Primo mini pond

I vostri acquari sotto le stelle

Moderatori: cuttlebone, trotasalmonata

Avatar utente
Pinny
PRO Pond Laghetto Paludario
Messaggi: 2155
Iscritto il: 09/07/19, 20:30

Primo mini pond

Messaggio di Pinny » 13/04/2021, 8:18

Per la coibentazione, va bene la tua soluzione. Se lo interri, lo rendi più armonioso, altrimenti puoi fare come ti ha consigliato Fiamma, un giro di mattoni, oppure puoi circondario di vasi, con piante decorative. Per abbellire le pareti, puoi usare le canne, ma se usi un tappeto di bambù, come ho fatto io, compralo di colore scuro, così le macchie di muffa, che si formano in inverno, non si notano. Per le zanzare, puoi recuperare le loro uova, che galleggiano, sembrano delle piccole barchette nere. Io ho comprato un retino da acquario, ho eliminato la rete, e ho incollato un velo, piatto, sul bordo, con la colla a caldo. Lo uso per ripulire la superficie, dalle impurità che galleggiano, puoi usarlo anche per catturare le uova, giornalmente :-h

Avatar utente
Lalex
star3
Messaggi: 49
Iscritto il: 23/03/21, 12:56

Primo mini pond

Messaggio di Lalex » 13/04/2021, 16:28

Ciao @Pinny...no a me non sarà interrato. Appoggerà su uno strato di corteccia di pino che a sua volta poggia su uno strato di tessuto non tessuto sistemato sopra il terreno, è opportuno mettere un ulteriore base a fare da isolante? Tipo polistirolo?

Sul rotolo isolante: per ora quello che ho trovato in polistirene espanso mi dice nelle caratteristiche per “uso interno”. Non so se può andar bene. Stessa cosa per la lana di roccia...i rotoli sembrano comodi ma è un materiale adatto per uso esterno?

Per le zanzare qui sul forum leggevo in una precedente discussione che veniva consigliato anche il bacillus thuringiensis un batterio innocuo per uomo e pesci. Può essere una soluzione in questa fase di mezzo senza pesci?

Aggiunto dopo 3 minuti 46 secondi:
Ah ancora...sul tappeto di bambù potrei dare una mano di impregnante che già mi ritrovo a portata di mano per limitare i problemi di muffa?

Avatar utente
Pinny
PRO Pond Laghetto Paludario
Messaggi: 2155
Iscritto il: 09/07/19, 20:30

Primo mini pond

Messaggio di Pinny » 13/04/2021, 21:41

Io sotto la base non ho messo nulla. Ho visto che sei di Napoli, non penso avrai problemi di temperatura. La coibentazione serve più in estate che in inverno. Io un pond non l'ho coibentato e i miei medaka non ne hanno risentito, sono rimasti vispi tutto l'inverno. Sto in Sicilia, sulle pendici dell'Etna, a 550 metri sul livello del mare. Alcuni hanno usato i rotoli di Pluriball per coibentarlo e poi hanno coperto con canne o tappeto di bambù.
Non userei il bacillus thuringiensis, ti rimane in acqua e poi ucciderebbe le zanzare che ti serviranno quando avrai i pesci.
Io ho dato una finitura all'acqua per esterni, color noce scuro, per riparare il danno :-h
Ti mostro due soluzioni che ho adottato
IMG_20200729_183542.jpg
IMG_20210401_094202.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Fabrizio71
star3
Messaggi: 188
Iscritto il: 19/11/18, 21:34

Primo mini pond

Messaggio di Fabrizio71 » 14/04/2021, 8:38

Bel mastello!
Sciacqualo normalmente senza accorgimenti particolari, una passata di pompa semplice.
Per le zanzare non devi preoccuparti, dal momento che invasi e ci metti le piante e poi introduci l'oranda passerà al massimo un mese e le temperature non sono da invasione di zanzare.... non usare prodotti, ci sono solo rischi e spendi soldi inutili.

Avatar utente
Lalex
star3
Messaggi: 49
Iscritto il: 23/03/21, 12:56

Primo mini pond

Messaggio di Lalex » 15/04/2021, 13:21

Grazie!!!
Procedo con l'acquisto dei materiali per coibentazione e finiture. Vi aggiorno (con foto) al completamento dei vari step :D .

Completata o quasi completa la coibentazione mi attivo poi per le piantine. Ho preso nota di quelle che mi avete indicato. Devo solo capire in che quantità vanno prese tenendo conto delle dimensioni e della capienza del mastellone. Vorrei dare una bella boccata verde. Se ho capito bene quelle che restano con radici libere in acqua posso inserirle in vasi forati che poi vanno agganciati ai bordi del mastello.

Quelle che invece vanno piantumate???

Ma di quanto substrato avrò bisogno? in Kg intendo?

Avatar utente
Fiamma
PRO 1Acquario
Messaggi: 6615
Iscritto il: 19/12/19, 18:56

Primo mini pond

Messaggio di Fiamma » 15/04/2021, 20:16

Lalex ha scritto:
15/04/2021, 13:21
quelle che restano con radici libere in acqua posso inserirle in vasi forati che poi vanno agganciati ai bordi del mastello.
Sì ma ci vuole comunque la terra :D terra di campo possibilmente un po' argillosa e " pesante" ( niente terriccio da vasi insomma ) foderi il vaso forato con un pezzo di tela di iuta che non farà uscire la terra ma farà uscire le radici, copri con uno strato di ghiaia grossa o piccoli ciotoli ( per evitare che i pesci alzino la terra grufolando)
Fertilizzi coi coni di osmocote ( concime a lento rilascio) li trovi in tutti i vivai specializzati in piante acquatiche
Sul fondo del mastello puoi mettere del lapillo vulcanico ben lavato che essendo poroso aiuta l'insediamento dei batteri ma non è obbligatorio, io ho messo qualche manciata di ghiaia piccola per farli grufolare, in ogni modo dopo un po' si formerà uno strato di limo.
Piante galleggianti come il Ceratophyllum o le galleggianti si lasciano appunto galleggiare, piante sommerse come l'egeria, l'elodea o il Myriophillum si mettono in un vasetto forato piccolo come le altre, fermate da un grosso sasso, poi ci pensano loro ad ancorarsi con le radici.

Avatar utente
Pinny
PRO Pond Laghetto Paludario
Messaggi: 2155
Iscritto il: 09/07/19, 20:30

Primo mini pond

Messaggio di Pinny » 15/04/2021, 20:37

Concordo con Fiamma :-bd

Avatar utente
Lalex
star3
Messaggi: 49
Iscritto il: 23/03/21, 12:56

Primo mini pond

Messaggio di Lalex » 15/04/2021, 21:58

Grazie @Fiamma 🤗
Come vasetti forati posso usare quelli di plastica normali delle piantine da giardino? Basta che siano forati alla base, non chiusi sotto diciamo?
Come kg di lapillo per un 1000 litri quanti mi consiglieresti?
Ultima cosa, piante sommerse intendi che devo toglierle dai vasetti e piantumarle nel substrato sul fondo? Quindi vanno a 90cm giù?
Ma posso prenderne diverse insieme tipo ad esempio Egeria e Elodea o vanno in competizione?

Avatar utente
Fiamma
PRO 1Acquario
Messaggi: 6615
Iscritto il: 19/12/19, 18:56

Primo mini pond

Messaggio di Fiamma » 16/04/2021, 1:17

https://www.manomano.it/cestelli-per-pi ... cB[b]Lalex[/b], intendo questi

Aggiunto dopo 8 minuti 37 secondi:
Lalex ha scritto:
15/04/2021, 21:58
Come kg di lapillo per un 1000 litri quanti mi consiglieresti?
Basta uno strato di un paio di cm.Per i Carassi però io preferisco un po' di ghiaia in modo che possano grufolare ( il lapillo è troppo grosso e tagliente)
Lalex ha scritto:
15/04/2021, 21:58
piante sommerse intendi che devo toglierle dai vasetti e piantumarle nel substrato sul fondo? Quindi vanno a 90cm giù?
In genere sono vendute a mazzetti, come ti dicevo sopra le metti in un vasetto piccolo fermate da un sasso poi ci pensano loro.Il Cerato lo butti dentro e basta.Elodea Canadensis meglio dell'Egeria che regge poco il freddo. Myriophillum se lo trovi lo Spicatum che è rustico

Avatar utente
Lalex
star3
Messaggi: 49
Iscritto il: 23/03/21, 12:56

Primo mini pond

Messaggio di Lalex » 19/04/2021, 19:55

@Fiamma scusami, ultime cose ultimi dubbi 😅:
per le piante correggimi se sbaglio: prendo il cestello forato per piante acquatiche che mi arriverà insieme alle piante, lo fodero con uno strato di telo di iuta, aggiungo il terreno di campo (che sto cercando) poi nella parte finale la ghiaia grossa per evitare che i pesci alzino il terreno, e poi pensavo di mettere il tutto in un portavaso in ferro battuto di sostegno che appendo con il gancetto al bordo del mastello?
Per le piante sommerse invece come devo fare? Mica posso appoggiarle nei vasi nel fondo 90cm giù??? Mi pare di aver letto di usare dei mattoni (mattoni di che tipo è materiale?) per alzarle a 40/50 cm di profondità, però poi non mi trovo troppi mattoni nel mastello? I pesci dove nuotano?

I rotoli di iuta che ho visto online da comprare sembrano “a vista” belli doppi e poco forati...cioè le radici riescono a forarlo per passare? Vado tranquillo?

Mi sta arrivando tutto il materiale, può essere che per fine mese inauguro 🤞😅

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite