Allestimento dell'acquario: i filtri interni

Scritto da gianni86 & roby70 il . Postato in Tecnica in acquario

Filtri compatti

Negli ultimi anni si sono diffusi i filtri compatti.

Non sono altro che l'evoluzione delle black-box per cercare di risolvere gli svantaggi dello spazio occupato e del fattore estetico.

filtri compattiAlcuni filtri compatti

Lo svantaggio principale di tali filtri è solitamente la scarsa filtrazione biologica dato che, il più delle volte, sono riempiti solo con le spugne; in questo modo non solo che la capacità filtrante biologica è limitata ma, nel caso esse vengano pulite, perderemo parte dei batteri che vi si sono insediati.

Possono comunque essere una buona soluzione per acquari piccoli, con poco carico organico e molte piante.

Se non siete soddisfatti del vostro piccolo filtro compatto, prima di spendere soldi e acquistarne un altro vi invitiamo a chiedere consiglio sul nostro forum; nella maggior parte dei casi, per migliorarne il filtraggio è sufficiente ridurre la quantità di spugne presenti (o rimuovere eventuali carboni attivi o resine) e riempire lo spazio che si è liberato con i cannolicchi.

Ad esempio, questo è ciò che ha fatto roby70 nel suo piccolo filtro compatto, che prevedeva i carboni attivi (4) e la spugna (5) ma era privo di materiali biologici.

filtro newaPer prima cosa ha rimosso la scatoletta dei carboni attivi e, al suo posto, ha messo un pezzo di spugna a grana grossa tagliata su misura.

spugna tagliata

Ha poi tagliato la spugna in dotazione e l'ha inserita davanti alle bocchette di aspirazione; infine ha riempito la parte superiore rimanente con i cannolicchi.filtro newa modFiltro compatto modificato

Il filtro, una volta modificato, prevedeva quindi spugna (4), spugna (5) e cannolicchi (5B); considerato il poco spazio disponibile, ha inserito i Sera siporax mini.

siporaxSera siporax mini

Lo svantaggio di tali modifiche è che, per pulire le spugne, si è costretti a rimuovere i cannolicchi; tuttavia, inserendoli in una retina, è facile e veloce toglierli per poi rimetterli.

In questo articolo potete trovare altre soluzioni suggerite per i filtri Juwel Bioflow.

Se poi invece il filtro compatto non lo avete ancora acquistato, potete pensare di costruirvelo da soli... Piccolo Filtro Interno fai-da-te.

 

Filtri integrati

Per migliorare l'estetica dell'acquario alcune case produttrici hanno cominciato da diversi anni a studiare soluzioni alternative per i filtri interni.

La prima azienda a muoversi in questa direzione è stata la Askoll, con la serie Pure che ha il filtro integrato nel coperchio...

CIR 23Foto di CIR

... e Fluwal Edge, nei cui acquari il filtro è nascosto all'interno della colonna.

fluval egde

Per la precisione, il filtro utilizzato dalla serie Fluwal Edge è un filtro a zainetto (che sarebbe quindi da considerare un filtro esterno).

Tag: