate le dimensioni dell’intero filtro.

Monarka 1000 dimensionidimensioni del intero filtro

Viene venduto completo di...

  • guarnizioni
  • tubi
  • ventose
  • varie spugne
  • 2 calze filtranti
  • Bioballs
  • 2 sacchetti di carbone attivo
  • 1 pacco di GlaX Stone da 350g
  • 1 pacco di GlaX Ring da 550 g

Ecco qualche foto :

Spugne

spugne nere

Materiali filtranti

 

Altri materiali filtranti

 
 

Prefiltro...

 

...e relativo esploso

Monarka 1000 prefiltro

I prefiltri vengono collegati alla base del filtro principale; sulla loro sommità, viene collegato un capo del tubo, all’altro capo andrà attaccato il tubo rigido di aspirazione.
Ovviamente, essendoci 2 prefiltri, avremo 2 tubi di aspirazione.
Questo è molto comodo, perché avremo la possibilità di collocarli su due lati dell'acquario.

Sul corpo del filtro principale, viene collegato un capo del tubo di mandata; all’altro capo c'è una parte terminale a "becco di flauto" e snodabile, che consente di orientare il getto d’acqua nella direzione voluta.

Ecco un'mmagine più esplicita :

Monarka 1000 tubitubo mandata e tubo aspirazioneIl Monarka 1000 ha una pompa di ben 1100 litri/ora ed un consumo di 23.5 W; la pompa del 700 è di 650litri/ora, con un consumo dichiarato di 13 W.

All’occorrenza, il 1000 può essere utilizzato con un solo prefiltro.
Pertanto, se stiamo intervenendo su uno dei due, non serve spegnere tutto; basta semplicemente isolarlo con gli appositi rubinetti.
Il filtro continuerà a funzionare normalmente, avendo comunque una componente meccanica a protezione di quella biologica.

Ecco due ingrandimenti dei rubinetti, che permettono di isolare sia il vano biologico...

Monarka rubinettirubinetti tubo mandata

...che i 2 prefiltri:

rubinetti prefiltro

Nella zona del filtraggio meccanico, c'è una calza che permette di raccogliere le parti più grosse, impendendo loro di arrivare alla spugna.
Sembrerebbe molto funzionale, ma alla lunga si intasano, diminuendo di molto l’aspirazione, con conseguente diminuzione della portata della pompa.
Come abbiamo visto, il loro ripristino è comunque molto agevole.

In totale si hanno 10 rubinetti, che permettono di isolare completamente i 3 corpi del filtro, per rimuoverli facilmente ed eseguire qualsiasi intervento.

Il libretto di istruzioni non è molto esplicativo, almeno a mio giudizio, per mancanza di spiegazioni scritte...

Monarca esploso 1

...tuttavia, c'è una completa nomenclatura, con i relativi codici di ogni componente, più  un dettagliato esploso dell'intero filtro.

Monarca esploso 2

Questo consente di ordinare ogni parte con il relativo codice.

Com'è scritto sul libretto d’istruzioni:

L’avvio di questo filtro è alquanto rivoluzionario e molto semplice; durante l’avvio, l’acqua viene aspirata anche dal tubo di mandata.
Infatti, Monarka non ha la cosiddetta valvola a sfera, presente nei normali filtri esterni ad autoinnesco.
La funzione della valvola viene svolta dal rubinetto posto alla base del filtro.

Dopo 3 anni di utilizzo, lo considero un’ottimo prodotto, molto pratico, tanto da spingermi a scrivere questo articolo.
Se fosse stato fatto con materiale un po’ più robusto, per me sarebbe stato anche meglio.

Ho notizie di altri acquariofili che utilizzano il prefiltro della Wave, su filtri di altre marche, con ottimi risultati e soddisfazioni.

Voglio precisare che alcune immagini sono state prese dal sito del produttore, dove sono liberamente scaricabili e non soggette a copyright.

Tag: