Allestimento dell'acquario: i filtri interni

Scritto da gianni86 & roby70 il . Postato in Tecnica in acquario

Filtro umbro

Aggiornamento dell'11/07/2018

Questo tipolo di filtro era abbastanza diffuso una trentina di anni fa.

Il motivo era duplice: da una parte la sua elevata capacità filtrante; dall'altro la facilità di manutenzione, dato che prevede un unico vano per materiali filtranti e pompa.

Normalmente viene posizionato in un angolo della vasca e questo permette di mimetizzarlo facilmente.

filtro umbro disegnoDisegno semplificato di un filtro umbro

È composto da due pannelli: il pannello esterno ha un'altezza di qualche centimetro superiore al livello dell'acqua e 6-8 fori di aspirazione, di solito posizionati in basso e a metà; il pannello interno è più basso di quello esterno di circa 6/8 cm.
Tra i due pannelli viene lasciata una distanza di 5 - 10 mm; in questo spazio si possono inserire dei listelli che diano rigidità e mantengano le distanze.

All'interno del pannello interno vengono posizionati la pompa, i cannolicchi e le spugne.

L'acqua entra dai fori del pannello esterno e riempie lo spazio tra i due pannelli fino a che non oltrepassa quello interno (più basso) entrando nella zona chiusa; qui incontra nell'ordine le spugne e i cannolicchi.
Questo percorso «forzato» è dovuto al posizionamento della pompa che può essere:

  1. in basso, sotto materiali filtranti. In tal caso l'acqua viene pescata dal fondo e, tramite un tubo, ritorna nell'acquario dall'alto.
  2. In alto, sopra le spugne, con un tubo rigido che attraversa i materiali filtranti e pesca l'acqua dal fondo filtro. In tal caso va usata una pompa con ingresso ermetico (di solito un pò più costosa di quelle normali).

filtro umbro newSchema di funzionamento del filtro umbro

Come si vede dall'immagine soprastante, la spugna deve aderire bene alle pareti del filtro e dell'acquario, in modo da costringere l'acqua ad attraversarla senza avere passaggi preferenziali.

Vista l'estrema semplicità è molto semplice costruiserlo da soli; in alternativa può essere usata una black box mettendo il materiale filtrante in tutti e tre gli scomparti e la pompa in fondo a quello in mezzo.
Rispetto a una black box tradizionale i materiali filtranti saranno di più.

 

Conclusioni

Speriamo di essere stati utili e di aver dato qualche elemento per valutare e scegliere il fintro interno.
Concludiamo questo articolo rinnovando l'invito ad iscrivervi gratuitamente al nostro forum.

Tag: