Cambiare impianto illuminazione

Non solo per risparmiare, ma anche per divertirsi

Moderatori: Steinoff, merk

Rispondi
Avatar utente
Andrewjh
star3
Messaggi: 151
Iscritto il: 08/04/16, 13:29

Cambiare impianto illuminazione

Messaggio di Andrewjh » 07/09/2016, 13:06

Salve a tutti :)
Ho un acquario da 50 litri e al momento monto un neon PL da 11 watt 4000 kalvin e 900 lumen
So che dovrei cambiarla e per questo chiedo consigli su come fare.
Mi conviene continuare a mantenere una lampada PL visto il poco spazio a disposizione?
la lunghezza dello scompartimento dove andrebbe posizionata la lampada è di circa 36 cm
Dovrei cambiare anche il reattore(se cosi si dice) che al momento supporta max 11 watt.
Mi consigliate voi qualcosa?come fare? Mi è stato detto che 4000 k sono pochi quindi dovrei optare per un 6500 immagino come watt invece?vogloo mettere qualche pianta a crescita rapida inoltre le anubias (che al momento ho e crescono molto bene)soffrirebbero l'aumento di illuminazione?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
giosu2003
star3
Messaggi: 2592
Iscritto il: 24/03/16, 15:52

Re: Cambiare impianto illuminazione

Messaggio di giosu2003 » 07/09/2016, 13:13

Se tu mettessi 2 CFL al posto della PL? Che ne dici?
Andrewjh ha scritto:le anubias (che al momento ho e crescono molto bene)soffrirebbero l'aumento di illuminazione?
Quella la puoi mettere sotto una rapida, all' ombra.
Questi utenti hanno ringraziato giosu2003 per il messaggio:
Andrewjh (07/09/2016, 14:32)

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Cambiare impianto illuminazione

Messaggio di Diego » 07/09/2016, 13:28

Puoi misurare lo spazio fra il livello dell'acqua e l'interno del coperchio?

Poi leggi qui: Lampade fluorescenti in acquario
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
Andrewjh
star3
Messaggi: 151
Iscritto il: 08/04/16, 13:29

Re: Cambiare impianto illuminazione

Messaggio di Andrewjh » 07/09/2016, 13:56

giosu2003 ha scritto:Se tu mettessi 2 CFL al posto della PL? Che ne dici?
Andrewjh ha scritto:le anubias (che al momento ho e crescono molto bene)soffrirebbero l'aumento di illuminazione?
Quella la puoi mettere sotto una rapida, all' ombra.
Ho letto qualcosa in giro riguardo le CFL dici che puo essere una buona idea?ho circa 5 cm di spessore per metterle sono sufficienti? E in caso che parametri devo tenere in considerazione?

Avatar utente
Andrewjh
star3
Messaggi: 151
Iscritto il: 08/04/16, 13:29

Re: Cambiare impianto illuminazione

Messaggio di Andrewjh » 07/09/2016, 13:59

Diego ha scritto:Puoi misurare lo spazio fra il livello dell'acqua e l'interno del coperchio?


Poi leggi qui: Lampade fluorescenti in acquario
Non ho ben capito cosa devo musurare... tra il livello dell'acqua e lo scompartimento dove c'è il neon ci sono circa 3 cm ti posto una foto dove magari si vede meglio com'è composto il mio coperchio.


Ho gia letto ieri sera l'articolo è stato molto utile
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Cambiare impianto illuminazione

Messaggio di Diego » 07/09/2016, 14:04

Lo spazio mi pare poco per le CFL :-?
Tenere la PL e integrare con dei LED?
Visto che le CFL non ci stanno, almeno potenziamo un po'.

Direi:
PL nuova a 6500K, così da avere di base un buono spettro
Poi LED aggiuntivi (almeno 20-30 watt)
Questi utenti hanno ringraziato Diego per il messaggio:
Andrewjh (07/09/2016, 14:32)
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
Andrewjh
star3
Messaggi: 151
Iscritto il: 08/04/16, 13:29

Re: Cambiare impianto illuminazione

Messaggio di Andrewjh » 07/09/2016, 14:09

Diego ha scritto:Lo spazio mi pare poco per le CFL :-?
Tenere la PL e integrare con dei LED?
Visto che le CFL non ci stanno, almeno potenziamo un po'.

Direi:
PL nuova a 6500K, così da avere di base un buono spettro
Poi LED aggiuntivi (almeno 20-30 watt)
Diego scusami ma sono molto inesperto anche sul campo dell'elettronica... se volessi mettere o LED come dovrei fare ?di cosa ho bisogno?
Inoltre per montare un neon a 6500 k devo mantenere sempre gli 11 watt o di piu?

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Cambiare impianto illuminazione

Messaggio di Diego » 07/09/2016, 14:14

Andrewjh ha scritto:per montare un neon a 6500 k devo mantenere sempre gli 11 watt o di piu?
Puoi mettere una PL uguale a quella che hai ora. Non puoi metterne di diverse, a meno di non cambiare anche il ballast.

Per i LED c'è chi sta provando dei LED per automobili, che sono sottili e impermeabili, quindi fanno al caso tuo, che non hai spazio. Non sono la soluzione ottimale, ma se non puoi darti al fai-da-te, non vedo altro di fattibile. A meno di cambiare totalmente coperchio, o toglierlo (pensa anche a questo).

Ti cerco la discussione sui LED per auto
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
Andrewjh
star3
Messaggi: 151
Iscritto il: 08/04/16, 13:29

Re: Cambiare impianto illuminazione

Messaggio di Andrewjh » 07/09/2016, 14:22

Ma non sarebbe piu facile cambiare ballast e montare una PL piu potente? Ho dato un occhiata su come installare i LED e mi sembra un po lungo il procedimento

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Cambiare impianto illuminazione

Messaggio di Diego » 07/09/2016, 14:24

Una PL più potente è necessariamente più lunga.
Bisogna vedere se ci sta.

Comunque con una sola PL non potenzi molto...
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti